1.     Mi trovi su: Homepage #4938129
    Poco fa a pranzo mia madre discuteva di questa legge...Portava due esempi...
    Collega di ufficio che si è rotto un gamba...frattura un pò bastarda...difficoltà a raggiungere il posto di lavoro (raggiungerlo in primis)...
    benissimo... per i giorni di malattia che ha preso avrà la trattenuta...poi ha desistito e si è recato difficoltosamente al lavoro, facendo due conti in tasca
    commenti di questa persona: ACCIDENTI A ME CHE LI HO VOTATI 
    commento di quella sadica di mia madre: la prossima volta bada a non rompertene due sennò non puoi proprio arrivarci all'ufficio :DD

    Seconda storia...
    Altra collega di mia madre, affetta da un tumore...
    Questa persona periodicamente deve affrontare le chemioterapie, ma NON sempre è sotto cure...
    Logicamente, poveretta... non è che gli effetti della chemio (e della malattia) spariscono dopo un giorno (e lo so perchè ho visto consumare in due anni la vita di una persona a cui tenevo infinitamente)...
    qualche volta questa persona non ce la fa ad alzarsi dal letto, non se la sente di andare a lavorare...è una fannullona...
    ZACK...trattenuta...
    commento di questa persona: ve lo risparmio...a me sono venute le lacrime agli occhi 


    tassa sulla salute...
  2.     Mi trovi su: Homepage #4938164
    Capisco il legittimo bisogno di beccare chi caccia balle e se ne sta a casa per malattia ma sta benissimo. Purtroppo con questa nuova legge, si spara nel mucchio e chiunque si ammali ha la trattenuta fino a 10 giorni. Non capisco come sta' cosa sia riuscita a passare senza grossi problemi,  è palese che è illegittima. Bah.
  3. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #4938188
    Invece di tartassare i disgraziati che si ammalano, facessero un piano serio anche a lungo termine su come riorganizzare l'amministrazione pubblica, per vedere se c'è modo di farla essere una vera amministrazione pubblica e non una seconda INPS.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  4.     Mi trovi su: Homepage #4938425
    Se ci fossero meno fannulloni non ci sarebbe stato bisogno di fare una legge anti-fannulloni.
    Per il resto è la solita storia, le leggi da noi vengono fatte coi piedi. Bastava inserire nella legge dei distinguo.
    A me per esempio da un fastidio enorme che per i primi 3 giorni di malattia non sono pagato nè dall'azienda nè dall'INPS. Capisco che c'è gente che ci marcerebbe stando a casa un giorno si e un giorno no, ma è anche vero che spesso mi capita di guarire dalla malattia in 3-4 giorni e non aver bisogno di accumulare lavoro. Invece se voglio essere pagato per tutti i giorni di degenza devo farmene almeno 8.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4938430
    Lightside ha scritto:
    Se ci fossero meno fannulloni non ci sarebbe stato bisogno di fare una legge anti-fannulloni.
    Per il resto è la solita storia, le leggi da noi vengono fatte coi piedi. Bastava inserire nella legge dei distinguo.
     verissimo...e chi glielo va a dire però a Brunetta che si gongola di aver rimosso i fannulloni???
    Il fatto è che a loro ste cose neanche passano per la testa... io lo porterei a calci nel didietro faccia a faccia con questa povera donna...
  6.     Mi trovi su: Homepage #4938435
    DrRos ha scritto:
    verissimo...e chi glielo va a dire però a Brunetta che si gongola di aver rimosso i fannulloni???
    Il fatto è che a loro ste cose neanche passano per la testa... io lo porterei a calci nel didietro faccia a faccia con questa povera donna...
     E' la faccia oscura della democrazìa: per il bene di tanti qualcuno sempre ci rimetterà.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4938439
    Lightside ha scritto:
    E' la faccia oscura della democrazìa: per il bene di tanti qualcuno sempre ci rimetterà.
     Sarebbe più corretto se per il bene della collettività tutti si sacrificassero, ovvero facessero delle piccole rinunce (e non rimetterci)così com'è ora è semplicemente ingiusto e sballato...
    Ma poi, dico io...un esempio del genere lo porta il sottoscritto che ha 23 anni e sicuramente MENO esperienza di chi sta al governo (ma spesso e volentieri viene da pensare il contrario), possibile non entri in testa a qualcuno che scalda la sedia in parlamento?
    mah...
  8.     Mi trovi su: Homepage #4938442
    DrRos ha scritto:
    Sarebbe più corretto se per il bene della collettività tutti si sacrificassero, ovvero facessero delle piccole rinunce (e non rimetterci)così com'è ora è semplicemente ingiusto e sballato...
    Ma poi, dico io...un esempio del genere lo porta il sottoscritto che ha 23 anni e sicuramente MENO esperienza di chi sta al governo (ma spesso e volentieri viene da pensare il contrario), possibile non entri in testa a qualcuno che scalda la sedia in parlamento?
    mah...
     Oh beh, se ciò avvenisse le manifestazioni scomparirebbero. Molte invece vengono fatte proprio perchè nessuno vuole rinunciare proprio a niente. Perchè se accontenti qualcuno che manifesta il suo malumore finisci cmq per scontentare qualcun altro, che a sua volta manifesterà. E visto che c'è anche gente che nelle manifestazioni ci sguazza, comprenderai come quello che ti auspichi sia molto infattibile.
    La questione di chi è al governo e come fa a non rendersi conto di certe cose non è molto diversa. Non vendrai mai un politico rinunciare ai suoi privilegi per il bene comune. Vedrai casomai sempre il contrario. Il detto che il potere logora chi ce l'ha non è stato coniato per niente.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4938458
    Se dici ai politici ed ai dirigenti statali che sono fannulloni non fanno una piega, anzi si stimano di più, mentre il popolaccio comincia a cercare il capro espiatorio.

    Mi sono perso il mio libricino di Trilussa sono disperato.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  10.     Mi trovi su: Homepage #4938466
    Lightside ha scritto:
    Oh beh, se ciò avvenisse le manifestazioni scomparirebbero. Molte invece vengono fatte proprio perchè nessuno vuole rinunciare proprio a niente. Perchè se accontenti qualcuno che manifesta il suo malumore finisci cmq per scontentare qualcun altro, che a sua volta manifesterà. E visto che c'è anche gente che nelle manifestazioni ci sguazza, comprenderai come quello che ti auspichi sia molto infattibile.
    La questione di chi è al governo e come fa a non rendersi conto di certe cose non è molto diversa. Non vendrai mai un politico rinunciare ai suoi privilegi per il bene comune. Vedrai casomai sempre il contrario. Il detto che il potere logora chi ce l'ha non è stato coniato per niente.
     No guarda, io dico che le manifestazioni vengono fatte quando veramente si ritiene che dei provvedimenti sono inaccettabili...quando da sacrificio la rinuncia diviene un torto...un'ingiustizia...sennò DAVVERO si manifesterebbe per qualsiasi cosa, come per esempio (oh...esempio) il limite del tasso alcolico bassissimo... per molti è abominevole, ma non è vitale, non è tale da mobilitare la gente alla piazza...
    Per la seconda parte, tristemente c'è da quotare, con tanta amarezza
  11.     Mi trovi su: Homepage #4938964
    DrRos ha scritto:
    No guarda, io dico che le manifestazioni vengono fatte quando veramente si ritiene che dei provvedimenti sono inaccettabili...quando da sacrificio la rinuncia diviene un torto...un'ingiustizia...sennò DAVVERO si manifesterebbe per qualsiasi cosa, come per esempio (oh...esempio) il limite del tasso alcolico bassissimo... per molti è abominevole, ma non è vitale, non è tale da mobilitare la gente alla piazza...
    Per la seconda parte, tristemente c'è da quotare, con tanta amarezza
     A me pare che si manifesti per qualsiasi cosa. In ogni caso, ingiustizia o no, accontentando chi manifesta scontenderà sempre qualcun altro. Prendi l'ultima manifestazione contro i tagli alla scuola: da qualche parte devi tagliare cmq, se non lo fai alla scuola lo fai da qualche altra parte dove qualcuno insorgerà lamentandosi a sua volta.
  12.     Mi trovi su: Homepage #4938992
    Lightside ha scritto:
    A me pare che si manifesti per qualsiasi cosa. In ogni caso, ingiustizia o no, accontentando chi manifesta scontenderà sempre qualcun altro. Prendi l'ultima manifestazione contro i tagli alla scuola: da qualche parte devi tagliare cmq, se non lo fai alla scuola lo fai da qualche altra parte dove qualcuno insorgerà lamentandosi a sua volta.
     O perlomeno tagliare in maniera consapevole...E' questo che intendo, scontentare...ma in maniera equa... così come sicuramente vuoi intendere anche tu asserendo che la legge è fatta con i piedi 
  13.     Mi trovi su: Homepage #4938997
    DrRos ha scritto:
    O perlomeno tagliare in maniera consapevole...E' questo che intendo, scontentare...ma in maniera equa... così come sicuramente vuoi intendere anche tu asserendo che la legge è fatta con i piedi
      Si questa è uan soluzione... che porterebbe allo scontento di tutti e quindi ad una manifestazione generale. :DD

    Toriniamo a bomba del discorso così, ossia che nessuno qui ha la volontà di rinuncia.
  14.     Mi trovi su: Homepage #4939003
    Lightside ha scritto:
    Si questa è uan soluzione... che porterebbe allo scontento di tutti e quindi ad una manifestazione generale. :DD

    Toriniamo a bomba del discorso così, ossia che nessuno qui ha la volontà di rinuncia.
      Oh io ce l'ho :Pe spero molti altri!...
    ovvio che cessa anche a me se le cose non sono fatte a modo 

  Legge antifannulloni & realtà

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina