1.     Mi trovi su: Homepage #4909449
    Il budget usato dalla Fiorentina nella campagna acquisti della scorsa estate - quasi cento miliardi delle vecchie lire - č secondo la parola della stessa proprietŕ gigliata un bonus valevole per il passato, il presente ed il futuro del mercato viola.
    Dunque Pantaleo Corvino, direttore sportivo della Fiorentina, deve nel mercato di gennaio e giugno 2009 inventarsi trattative dal basso costo, che puntino molto sulla sua capacitŕ di anticipare operazioni su giocatori non eccessivamente cari. Il rendimento a destra incerto sia di Zauri che di Comotto, con quest'ultimo reduce da un lungo infortunio, fanno sě che la Fiorentina non abbia mai smesso di cercare un cursore su quella fascia, utile sia per la fase difensiva che offensiva. Un giocatore che piace, e non poco, e che sta trovando poco spazio nella Lazio č quel Lorenzo De Silvestri (20), stella dell'Under 21 di Casiraghi, intrisosi in panchina alle spalle del talento emergente di Lichsteiner.. Ma č lungo tempo che la societŕ gigliata non pesca in serie B, e visto che il Brescia ha bisogno di cedere, per fare cassa e riacquistare in vista di un girone di ritorno da protagonista, Corvino ha deciso di seguire, attraverso i suoi osservatori, Savio Nsereko (19), centrocampista offensivo polivalente del team di Sonetti. Non sono un segreto invece i continui viaggi in Portogallo degli uomini del direttore sportivo della Fiorentina per Miguel Veloso (22). L'accordo con il giocatore c'č, bisogna perň allacciare i contatti con lo Sporting Lisbona, club in gravissime difficoltŕ economiche. Ultimo nome č Valon Behrami (23), svizzero di origini kosovari giŕ stufo della sua esperienza al West Ham.

  Fiorentina, per gennaio e giugno idee a basso costo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina