1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4978868
    Forumisti di scudettoweb benvenuti alla seconda edizione della finale di Supercoppa Superleague d'apertura, tra pezzotto il vincitore della Uefa Superleague e sir alexander il detentore della Champions Superleague.
    Pezzotto (serie A1) è alla sua terza finale in questa stagione di apertura e il bilancio è di una coppa vinta, appunto, nella finale di Uefa e di una sconfitta nella finalssima di Superlega contro massituo (i due vincitori delle 2 leghe di A); sir alexander (serie A2) come già detto si può fregiare della Champions e ha tutta l'intenzione di fare il bis.
    Per i due pretendenti, comunque finisca, sarà stata un'apertura da incorniciare; infatti sia pezzotto che sir alexander non erano mai giunti ad una qualsiasi finale di coppa negli anni passati.
    I due manager hanno optato per una formazione con lo stesso modulo 4-5-1, temendosi hanno pensato più a difendersi che ad offendere; dai giocatori delle due formazioni possiamo notare che sarà uno scontro tra juve ed inter, infatti pezzotto conta ben 6 juventini che coprono tutti i ruoli, mentre sir alexander punta su 5 interisti che coprono, quasi l'intera, difesa e 2/5 del centrocampo.
    Nota statistica, le 2 squadre hanno solo 1 giocatore in comune gilardino, che entrambi i manager hanno relegato in panchina.
    La gara si disputa, in campo neutro, a Messina perchè l'arbitro antosalgio non aveva intenzione di spostarsi in continente.

    Presentazione a Cura di Antosalgio
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4978872
    E' una notte speciale.
    Una notte in cui ci si gioca l'ultimo trofeo continentale, una notte che grida vittoria, la notte delle stelle; le stelle che splenderanno luminose nel cielo e quelle candenti che torneranno sulla terra sconfitte. E' una notte da campioni, una notte dove solo uno dei due diventerà padrone dell'Europa e tingerà ii cielo di azzurro o di celeste.
    E' la notte di Pezzotto contro Sir Alexander!
    Ecco le squadre che scendono in campo agli ordini del signor Antosalgio di Messina, guardalinee Piero e Vincenzo Franza.
    I due allenatori mandano in campo due formazoni speculari, entrambe con il 4-5-1, molto coperto quello di Pezzotto con un centrocampo di rottura ed il solo Ronaldinho a fare da spalla ad Amauri e molto offensivo quello di Sir Alexander che segue l'esempio di Tony Manero della scorsa settimana inserendo una punta mobile, ma non eccessivamente incline alla realizzazione come Beppeoraognitantosegno Sculli coadiuvato da Valdes e Kakà che come ben saprete ha resistito alle lusinghe del Manchester City.
    Il presidente Sir Alexander intervendo al processo di Biscardi, alla domanda "Allora Kakà andrà al Manchester" ha risposto con un sibillino "Auhuahuahuahuahuahu" ed è stato chiaro a tutti che il campione brasiliano sarebbe rimasto a Siranello.
    Ma bando alle ciance perchè si inizia!
    3° Avanza Grygera sulla fascia e trova sulla sua verticale Sestu che crossa di prima. Colpo di testa di Amauri e palla in GOAL!!! Ma l'abitro annulla per fuorigioco.
    7° Sir decide subito di variare qualcosa in campo, mette Stankovic in mezzo e vorrebbe Kakà sulla fascia, il guardalinee gli fornisce allora paletta e sacchetto.
    11° Valdes spinge sulla fascia, converge verso il centro, triangola con Sculli, tira a girare ma la palla finisce di poco alta sulla traversa.
    18° Su azione di calcio d'angolo, cross di Ronaldinho e colpo di testa di Amauri che insacca, ma l'arbito annulla per fallo del brasiliano su Lukovic.
    23° De Rossi prova una botta da 42 metri, la palla colpisce la traversa e rimbalza oltre la linea di porta, ma per il guardalinee non è goal.
    29° Iniziativa di Cambiasso che triangola con Kakà e prova il tiro dal limite dell'area: grande parata di Buffon.
    33° Momento buono per Kakà che ci prova di destro con palla di poco al lato. Il brasiliano ci riprova al 37° e al 43° senza esito.
    44° Sestu dopo una splendida serpentina si presenta a tu per tu con Doni, il tiro supera l'estremo difensore brasiliano, palla che finisce finisce in rete ma esce fuori per un buco nella rete stessa. L'arbitro non si accorge di nulla e non convalida. Vibrate proteste della squadra di Pezzotto, mentre Cordoba, non visto, cuce il buco all'uncinetto.
    44° L'arbitro ha concesso un minuto di recupero, bella iniziativa di Amauri che supera anche Doni, sta per segnare a porta vuota, ma l'arbitro fischia la fine perchè è scoccato il 46°
    SECONDO TEMPO
    Si rientra in campo agli ordini di Antosalgio di Messina il cui arbitraggio non è particolarmente piaciuto a Pezzotto.
    49° Doni va al rinvio, pallone sospinto dal vento che ne allunga la traiettoria, supera Buffon e si insacca in fondo al sacco. GOAL DI DONI! SIR 1 PEZZOTTO 0
    53° Doni nel rinvio si è fatto male, al suo posto entra Artur. Cambio anche per Pezzotto che inserisce Gilardino per Muntari.
    58° Cross di Grygera dalla destra e schiacciata pallavolistica di Maicon che prende in pieno viso Amauri, l'arbitro ammonisce Amuari per simulazione.
    62° Contropiede fulminante di Kakà che va via a due avversari e viene steso al limite dell'area da Lichsteiner. Punizione della quale si occupa lo stesso brasiliano, palla a girare verso il set, ma Buffon è bravissimo e salva la sua porta da un goal certo.
    Pezzotto asseddia Sir al 67°, 73° e 79 ma il suo attacco è sterile e inconcludente.
    Sir non sa a quale santo votarsi per fermare il manager napoletano, ma ecco l'illuminazione divina: entrano San tana e Santa Croce, escono Stankovic e Lukovic.
    82° Ancora un contropiede di Sir con Sculli che scambia con Kakà, splendido assist per Valdes che spreca mandando fuori.
    86° Forcing finale di Pezzotto che inserisce anche Olivera e Fini per Mellberg e Grygera.
    89° Grande iniziativa di Amauri che supera Maxwell e sferra una bomba dai venti metri, grande deviazione di Artur in calcio d'angolo.
    90° Non ci sarà recupero, perchè l'arbitro ha deciso di chiudere al novantesimo. Ultima occasione per Pezzotto con il calcio d'angolo conseguente all'azione precedente. Va in attacco anche Buffon ed è proprio lui a colpire di testa ma Artur fa suo il pallone e approfitta del mucchio in area per rinviare lungo con le mani e superare tutti, arriva da solo a metà campo, mentre Buffon tenta affonosamente di recuperare e tira, la palla si insacca lentamente. Goal di ARTUR. SIR 2 PEZZOTTO 0
    E c'è il fischio finale.
    E' SIR il padrone dell'Europa.
    Anche per oggi è tutto, grazie da Mike75 e Natalie Imbruglia (commentatrice)


    Cronaca a cura di Mike75
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4979041
    superpadrepio ha scritto:
    Si vede che Tony ti ana :cool:


    Mi dispiace, Bassi, per lo 0-3 di Coppa.

    Ti referai senz'altro alla prossima :asd:
    Ho vinto la SuperLega...Suca...
    Mai stato in B...Suca...
    L'unico ad avere vinto due volte la A...Suca...
    Ti ho mandato in B dopo avertelo promesso...Suca 2,5,3 volte :asd:
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4979426
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4979563
    complimenti Sir:approved:

    pezzotto....sarà per il prossimo anno.....ma mandaci SBB in B:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Supercoppa Superleague Apertura 2008/09: Pezzotto - Sir Alexander

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina