1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4961986
    Siamo finalmente giunti a questa nuova edizione della finale della Champions Superleague!
    Sono due esponenti della A2 a contendersi il prestigioso trofeo quest’anno: Digital Boy, alla sua seconda finale (sconfitto Jdn per 3-1 nella prima edizione) , contro il debuttante Sir Alexander.
    I due contendenti arrivano a questa gara entrambi imbattuti e con 12 reti all’attivo.
    Sir Alexander ha iniziato il cammino nella competizione qualificandosi con il minimo sforzo nel girone C: pareggia 0-0 nell’esordio contro wfw, mentre sconfigge di misura Pezzotto 1-0 nella seconda giornata.
    Infine ancora un pareggio per 0-0 contro Jackal, gli permette di accedere ai quarti di finale.
    Da questo momento la sua impenetrabile difesa gli permette di superare con una certa facilità gli avversari: sconfitto Carea ai quarti con una doppia vittoria: 1-0 in casa, 3-0 al ritorno. In semifinale si trova di fronte il suo compagno di lega Burzumati, e qui addirittura esagera: lo asfalta 6-1 all’andata, mentre nel ritorno si accontenta di un semplice 1-0. Digital Boy dal canto suo pareggia qualche partita in più, ma riesce comunque a raggiungere il suo obiettivo della finale. Nel girone D spicca la sua vittoria per 5-0 contro Labirinto, dopo aver pareggiato le prime due per 0-0 contro Carea, e per 1-1 contro Fralex (poi vinta 4-2 ai rigori). Supera il turno successivo contro l’ostico Jackal per 2-0
    all’andata, mentre il ritorno si spegne con uno scialbo 0-0. Cosi come i quarti di finale, anche la sua semifinale si decide nella gara di andata: è l’amaranto Diego a dover alzare bandiera bianca, dopo il 3-0 in casa e l’1-1 in Calabria. Si arriva cosi alla finalissima, mancano poche ore ormai e finalmente sapremo chi sarà ad aggiudicarsi la terza edizione del massimo titolo continentale di Scudettoweb!
    Buon divertimento!

    Albo d’oro Champions Superleague
    2007/08 (apertura) - Digital Boy
    2007/08 (clausura) - Labirinto

    Presentazione a cura di Zhaman
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4961988
    PRIMO TEMPO
    Il caldo folklore romano contro la glaciale imperturbalità scandinava, il concentrato di fantasia contro la forza
    della squadra operaia, la smania di confermarsi contro la voglia di vendetta: uno scontro, una sfida, una "guerra"
    dopo tante battaglie: è Sir Alexander contro Digital Boy.
    E' arrivata l'ora della verità: il manager romano ha preparato questa partita portando tutti in ritiro ad Ariccia
    puntando tutto su sudore e porchetta, l'allenatore digitale ha preferito un ritiro in finlandia tra le belle bionde
    indigene puntando tutto su sudore e porchette: chi avrà avuto ragione?
    Due i precedenti in questa stagione, in entrambi ha prevalso Sir Alexander che ha battuto Digital Boy prima 0-1 fuori
    casa e poi 6-0 in casa: sembrerebbe non esserci storia, ma nel calcio, si sa, tutto è possibile.
    I due manager entrano in campo a braccetto e si sentono fin dagli spalti le risate (uahuhuahua) di Sir Alexander:
    che Digital Boy voglia farlo ridere ora per farlo piangere poi?
    Le due squadre si posizionano a metà campo, i capitani Moras e Lanna si stringono la mano e si scambiano i gagliardetti.
    Arbitra il signor Zhaman di Campobasso che, potendo scegliersi i guardalinee da sè (per una nuova regola appena
    introdotta) ha scelto i signori Bud Spencer e Terence Hill.
    Il giudice di gara fischia: è iniziata la finale delle finali, la Champions League.
    Prime fasi di studio, le due squadre non si sbilanciano e cercano di capire i punti deboli degli avversari, non
    succede nulla fino al 7° minuto quando Santana si invola sulla fascia, supera con un dribbling Comotto, converge al
    centro e crossa per Gilardino che incredibilmente spara alto.
    Risponde il Digital Team al 16° minuto con una gran sventola da fuori area di Muntari che Frey devia in angolo: il
    portiere francese sembra essersi fatto male nell'occasione, infatti si tocca continuamente la gamba destra.
    Gli avversari cercano di approfittarne e intensificano gli attacchi: è Santon che scende sulla fascia come solo lui
    sa fare, scambia con Donadel e trova al limite dell'area Amauri che cerca l'angolino ma trova solo l'esterno della
    rete.
    Risponde al 24° Sir con una bella azione corale partita da Maxwell, proseguita da Kakà che di prima da a Cambiasso che
    prova un diagonale dai 16 metri: palla di poco fuori!
    Altre due occasioni per Sir nel giro di 3 minuti al 31° e al 34°: in entrambi i casi Mutu viene anticipato dall'ottimo
    Santon prima di poter tirare in porta.
    40° la più grande occasione del primo tempo sulla testa di Moras che si trova tutto solo in area su un calcio d'angolo
    battuto da Muntari con il suo piede vellutato: palla che si stampa sulla traversa.
    Si arriva al 45° quando Zhaman di Campobasso fischia la fine del primo tempo senza nemmeno un minuto di recupero.
    Sir-Digital 0-0.
    SECONDO TEMPO
    Secondi quartantacinque minuti che partono subito con un ritmo diverso rispetto a quello del primo tempo, grande velocità
    e palla che gira velocissima: la partita è un continuo ribaltarsi di fronte.
    Al 49° ecco l'episodio che potrebbe essere la svolta della partita: cross dalla destra di Santana e Frey esce male
    rovinando su Mutu: è calcio di rigore, ma non tutti sono convinti: grandi proteste di Muntari e Comotto che se la
    prendono con il guardalinee Bud Spencer che li mette a tacere come lui sa fare.
    Nel frattempo, non visto dall'arbitro, Mutu festeggia il rigore facendo il gesto dell'ombrello a Frey, ma clamorosamente
    così facendo si lussa una spalla ed è costretto a lasciare il campo.
    Al suo posto entra Beppe "ora sto imparando a segnare" Sculli.
    Va sul dischetto Kakà, ma ecco che Marechiaro Hamsik gli strappa il pallone dalle mani sussurandogli "Mo je faccio
    er cucchiaio": parte lo Slovacco che mantiene la promessa, Frey fa per tuffarsi ma sente una fitta alla gamba destra
    già dolorante, rimane completamente fermo e si ritrova il pallone fra le braccia.
    Niente da fare, la partita è sempre sullo 0-0.
    Sir però ora ci crede e cinge d'assedio la difesa di Digital: ci provano Gilardino al 58°, Kakà al 63° e ancora Hamski
    al 70° ma Frey è insuperabile.
    Digital capisce che è ora di cambiare qualcosa, che ci vogliono forse fresche e opta per due cambi: Sestu per Vitale
    in modo da avere più spinta sulla fascia ed un avvicendamento scaramantico Coda per Rinaudo perchè ha sentito che
    spesso si vince con un colpo di Coda.
    Risponde Sir che inserisce Brighi per Hamsik che dopo l'errore dal dischetto è sembrato un po' demoralizzato.
    E' il 74° quando Sestu scende sulla fascia, vede al centro Cruz, gli scodella un cross che l'argentino deve solo mettere
    nel sacco, ma viene anticipato da un grande intervento di cannavaro in angolo.
    83° ci prova Gilardino dopo un bello scambio con Sculli, palla di poco a lato.
    Le squadre si avviano stancamente ai supplementari, ma ecco che al 92° in pieno recupero Coda dà ragione al suo allenatore:
    grandissimo colpo di testa, ma Frey salva un'autorete già fatta.
    Si va all'extratime, mentre i due guardalinee si rifocillano con una frittata di 26 uova.
    Supplementari soporiferi: le squadre sono troppo stanche dopo una stagione tiratissima che ha visto Digital salvarsi
    all'ultima giornata e Sir sfiorare la vittoria del campionato: ci provano soltanto Gilardino da una parte e Amauri
    dall'altra, ma non c'è niente da fare il risultato non si sblocca e si va ai rigori.

    RIGORI

    Lungo conciliabolo nelle due panchine e alla fine arrivano le liste: per Digital tireranno Amauri, Cruz, Frey, Muntari
    e Marchionni. Sir sceglie invece Gilardino, Kakà, Cambiasso, Santana e Sculli.
    Inizia primaa la squadra del manager finlandese.
    - Va sul dischetto Amauri, prende la rincorsa molto lunga, parte il tiro palo!
    - Si presenta ora Gilardino, guarda l'arbitro Zhaman, fa un saltello e parte, tiro di interno destro: palla da una parte e
    portiere dall'altra 1-0 per Sir
    - Tocca ora a Cruz che prova ad imitare il tiro di Gilardino soltanto che Iezzo si tuffa dalla parte giusta e respinge il
    tiro
    - Va sul dischetto Kakà che tira di punta fortissimo e centralissimo, Frey intuisce ma finisce in porta con tutto il
    pallone: 2-0 per Sir
    - Lo stesso Frey decide di dare una svolta alla partita della sua squadra e si presenta sul dischetto e prova un
    cucchiaio alla Hamsik, ma calibra male il tiro: palla alta sulla traversa
    - E' il rigore decisivo e lo calcia Cambiasso, tiro a mezza altezza alla sinistra di Frey che intuisce ma non può parare
    è 3-0 per Sir, è finita!
    - Muntari è arrabbiatissimo con i suoi compagni e chiede all'arbitro di poter proseguire la serie con un altro rigore
    per dimostrare come si tira ai compagni. Lunga rincorsa, arriva sul pallone, ma scivola clamorosamente e sbucca il pallone proprio mentre Zhaman aveva sbucciato una banana proprio vicino al dischetto, perchè distrutto dai morsi della fame.
    - A questo punto tira anche Santana che schitarra il pallone nel set e chiude definitivamente l'incontro.
    SIR ALEXANDER è il CAMPIONE!


    Cronaca a cura di Mike 75
  3.     Mi trovi su: Homepage #4962007
    onore ai vinti a ai vincitori:asd:
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4962175
  5.     Mi trovi su: Homepage #4962319
    complimenti a Sir che cmq meritava, avendo la squadra + forte. Io tra l'altro sono arrivato alla finale senza i miei giocatori + forti Maicon Mexes e Milito... cmq c ho provato, pago la sconfitta della Fiorentina contro il Lecce (che sfiga proprio oggi) :toghy: xò arrivare in finale senza aver fatto l'asta è già un grande traguardo. ;P
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4962481
    complimenti Sir....e complimenti anche a Dgital e a chi ha curato lo svolgimento:approved:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Finale Champions Superleague Apertura 2008-2009: Sir Alexander - Digital Boy

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina