1.     Mi trovi su: Homepage #4973603
    Probabilmente una, dei serial killer, più malate, spietate e atroci della storia, fu la contessa Bathory del regno di Ungheria alla fine del 1500/inizio 600. Mi sono informato su questo personaggio perchè su una copertina di un gruppo Black metal (i Cradle of Filth) è ritratta, appunto, lei che fa il bagno in una vasca piena di sangue in tipico stile "vampiresco" (anche se la vera contessa Bathory era molto meno avvenente della "vampira" ritratta sull'album musicale).

    Questi sono, sicuramente, argomenti che possono dare "fastidio" e che possono impressionare ma è interessante vedere come la mente umana (in molti casi) può arrivare a un livello di assurdità tale da compiere gesti agghiaccianti.

    Nel link che segue c'è scritta la storia della contessa Bathory, tra realtà e leggenda (sconsigliato ai più impressionabili!):

    http://www.occhirossi.it/biografie/ContessaBathory.htm
  2.     Mi trovi su: Homepage #4973625
    Senza dubbio si tratta di una delle peggiri serial killer della storia. Avevo già sentito della sua vita, e avevo addirittura sottoposto una traccia alla Bonelli editore per un episodio di Dylan Dog basato su questa storia.

    EDIT: Per gli interessati consiglio un libro di Lucarelli e Picozzi: Serial Killer. Lucarelli traccia il disegno della vita di alcuni assassini seriali, Picozzi ne studia la psicologia e delinea le caratteristiche generali di un killer. Edito da Mondadori, si trova comodamente a 8 euro.

    [Modificato da Jack is Back il 25/01/2009 14:57]

    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4973749
    Sono eventi talmente antichi che non si può sapere se siano tutti veri o abbondantemente romanzati.
    Oltre ai Cradle Of Filth, c'era proprio un gruppo Black Metal che si chiamava Bathory, ispiratosi proprio alla contessa.

    http://www.ondarock.it/rockedintorni/bathory.htm

    Se la storia fosse vera, probabilmente da bambina ha assistito a cose tremende, avendo già una disfunzione psichica innata: in quel periodo i nobili tendevano a sposarsi tra parenti, dando vita ad errori genetici che perpetravano nel tempo.
    Avvicinandosi poi alla magia nera, probabilmente ha aperto la valvola di sfogo a tutte le sue fantasie più perverse: c'era una corrente di magia nera islamica che proprio in quel periodo si avvicinava all'Europa, probabilmente tramite i sultani ottomani, che ha influenzato diversi sovrani europei (come Vlad Tepes III).
    Per rimanere anche a tempi recenti, nel caso del Mostro di Firenze venne presa in considerazione anche questa pista esoterica di matrice islamica, dove parlarono di uno strano personaggio siriano, legato alla magia nera, frequentare le campagne della zona e i ritrovi dell'alta borghesia.

    Statisticamente le donne serial killer rappresentano circa il 10%, il 90% è rappresentato da uomini.
    I più grandi (nel senso di peggiori, sia chiaro) serial killer del '900 sono quasi tutti uomini: Fisher, Bundy, Dahmer, Chikatilo, Kemper etc...
    L'unica serial killer "rilevante" in tempi recenti è Aileen Wuornos, la prostituta interpretata da Charlize Theron in Monster.
  4.     Mi trovi su: #4973850
    arcturus85 ha scritto:
    Sono eventi talmente antichi che non si può sapere se siano tutti veri o abbondantemente romanzati.
    Oltre ai Cradle Of Filth, c'era proprio un gruppo Black Metal che si chiamava Bathory, ispiratosi proprio alla contessa.

    http://www.ondarock.it/rockedintorni/bathory.htm

    Se la storia fosse vera, probabilmente da bambina ha assistito a cose tremende, avendo già una disfunzione psichica innata: in quel periodo i nobili tendevano a sposarsi tra parenti, dando vita ad errori genetici che perpetravano nel tempo.
    Avvicinandosi poi alla magia nera, probabilmente ha aperto la valvola di sfogo a tutte le sue fantasie più perverse: c'era una corrente di magia nera islamica che proprio in quel periodo si avvicinava all'Europa, probabilmente tramite i sultani ottomani, che ha influenzato diversi sovrani europei (come Vlad Tepes III).
     quoto, inoltre su Wiki (che è comunque da prendere con le pinze) si legge che forse la contessa era stata vittima d una cospirazione per impossessarsi delle sue ricchezze, chissà com'è andata veramente.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4974265
    Ho un bellissimo libro sulla Bathory intitolato "La Contessa Sanguinaria"... lo consiglio a chiunque fosse interessato.

    Comunque il più affascinante per me è Gilles de Rais, luogotenente di Giovanna d'Arco e inizialmente ipercattolico diventato nel corso degli anni uno dei personaggi più malvagi della storia.
    E' stato lui a ispirare la fiaba di Barbablu fra l'altro.  ;)
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4974376
    A me hanno impressionato le storie di Albert Fisher (un pazzo visionario che credeva di essere Gesù Cristo) e Jeffrey Dahmer (quello partito dagli insetti e arrivato alle persone).

    Quello che però mi ha più interessato è Edmund Kemper: il soggetto ha 136 di Q.I. ed è 206 cm.
    Una volta un giornalista, dopo aver finito l'intervista al soggetto in cella, ha notato che la guardia di sorveglianza tardava ad arrivare. Kemper si è accorto che il giornalista si stava agitando per questo fatto e si è messo a dire: "cosa ne dici se adesso ti stacco la testa e la metto sul mio letto come trofeo?" Il giornalista spaventatissimo ha cercato in tutti i modi di calmarlo perchè sapeva bene che con la sua stazza avrebbe potuto ucciderlo: il serial killer ha continuato a percularlo e ad agitarlo fino all'esasperazione, e a quel punto gli ha strizzato l'occhio dicendogli "ehi tranquillo, stavo solo scherzando, giocavo come i gatti con i gomitoli."

    :-|

    Comunque che bel topic :asd:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4974396
    A mio avviso, alcuni dei nomi qui fatti, tra cui quello della stessa bathory, non li definirei serial killer.
    Nel senso che preferisco dare lo status di serial killer a quei malati che oltre a prenderci gusto, cercano pure di non farsi beccare.

    La bathory, cosi come il pupillo di MDK7, sono solo malati di mente che svezzano i loro macabri capricci pressochè alla luce del sole.
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4974694
    Rogilord ha scritto:
    Ragazzi, se vi può interessare, questo link porta ad un sito molto interessante e dettagliato che riporta le storie dei più violenti ed efferati serial killer della storia del mondo:

    http://www.occhirossi.it/biografie.htm

    Io (ieri sera) ho letto le storie agghiaccianti di alcuni di questi personaggi e ho fatto incubi la notte!
        
    Io ho diversi libri a casa (sono come dei piccoli Bignami) dove ci sono tutte le loro biografie e alcuni capitoli in cui lo psicologo li analizza.
    Li rubavo a mio padre e me li leggevo quando avevo 16/17 anni: mi facevano +agare sotto.
    Adesso mi fanno solo ribrezzo e li lascio dove sono: se li leggo ed esco di casa vado in depressione, mi sembra impossibile che ci siano persone del genere e persone che hanno fatto sì che questi assassini siano diventati così.
    La storia di Ted Bundy mi ha turbato abbastanza: per la morte dei genitori in prematura età e per una forte delusione d'amore è diventato così :-|

    Se hai degli incubi la notte lascia perdere quella roba: se ti fissi su questi argomenti e spulci carte su carte rischi di diventare come quelli del Pendolo di Foucault.
    Come ho rischiato di diventarlo io, approfondendo le storie di Lucarelli.
  9.     Mi trovi su: Homepage #4974779
    Rogilord ha scritto:
    Ragazzi, se vi può interessare, questo link porta ad un sito molto interessante e dettagliato che riporta le storie dei più violenti ed efferati serial killer della storia del mondo:

    http://www.occhirossi.it/biografie.htm

    Io (ieri sera) ho letto le storie agghiaccianti di alcuni di questi personaggi e ho fatto incubi la notte!
      
    I più inquietanti sono i bambini comunque :-|
  10. buzz  
        Mi trovi su: Homepage #4974817
    Rogilord ha scritto:
    Probabilmente una, dei serial killer, più malate, spietate e atroci della storia, fu la contessa Bathory del regno di Ungheria alla fine del 1500/inizio 600. Mi sono informato su questo personaggio perchè su una copertina di un gruppo Black metal (i Cradle of Filth) è ritratta, appunto, lei che fa il bagno in una vasca piena di sangue in tipico stile "vampiresco" (anche se la vera contessa Bathory era molto meno avvenente della "vampira" ritratta sull'album musicale).

    Questi sono, sicuramente, argomenti che possono dare "fastidio" e che possono impressionare ma è interessante vedere come la mente umana (in molti casi) può arrivare a un livello di assurdità tale da compiere gesti agghiaccianti.

    Nel link che segue c'è scritta la storia della contessa Bathory, tra realtà e leggenda (sconsigliato ai più impressionabili!):

    http://www.occhirossi.it/biografie/ContessaBathory.htm
     CA.....spita O_O

    Terrificante ma al tempo stesso affascinante...
    /!\ Il VENOM di Nextgame /!\

    [CERCO] Uncharted drake's fortune: http://www.videogame.it/forum/t/378590/cerco-uncharted-ps3.html

  IL SERIAL KILLER PIU' SPIETATO DELLA STORIA ERA DONNA?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina