1.     Mi trovi su: Homepage #4976710
    Intanto Fontana sembra vicinissimo

    Clima rovente alla Lazio alla vigilia della gara contro la Samp. Stando a quanto trapelato, il portiere Carrizo dovrebbe finire in panchina dopo le ultime non eccellenti prestazioni. Mercoledì dovrebbe perciò scendere in campo dal primo minuto Muslera. Intanto il club biancoceleste vuole cautelarsi per l'immediato e sembra vicina all'acquisto di Fontana. L'ex portiere del Palermo ha dato mandato al suo agente di trattare con la Lazio.

    Al momento non ci sono comunicazioni ufficiali da parte della Lazio, anche se, in conferenza stampa, il tecnico Delio Rossi ha chiarito di avere dubbi sull'attuale portiere titolare. "Devo valutare se continuare a dargli fiducia o fermarlo per fargli ricaricare le pile - ha detto il tecnico -. Deciderò in base a quello che riterrò più giusto per il bene del ragazzo e della squadra".
    Insomma, dopo avergli affidato a lungo le "chiavi" della porta biancoceleste, il tecnico dei capitolini sembra ora non avere più fiducia nel suo portiere. Il tecnico, ma anche la società, se è vero che nei prossimi giorni è atteso il sì - e la firma - di Fontana e che lunedì scorso Lotito ha incassato un picche dal Milan per il prestito del brasiliano Dida.

    L'AGENTE: "NON SOLO COLPA SUA"
    "Juan Pablo è il portiere dell'Argentina, della seconda nazionale piu' importante al mondo. Non ha nessuna preoccupazione". A parlare è il suo agente, Pablo Sabbag. Per il portiere della Lazio non è un momento facile. "Ma
    lui è tranquillo. E' stato campione con il River, sa gestire le emozioni. E' un momento difficile, ma questo non significa nulla
    " ha detto ancora Sabbag. "E' un brutto momento per tutta la squadra. Se le cose vanno male mica è colpa solo di Carrizo...".
    Delio Rossi, però, contro la Sampdoria potrebbe preferirgli Muslera. E intanto la società biancoceleste sembra intenzionata a prendere lo svincolato Fontana. "Questo lo dovete chiedere alla Lazio, non a me" ha concluso il procuratore.



    Meno male che c'e' Muslera :asd:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4976731
    Oltre Carrizo il problema è tutto il reparto arretrato.La Lazio non può permettersi di giocare con tre punte quando a centrocampo ed in difesa tolto Lichstainer e Diakitè gli altri difensori e centrocampisti sono per una lotta alla retrocessione
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4976777
    bardok ha scritto:
    Oltre Carrizo il problema è tutto il reparto arretrato.La Lazio non può permettersi di giocare con tre punte quando a centrocampo ed in difesa tolto Lichstainer e Diakitè gli altri difensori e centrocampisti sono per una lotta alla retrocessione
     effettivamente la lazie è una delle poche squadre che gioca con tre punte vere di cui nessuna rientra...io non avrei dato via mudingay anche xche il resto del centrocampo tolto ledesma è di bassa categioria...
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4976889
    La Samp vince anche con mia nonna in attacco se in porta c'è Muslera.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5.     Mi trovi su: Homepage #4976994
    Ehhhhhhhhhhhh ma è fortissimo Carrizo eh, è il portiere dell'Argentina. :rotfl:

    EDIT: E ripeto che ancora non gli ho visto fare UNA (dico UNA) parata decisiva, degna di un grande portiere.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4977007
    La Lazio in difesa tolti Lichstainer e Diakitè non è nessuno.A centrocampo forse l'unico che salvo è Foggia.Il nostro punto di forza è l'attacco , quando quei tre stanno in forma vinciamo se non stanno in forma facciamo le solite figuraccie.Domani sarò a Genova per vedere la Lazio , vedremo se si sono svegliati o meno.Comunque il problema di fondo è anche l'allenatore che non sa fare scelte importanti.La società secondo me non dovrebbe tenerlo ancora visto che a giugno al 99% andrà via visto che gli scade il contratto.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  7.     Mi trovi su: Homepage #4977034
    bardok ha scritto:
    La Lazio in difesa tolti Lichstainer e Diakitè non è nessuno.A centrocampo forse l'unico che salvo è Foggia.Il nostro punto di forza è l'attacco , quando quei tre stanno in forma vinciamo se non stanno in forma facciamo le solite figuraccie.Domani sarò a Genova per vedere la Lazio , vedremo se si sono svegliati o meno.Comunque il problema di fondo è anche l'allenatore che non sa fare scelte importanti.La società secondo me non dovrebbe tenerlo ancora visto che a giugno al 99% andrà via visto che gli scade il contratto.
     Per me se state dove state, considerando la squadra che avete, dovete solo ringraziare Delio Rossi.
    Lo ritengo uno dei pochi allenatori in grado di fare la differenza in una squadra.
    Se va via lui finite ancora più giù.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4977045
    Lotito: «Non ci serve un altro portiere»

    Il presidente della Lazio difende Carrizo: «Ha solo bisogno di tempo per adattarsi»

    ROMA, 27 gennaio - La crisi di Juan Pablo Carrizo non sembra preoccupare il presidente della Lazio Claudio Lotito, che esclude di tornare sul mercato per prendere un nuovo portiere.
    L’estremo difensore argentino, che fra l’altro oggi ha avuto la soddisfazione di essere convocato da Maradona per l’amichevole dell’Argentina contro la Francia del prossimo 11 febbraio, può quindi tranquillizzarsi. Secondo Lotito, infatti, Carrizo, come tutti i portieri stranieri, ha solo bisogno di tempo per adattarsi a una realtà difficile come quella del campionato italiano. «Doni e Julio Cesar - ha detto il numero uno biancoceleste ai microfoni di Sky - dimostrano che in quel ruolo chi viene dall’estero ha bisogno di tempo per assestarsi e di abituarsi alle diverse metodiche del campionato italiano. C’è chi si adatta prima e chi si adatta dopo. Abbiamo già quattro portieri e non abbiamo nessun interesse a prenderne un altro».
  9.     Mi trovi su: Homepage #4977074
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Per me se state dove state, considerando la squadra che avete, dovete solo ringraziare Delio Rossi.
    Lo ritengo uno dei pochi allenatori in grado di fare la differenza in una squadra.
    Se va via lui finite ancora più giù.
     Non condivido ciò che dici.Le scelte dei  giocatori che ha mandato via : Mudingayi , Mutarelli , Zauri sono state tutte sue.La Lazio lo sanno tutti che nn può giocare con il 4-3-3 almeno fino a quando non compri qualcuno forte a centrocampo che corra.A turno uno tra Pandev , Zarate e Rocchi deve riposare.E' difficile scegliere chi però devi farlo.Guarda la Lazio di inizio stagione come volava con il 4-4-2

    Carrizo-Lichstainer-Diakite-Cribari-Radu-Brocchi-Ledesma-Foggia-Mauri-Zarate-Pandev o Rocchi. Questa è la Lazio più forte e più equilibrata.La scelta di giocare con due punte è difficile da fare però siamo costruiti per il 4-4-2
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  10. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4977079
    bardok ha scritto:
    Non condivido ciò che dici.Le scelte dei  giocatori che ha mandato via : Mudingayi , Mutarelli , Zauri sono state tutte sue.La Lazio lo sanno tutti che nn può giocare con il 4-3-3 almeno fino a quando non compri qualcuno forte a centrocampo che corra.A turno uno tra Pandev , Zarate e Rocchi deve riposare.E' difficile scegliere chi però devi farlo.Guarda la Lazio di inizio stagione come volava con il 4-4-2

    Carrizo-Lichstainer-Diakite-Cribari-Radu-Brocchi-Ledesma-Foggia-Mauri-Zarate-Pandev o Rocchi. Questa è la Lazio più forte e più equilibrata.La scelta di giocare con due punte è difficile da fare però siamo costruiti per il 4-4-2
     Carrizo

    Lichsteiner-Diakite-Cribari-Radu-

    Brocchi-Ledesma-Mauri-Foggia

    Zarate-Pandev o Rocchi

    In pratica Foggia con compiti di ala che taglia pure verso il centro e con Radu più bloccato a coprire?
    E a destra Lichsteiner che spinge con Brocchi in copertura?
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  11.     Mi trovi su: Homepage #4978671
    bardok ha scritto:
    Non condivido ciò che dici.Le scelte dei  giocatori che ha mandato via : Mudingayi , Mutarelli , Zauri sono state tutte sue.La Lazio lo sanno tutti che nn può giocare con il 4-3-3 almeno fino a quando non compri qualcuno forte a centrocampo che corra.A turno uno tra Pandev , Zarate e Rocchi deve riposare.E' difficile scegliere chi però devi farlo.Guarda la Lazio di inizio stagione come volava con il 4-4-2

    Carrizo-Lichstainer-Diakite-Cribari-Radu-Brocchi-Ledesma-Foggia-Mauri-Zarate-Pandev o Rocchi. Questa è la Lazio più forte e più equilibrata.La scelta di giocare con due punte è difficile da fare però siamo costruiti per il 4-4-2
     Stasera 4-4-2, eppure il risultato non mi sembra così diverso. ;)

    Delio Rossi probabilmente avrà fatto il suo tempo alla lazzie (così come probabilmente lo ha fatto Spalletti alla Roma) ma è un grande allenatore e con la rosa che ha a disposizione non vedo come possa fare di meglio.
    Ha detto bene Galeazzi questa sera. La lazzie ha un attacco quasi da Champions League ma una difesa da serie B.
    I nomi, d'altra parte, sono quelli che sono.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  12.     Mi trovi su: Homepage #4979379
    Ieri a che serviva cambiare Rocchi ? Stai pareggiando a sto punto rischi e metti la terza punta , non togli il miglior attaccante della lazio in quel momento.A meno che nn sia per infortunio , ma dubito.Ancora una volta abbiamo preso gol da calcio piazzato , il primo ed il terzo e la colpa è solo sua che non sa far giocare la difesa.Al gol di Cassano ci sono solo da battere le mani , stupendo
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  13.     Mi trovi su: Homepage #4979380
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Stasera 4-4-2, eppure il risultato non mi sembra così diverso. ;)

    Delio Rossi probabilmente avrà fatto il suo tempo alla lazzie (così come probabilmente lo ha fatto Spalletti alla Roma) ma è un grande allenatore e con la rosa che ha a disposizione non vedo come possa fare di meglio.
    Ha detto bene Galeazzi questa sera. La lazzie ha un attacco quasi da Champions League ma una difesa da serie B.
    I nomi, d'altra parte, sono quelli che sono.
     Guarda la mia formazione e quella di Rossi quanto cambia . Moltissimo , deve tornare la lazio di inizio stagione.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  14. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4979395
    bardok ha scritto:
    Ieri a che serviva cambiare Rocchi ? Stai pareggiando a sto punto rischi e metti la terza punta , non togli il miglior attaccante della lazio in quel momento
     Concordo.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Lazio, bufera su Carrizo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina