1. next  
        Mi trovi su: Homepage #4924568
    Come cambiano i tempi! Era l'ormai lontano 2003 quando scrivemmo la recensione di Postal 2, un gioco talmente "avanti" per l'epoca in termini di sarcasmo e satira a sfondo sociale e culturale, condito da blasfemie e volgarità di ogni tipo, che persino il nostro Matteo Camisasca si scomodò per scrivere un secondo commento dove annotava quanto fosse "rivoltante trattare in modo tanto superficiale e irresponsabile temi fondamentali come il rapporto ...

  [Anteprima Postal III] L'arma dell'ironia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina