1. Wal Owner  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4921755
    "Sheldon, cerca di ragionare. Stai andando a chiedere ad Howard di scegliere tra il sesso e Halo". "No, gli sto andando a chiedere di scegliere tra il sesso e Halo III. Per quanto ne so, il sesso non è stato migliorato fino a includere una grafica ad alta definizione e dei sistemi militari potenziati". (The Big Bang Theory, "The dumpling paradox") WARPED Il gioco non è un lusso, ma stretta ...
  2. A riposo  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4921922
    Fotone ha scritto:
    "Sheldon, cerca di ragionare. Stai andando a chiedere ad Howard di scegliere tra il sesso e Halo". "No, gli sto andando a chiedere di scegliere tra il sesso e Halo III. Per quanto ne so, il sesso non è stato migliorato fino a includere una grafica ad alta definizione e dei sistemi militari potenziati". (The Big Bang Theory, "The dumpling paradox") WARPED Il gioco non è un lusso, ma stretta ...
     Nuovo Next Level. Enjoy.
    http://www.facebook.com/VITSole
  3. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4922681
    Splendido articolo.
    (Questa svolta editoriale - videoludica - riflessiva che avete intrapreso mi piace un sacco :))

    L'approccio che sta dietro a un gioco come little big planet è assai interessante. Dopo aver provato la beta ho deciso di non prenderlo proprio per lo stesso motivo citato nell'articolo (non ho voglia ne tempo di passare interi pomeriggi a sbattermi dietro un editor). Eppure il gioco sarebbe divertente pure se fruito in maniera passiva, sfruttando il lavoro degli altri...però non lo so, scatta in me un meccanismo psicologico: "Hai un editor mostruoso --> devi usarlo, altrimenti è come castrarsi l'esperienza". Non mi farebbe godere appieno del titolo, attanagliato da un continuo senso di insoddisfazione.
    Che poi implicitamente ci sta dietro la domanda: qual'è la soddisfazione, il profitto, di creare un livello (o qualsiasi altra cosa legata alla condivisione di contentui)?
    Io credo sia un meccanismo simile a quello degli achievments, una soddisfazione a livello personale e di autorealizzazione. Diciamocelo...non c'è chissa quale discorso legato alla fama o successo. Io che scelgo un livello a little big planet me ne sbatto altamente di vedere chi l'ha creato, ne tantomeno mi ricordo del suo pseudonimo (a meno che non si tratti di amici :D )

    Comunque in un discorso più genrale, penso che questa svolta sociale legata ai videogiochi sia dovuta e produttiva. Adesso non esiste quasi più la figura del nerd segregato nella sua cameretta. Nella nuova concezione, siamo tutti un po' nerd, assorbiti da questi meccanismi tecnlogico/sociali...con la voglia continua di mettersi in mostra, e perchè no, di divertirsi anche. :D
  4.     Mi trovi su: Homepage #4922998
    Fotone ha scritto:
    Sit-com superlativa! Credo la più bella, semplice e divertente che io abbia mai visto.
    :))
     Concordo.

    Ma rimango scettico del Game 3.0... così come lo sono del Web 2.0... e mi sa che anche il pubblico non sia poi così pronto visti i risultati di LBP. Ma il discorso è complesso e io ho mangiato troppo stasera... mi ripropongo di tornarci sopra domani con calma.


    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5. next  
        Mi trovi su: Homepage #4923467
    Andhaka ha scritto:

    Ma rimango scettico del Game 3.0... così come lo sono del Web 2.0... e mi sa che anche il pubblico non sia poi così pronto visti i risultati di LBP. 
    LittleBigFiasco... non so quanto sta vendendo in europa ma in USA è già fuori dalla top 20. in pratica, non se lo sta cagando nessuno. se penso a quanto hanno speso in promozione, azz che batosta.
  6. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4923471
    babalot ha scritto:
    LittleBigFiasco... non so quanto sta vendendo in europa ma in USA è già fuori dalla top 20. in pratica, non se lo sta cagando nessuno. se penso a quanto hanno speso in promozione, azz che batosta.
     Francamente non me l'aspettavo.

    Forse questo insuccesso è da ricercare anche nelle meccaniche non proprio "user friendly", soprattutto dell'editor...
  7.     Mi trovi su: Homepage #4923535
    Scusate non essendo possessore della PS3 forse quello che dico andrà a casaccio ma visto che voi dite che LBP non sta avendo tanto successo quanto se lo aspettevano non è forse per il motivo che avete fin qui elencato?
    Ovvero che la gente non ha tutta sta voglia di stare giornate intere a creare livelli anche se si ha un editor "mostruoso" che ti permette di fare quello che si vuole ma bensì ha voglia di giochi semplici da usare o che almeno siano "immediati" nell'usarli, ossia che siano già preimpostati come la gran parte dei videogiochi che sono adesso.
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  8.     Mi trovi su: Homepage #4923555
    babalot ha scritto:
    LittleBigFiasco... non so quanto sta vendendo in europa ma in USA è già fuori dalla top 20. in pratica, non se lo sta cagando nessuno. se penso a quanto hanno speso in promozione, azz che batosta.
      Secondo me era possibile prevedere la cosa... 

    E' lo stesso discorso di sempre... il potenziale di un editor per tutti è enorme, bellissimo e sulla carta colmo di possibilità infinite... ma nella realtà.. quanti sono quelli che davvero vogliono sbattersi per creare contenuti? E di questi, quanti hanno davvero le capacità per produrre qualcosa di qualità?


    Ne risulta che un editor, trasformato all'ultimo ricordiamolo, in un gioco ha una dura strada di fronte a sè.


    IMHO ovviamente...


    Ricollegandosi al parallelo web 2.0, guardiamo quanto del potenziale non è mai stato raggiunto... quanto in fondo sia molto piatto il panorama della "produzione" di contenuti del pubblico che tende ad assestersi verso un minimo comune denominatore... molto minimo. :)

    Certo, ci sono molte cose carine.. alcune anche eccezionali... ma quanto schifo devi navigare per arrivare al qualcosa di buono?


    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9.     Mi trovi su: Homepage #4923607
    Kit Fisto ha scritto:
    Un inchino solo per l'intro da BBT. Grandioso. :nworthy:

    Gran bell'articolo comunque, mi è piaciuto veramente tanto.
      Già inchino :nworthy: per l'intro (BBT è bellissimo e più di una volta mi ci sono rispecchiato) e per complimenti per l'articolo
    //Il medico di nextgame//
  10. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4923853
    EDIT: non funziona il quote...cmq mi riferisco all'ultimo messaggio di Andhaka X(

    Si infatti, l'errore è di "fondo". MM ha scelto di creare un editor complicato con cui è possibile fare una sacco di cose. E' ottimo per i geniacci creativi, ma una palla per le schiappe o per chi non ha tempo da dedicargli...
    Io credo avrebbero potuto anche mettere un editor estremamente semplificato nei contenuti, con pattern già prestabiliti...sarebbe risultato estremamente più accessibile ma anche più limitato, e forse anche più coerente nell'ottica del game 3.0, che predica una tipologia di gioco accessibile anche ai meno smaliziati.

    Forse e dico forse avrebbe avuto più successo quest'ultima impostazione. Anche se dietro al marketing e ai gusti della gente ci sono meccanismi talmente complessi da risultare incomprensibili.
    Primo fra tutti ci sarebbe da considerare la piattaforma e il prezzo della console (ps3 in questo caso) ed anche il target di consumatori ai quali si rivolge. Se fosse uscito su wii avrebbe quasi sicuramente venduto di più, sia per base installata, sia per target di persone.

  [Editoriale Next Level] Benvenuti nell'Era del Game 3.0

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina