1.     Mi trovi su: Homepage #4978758
    Supporti fisici e virtuali - dite la vostra!
    (2 voti)
    (7 voti)
    (5 voti)
    (14 voti)
    (1 voti)
    Mini sondaggio per capire in che direzione si sta andando. Personalmente amo i supporti fisici, anche perchè i prezzi ad esempio di album di Itunes sono ancora troppo cari; che ne pensate a proposito?
    "Siamo impegnati in un gioco in cui non possiamo vincere. Alcuni fallimenti sono migliori di altri, questo è tutto" G.Orwell
  2. cuccio-lo-topic :*  
        Mi trovi su: Homepage #4979049
     James Mc Cloud ha scritto:
    Il mio terrore è che mi parta l'intero hard disk perdendo tonnellate di soldi e Gb di musica...
         mi aggrego

    mi s'è rotto il pc e non ho ancora recuperato tutta la mia msuica e le mie foto :'(
     è da mesi che nell'mp3 ho sempre la stessa musica :-| (sperando che non mi parta anche quello)

    non abolirei mai i negozi! che divertimento ci sarebbe a fare shopping con le amiche.. davanti a un pc?? :D
    /!\ La perfida Regina delle Niubbe di Nextgame /!\
    RedHead!
    I listen to bands that don't even exist yet.
    Flickr!
  3.     Mi trovi su: Homepage #4979355
    lennon79 ha scritto:
    Mini sondaggio per capire in che direzione si sta andando. Personalmente amo i supporti fisici, anche perchè i prezzi ad esempio di album di Itunes sono ancora troppo cari; che ne pensate a proposito?
     
    Non sono un collezionista ma per me un cd o un vinile è imparagonabile a un file. Sarà per il libretto o per il fatto che hai qualcosa tra le mani da ammirare.
    Questo senza sminuire la comodità degli mp3 sia in macchina che al pc o nel lettore portatile... infatti tiro fuori le tracce dal cd e le sento quasi solo su mp3.
    \"Even if I go to hell, I will live till the end of
    the world, and if the world does not came to an end,
    I will destroy it with my own hands!\"
  4.     Mi trovi su: Homepage #4981138
    Evil-ID ha scritto:
    Non sono un collezionista ma per me un cd o un vinile è imparagonabile a un file. Sarà per il libretto o per il fatto che hai qualcosa tra le mani da ammirare.
    Questo senza sminuire la comodità degli mp3 sia in macchina che al pc o nel lettore portatile... infatti tiro fuori le tracce dal cd e le sento quasi solo su mp3.
     Quoto in toto. Il support digitale è comodissimo, ma la sensazione di scartare il disco (sia musicale, un film o un videogioco), il leggersi il libretto mentre quell'odore di carta appena stampata ti entra nelle narici, tenere in mano il cd con la punta delle dita per non sporcarlo e rovinarlo... è qualcosa a cui ora non sono pronto a rinunciare.
    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  5. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4981298
    Supporto fisico senza ombra di dubbio.
    Amo toccare con mano ed osservare le varie custodie dei cd/dvd che in alcuni casi sono anche dei piccoli "pezzi d'arte" da ammirare. Il supporto virtuale avrebbe un senso solo se riducesse drasticamente i costi...così non è, per questo, quando posso, punto sempre al supporto ottico.
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4983741
    fisico a vita.
    Anche perchè non capisco perchè io debba pagare qualcosa che poi materialmente non ho.
    Quando non c'è via di scampo, si impara a piangere con il sorriso sul voltoCosa c'è qui dentro? Mentre decidi ogni premio e ogni castigo,mentre decidi se son buono o son cattivo,fa che la morte mi trovi vivo,e se questo avverrà io ti prometto,che mille e mille volte ti avrò benedetto!
  7.     Mi trovi su: Homepage #4983781
    ZeRoLiFe ha scritto:
    fisico a vita.
    Anche perchè non capisco perchè io debba pagare qualcosa che poi materialmente non ho.
     Quotone!! L'emozione di scartare il disco, l'odore del libretto da sfogliare e il gusto della collezione si andranno a perdere digitalizzando tutto.. Quello che non mi va giu è che i prezzi dei virtuali sono quasi alla pari dei fisici. Rinuncerei volentieri a tutto questo se un brano costasse meno di 50 centesimi.
    Idem per i videogiochi..
    "Siamo impegnati in un gioco in cui non possiamo vincere. Alcuni fallimenti sono migliori di altri, questo è tutto" G.Orwell
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4983837
    L'unica differenza vera tra il supporto fisico e quello virtuale, a parte l'ostentazione stessa del primo, è che questo è rivendibile, quello virtuale no. Questo visto dalla parte del consumatore.

    Dalla parte del produttore invece, il virtuale piace di più perchè permette margini di guadagno più alti, non dovendo creare e distribuire la confezione. Poi la distribuzione virtuale lascia più spazio alla fidelizzazione, nel senso che si può vendere il prodotto sotto varie forme, una delle quali è l'abbonamento. Dulcis in fundo in questo modo si possono rivelare tutti i dati dell'acquirente, cosa nel primo canale impossibile ...e questo non è poco.

    Io sono ovviamente a favore del supporto fisico, anche se questo poi crea problemi "logistici".
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  9.     Mi trovi su: Homepage #4992123
    Drone ha scritto:
    L'unica differenza vera tra il supporto fisico e quello virtuale, a parte l'ostentazione stessa del primo, è che questo è rivendibile, quello virtuale no. Questo visto dalla parte del consumatore.

    Dalla parte del produttore invece, il virtuale piace di più perchè permette margini di guadagno più alti, non dovendo creare e distribuire la confezione. Poi la distribuzione virtuale lascia più spazio alla fidelizzazione, nel senso che si può vendere il prodotto sotto varie forme, una delle quali è l'abbonamento. Dulcis in fundo in questo modo si possono rivelare tutti i dati dell'acquirente, cosa nel primo canale impossibile ...e questo non è poco.

    Io sono ovviamente a favore del supporto fisico, anche se questo poi crea problemi "logistici".
     La cosa scandalosa rimane il prezzo: senza problemi logistici, senza inquinamento per il trasporto e soprattutto senza intermediari (negozi, rivenditori ecc) i softwares dovrebbero costare la metà..
    "Siamo impegnati in un gioco in cui non possiamo vincere. Alcuni fallimenti sono migliori di altri, questo è tutto" G.Orwell

  Supporti fisici e virtuali - dite la vostra!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina