1.     Mi trovi su: Homepage #4909527
    All'allenamento c'č Zio Pippo

    Il tifoso piů longevo dei rossazzurri ha fatto visita alla squadra del cuore al centro di allenamenti di Massannunziata: "A sette anni giocavo scalzo in piazza, mio padre mi riproverava, ma io continuavo di nascosto perché era la mia passione"

    CATANIA, 4 dicembre 2008 - "A sette anni giocavo scalzo in piazza, mio padre mi riproverava, ma io continuavo di nascosto perché era la mia passione". Cento anni dopo, Giuseppe Mirabella racconta scampoli di vita ai calciatori del Catania in un pomeriggio di vento e di forti emozioni per tutti quanti. Il tifoso piů longevo del Catania (e forse d’Italia) ha fatto visita alla squadra del cuore nel centro di allenamenti di Massannunziata, a due passi dall’Etna.

    ZIO PIPPO - Mirabella, per tutti Zio Pippo, a 107 anni č lucidissimo, cammina aiutandosi con un bastone e circondato da parenti. Ma č fisicamente integro, gli occhi luccicano quando incontra l’a.d. rossazzurro Lo Monaco e il tecnico Zenga: "Ma Spinesi sta guarendo?". Lo chiama, in realtŕ, Spinosi, ma fa lo stesso. Tifa per Morimoto, segue gli argentini che giocano bene al calcio e spingono il Catania in alto, chiede lumi sulla campagna acquisti. Insomma un tifosi vero e proprio: "Ma non sono andato allo stadio, ho paura della folla". Il Catania lo accontenterŕ in primavera, quando il tempo sarŕ piů mite, e la squadra in salvo. Per ora, lo zio del Catania ha ricevuto due doni graditissimi: un cappellino di lana per ripararsi dal freddo e una maglia ufficiale in cui, a giorni, sarŕ stampato il suo numero personalizzato: il 107. Fuori concorso, dunque bello. Anzi bellissimo.

    :approved: :D

  107 anni da tifoso del Catania

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina