1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4923365
    Quello vero pero',quello degli anni 60/70,quando i registi erano davvero registi,gli attori gente del calibro di Gassman,Tognazzi,Volonte' etc.... e le storie non erano solo scuse per mostrare donne seminude o una gara di scoregge...


    Ne vogliamo parlare ?

    Stanotte alle 3 mi sono rivisto,per la seconda o terza volta,i mostri di Dino Risi,un caposaldo della commedia italiana.Premettendo il fatto che le situazioni narrate nel film,almeno alcune,di fatto possono ricondurre placidamente a diverse situazioni della realta' attuale,benche' si tratti di un film che ha 43 anni di vita (1965),e' stato bello una volta ogni tanto rivedere gente capace di cambiare registro espressivo in una frazione di secondo,immedesimarsi in mille situazioni diverse,abbassarsi anche a ricoprire ruoli di persone decisamente miserabili (il baraccato di gassman tifoso della Roma e' assolutamente da antologia) o meschini parvenue (l'onorevole diTognazzi o l'uomo della 600) o ancora,il migliore,schiavi del proprio ego (il frate di Gassman).

    In poche parole,attori.

  Ma un po' di cinema italiano ?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina