1. next  
        Mi trovi su: Homepage #4954349
    Chi avesse in odio (per ottimi motivi) le noiose protezioni DRM applicate dai principali publisher a molti videogiochi per PC, con la funzione tutta teorica di scoraggiare la pirateria, sarà felice di sapere che la Federal Trade Commission - agenzia del governo degli Stati Uniti creata con lo scopo di tutelare i consumatori - ha iniziato un'indagine proprio su questo argomento. I cittadini americani possono addirittura far sentire la loro ...
  2. sereno..............  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4955361
    una rogna....
    Intel Core 2 Duo E8400 @3.00Ghz|3 GB RAM DDR2|Sapphire Radeon HD4830 512 RAM GDDR3|Hard Disk Maxtor 320GB|MSI P43 NEO-F|Masterizzatore DVD LG GH22NP20|Xbox 360 Gamepad for PC|Saitek P2600 Rumble Pad|Thrustmaster Ferrari GT Experience Wheel|Windows XP Professional SP3
  3. next  
        Mi trovi su: Homepage #4956948
    lotti79 ha scritto:
    Scusate l'ignoranza, in cosa consiste la protezione DRM?
     generalmente in un limite di installazioni per cui, per esempio, non puoi installare il gioco su più di tre o cinque PC. il problema è che per funzionare, questa tecnologia, richiede la presenza di un driver che in molti casi da' problemi al computer, o al gioco stesso - che si rifiuta di partire cmq. poi c'è la questione delle licenze da "revocare", nel senso che in teoria dovresti sempre poter "annullare" una di queste installazioni e ottenerne un'altra ma - vedi il caso di bioshock, se non erro - il programma per fare ciò è uscito parecchio tempo dopo il gioco stesso. 

  [Notizia PC] Gli Stati Uniti indagano sulle protezioni DRM

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina