1. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #4977460
    Stefano Castelli ha scritto:
    Lo spiegano - finalmente - qui.

    Non che la cosa mi convinca troppo, ma finché vendono...
     Possono fare tutta la dietrologia che vogliono. Ma il motivo è lo stesso per cui gioielli tecnologici e costosissimi come i robottoni giapponesi, unico baluardo dell' umanità contro la minaccia aliena, vengono affidati alle sapienti mani di un bimbominchia.
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4977468
    Piccolo ha scritto:
    Possono fare tutta la dietrologia che vogliono. Ma il motivo è lo stesso per cui gioielli tecnologici e costosissimi come i robottoni giapponesi, unico baluardo dell' umanità contro la minaccia aliena, vengono affidati alle sapienti mani di un bimbominchia.
    Punto.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4977471
    I personaggi dei FF non spin off mi sono sempre piaciuti parecchio, cè stata qualche eccezione come Kihmari, Lulu e la maggior parte di quelli del XII, però spero che non abbandonino questa formula, almeno personalmente non ce lo vedo un Frank Castle in FF...



    E tu in che personaggio ti identifichi?
  4. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4977480
    Nick_Storm ha scritto:
    I personaggi dei FF non spin off mi sono sempre piaciuti parecchio, cè stata qualche eccezione come Kihmari, Lulu e la maggior parte di quelli del XII, però spero che non abbandonino questa formula, almeno personalmente non ce lo vedo un Frank Castle in FF...
    Mah, per dire, io trovo un Cloud Strife molto più maturo di un - URGH! - Tidus.

    Si è andati a calare.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4977498
    Stefano Castelli ha scritto:
    Mah, per dire, io trovo un Cloud Strife molto più maturo di un - URGH! - Tidus.

    Si è andati a calare.
      
    Quoto il tuo discorso così come quello di Tidus.

    L'unico protagonista bamboccio che ci poteva stare era Gidan in Final Fantasy IX, dove grafica e storia lo facevano incastonare alla perfezione (imho, ma si sa che per me il nono capito è sacro :DD).
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4977521
    E' solo questione di target

    Un po' come maria de filippi che fa programmi di merda per gente che mangia esclusivamente merda.


    Per noi che il pezzo di pupù dopo averlo emesso lo salutiamo tirando lo sciacquone può apparire incomprensibile,ma per chi ha l'abitudine di recuperarlo e sgranocchiarselo con gusto come fosse un tegolino "uomini e donne" è un appuntamento a cui non si può mancare assolutamente


    Target


    Square ha i suoi ragazzetti ghei col capello spettinato,e in parallelo un blocco di pubblico che vuole e aspetta questo


    Un po' come altre SH occidentali coi marines bodybuilder omoshesshuali con l'armatura e il vulcan






    Da "esterno" mi fan ribrezzo un po' entrambi,però forse è meglio che ci sia un target preciso.
    L'assenza di un target con conseguente fanservice sarebbe meglio,oppure se ci deve esser che sia votato solo alla stiloseria e ai pochi che la sanno apprezzare(soliti Clover,Treasure,Ico Team e così via):D



    Però se l'assenza di un target porta ad aborti come SC4 (hanno cacato sul sacro,son riusciti a devastarmi SC) dove non seguendo UN target,tentano di spompinarne venti... beh,a questo punti che si fossilizzino su un singolo binario col suo target predefinito diventa il male minore
  7.     Mi trovi su: Homepage #4977528
    Stefano Castelli ha scritto:
    Lo spiegano - finalmente - qui.

    Non che la cosa mi convinca troppo, ma finché vendono...


    Letta pure io, pensavo di aprire un topic in discussioni.

    A me il ragionamento fila: e' un po' come fossero moderni romanzi/racconti di formazione. A patto che abbiano una trama decente. :|3
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #4977543
    penso che riguardi la società jappo...non solo ff,tutti personaggi nei manga,anime ecc sono adolescenti...si pensi a saint seiya in cui un manipolo di 14enni picchia e parla come gente navigata(o fa le "stesse cose" di un batman che ne ha 30) oppure in slam dunk dove sakuragi e co hanno 17 anni e sono alti come le star del nba...secondo me il ritmo di vita in jap,la paura del fallimento,la grande ambizione sociale,le aspettative nei giovani,influenza pure i settori di intrattenimento...magari sbaglio...
  9.     Mi trovi su: Homepage #4977551
    Come se mettere un personaggio di, chessò, 24 anni bloccherebbe la possibilità di fare una storia con un'evoluzione caratteriale. Poveri noi...

    Come già detto è questione di target.. solo che il fatto che le vendite siano in netto calo dai tempi di FF7, forse è il caso di considerare che anche i target cambiano i gusti.

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  10.     Mi trovi su: Homepage #4977552
    corto ha scritto:
     oppure in slam dunk dove sakuragi e co hanno 17 anni e sono alti come le star del nba...
      Ehm.. io a 13 anni ho smesso di crescere e sono 1.88... ;)

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  11. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #4977558
    Stefano Castelli ha scritto:
    Mah, per dire, io trovo un Cloud Strife molto più maturo di un - URGH! - Tidus.

    Si è andati a calare.
     Tidus è forse uno dei personaggi + insopportabili di un FF (io personalmente odio ancora di + Squall ed il suo modo di fare cool ed incoerente, ma son gusti personali).Devo dire di averlo però rivalutato.
    Io con FFX ho avuto un periodo doppio. Prima di bashing multiplo carpiato con riporto a destra  (quando ancora non avevo la PS2 e giocavo a FFX su una console prestatami da un amico. Manco finì il gioco, non ce la facevo, mi stava TUTTO sui cojoni, ogni singolo bit, criticavo ogni cosa), ed un secondo periodo in cui mi sono rimesso a giocare a FFX tanto tempo dopo, lontano dai clamori, dalle critiche, dai premi, con la versione International jap (in inglese) e devo dire di averlo apprezzato.


    Narrativamente l'immaturità, la "simpatica antipatia" (intendo dire che faceva sempre battute da simpatico coglione nel momento sbagliato, rendendosi insopportabile), il suo modo di fare giocherellone, da simpaticone, da superficialotto così stereotipato e jappico, riusciva a creare (te ne accorgevi ovviamente solo a gioco inoltrato) un contrasto mostruoso con le cose che stavano succedendo.


    Tu giravi in un modo decadente, con centinaia di migliaia di morti ovunque, in una missione verso "la morte" (cosa che Tidus non poteva immaginare) e lui si limitava a fare il cojone cercando di far ridere la gente.
    Infatti quando Tidus scopre la verità... ha un grosso dubbio interno, ed in quel momento avviene la "crescita interiore" (e con lui quella dello spettatore) quando davvero comincia a chiedersi "ma io fin'ora cosa cacchio ho fatto? Come ho fatto ad essere così stupido e superficiale? A comportarmi come se questo fosse tutto un gioco, un viaggio di piacere, quando questa gente era pronta ad andare verso la morte, verso un sacrificio per salvare le vite degli altri? Ma quanto sono stronzo da 1 a 10?" etc etc.


    Insomma, si vede che era una cosa narrativamente preparata fin dall'inizio, e secondo me dopo aver messo insieme tutti i tasseli del puzzle era una cosa fatta bene e che, a suo modo, alla fine ho apprezzato.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  12. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #4977562
    Andhaka ha scritto:
    Come se mettere un personaggio di, chessò, 24 anni bloccherebbe la possibilità di fare una storia con un'evoluzione caratteriale. Poveri noi...

    Come già detto è questione di target.. solo che il fatto che le vendite siano in netto calo dai tempi di FF7, forse è il caso di considerare che anche i target cambiano i gusti.

    Cheers
      Questo te lo straquoto, speriamo lo capiscano anche loro :)

    (non c'è bisogno di passare da un eccesso ad un altro però eh  ;P )
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility

  Square Enix: "Perché abbiamo sempre protagonisti bambocci?"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina