1.     Mi trovi su: Homepage #4979075
    Calcio: doping, un anno a Possanzini e Mannini

    Indice Ultim'ora


    MILANO - Due casi di doping nel mondo del calcio: il Tas ha
    condannato ad un anno di stop il capitano del Brescia Davide Possanzini
    e l'esterno del Napoli (ma ex-Brescia) Daniele Mannini per essersi
    presentati in ritardo ad un controllo antidoping dopo la partita fra il
    Brescia e il Chievo del dicembre 2007. La Federcalcio, in un primo
    tempo, aveva assolto i due giocatori; poi il tribunale nazionale
    antidoping del Coni li aveva condannati a 15 giorni di squalifica (gia'
    scontati). Dopo il ricorso voluto dalla Wada, l'agenzia mondiale
    antidoping, il Tas ha optato per la sospensione di un anno per i due
    giocatori. Mannini e Possanzini concluderanno la loro squalifica il 14
    gennaio 2010. (Agr)

    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4979081
    in realtà non è perchè si sono presentati in ritardo, ma perchè quando hanno fatto le analisi non c'era nessuno di competenza a controllare che le urine fossero proprio le loro. Detto questo, un anno di squalifica per una cosa del genere mi pare un tantino esagerata :asd:
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4979111
    Bast... !!! :->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->:->
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4.     Mi trovi su: Homepage #4979133
    massituo ha scritto:
    in realtà non è perchè si sono presentati in ritardo, ma perchè quando hanno fatto le analisi non c'era nessuno di competenza a controllare che le urine fossero proprio le loro. Detto questo, un anno di squalifica per una cosa del genere mi pare un tantino esagerata :asd:
     in realtà è un pò diversa la cosa. Sembra che i due giocatori il controllo non lo fecero proprio perchè volontariamente ritardarono così tanto che gli addetti al controllo decisero di andar via. E' comunque una squalifica piuttosto pesante, soprattutto per Possanzini che probabilmente finisce qui la sua carriera. Addirittura la Wada aveva chiesto 2 anni di stop per i giocatori
  5.     Mi trovi su: Homepage #4979176
    DIEGO_75 ha scritto:
    in realtà è un pò diversa la cosa. Sembra che i due giocatori il controllo non lo fecero proprio perchè volontariamente ritardarono così tanto che gli addetti al controllo decisero di andar via. E' comunque una squalifica piuttosto pesante, soprattutto per Possanzini che probabilmente finisce qui la sua carriera. Addirittura la Wada aveva chiesto 2 anni di stop per i giocatori
     Nell'atletica di qualche anno fa, specialmente alcuni velocisti greci, quando vedevano che erano stati scelti per i controlli antidoping, si dileguavano .. è da allora che saranno state scrite regole precise per chi non si presenta

    e saranno state scritte anche le pene; credo che ogni atleta sa a cosa va incontro se non si presenta a dei controlli e non credo che abbiano usato metro particolarmente severo per punire questi due
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4979181
    DIEGO_75 ha scritto:
    in realtà è un pò diversa la cosa. Sembra che i due giocatori il controllo non lo fecero proprio perchè volontariamente ritardarono così tanto che gli addetti al controllo decisero di andar via. E' comunque una squalifica piuttosto pesante, soprattutto per Possanzini che probabilmente finisce qui la sua carriera. Addirittura la Wada aveva chiesto 2 anni di stop per i giocatori
     no, il problema è che Cosmi trattenne negli spogliatoi tutti i giocatori per il cazziatone, non volevano ritardare. Questo ritardo ha creato quello che hai detto tu, ma i controlli antidoping li hanno fatti. Ci si chiede il perchè della squalifica. La risposta è che esistono sostanze che riescono ad eludere i controlli antidoping e che agiscono in tempi brevi. Per questo chi viene chiamato deve andare subito a fare i controlli. Tuttavia mi pare una cosa eccessiva
  7.     Mi trovi su: Homepage #4979190
    massituo ha scritto:
    no, il problema è che Cosmi trattenne negli spogliatoi tutti i giocatori per il cazziatone, non volevano ritardare. Questo ritardo ha creato quello che hai detto tu, ma i controlli antidoping li hanno fatti. Ci si chiede il perchè della squalifica. La risposta è che esistono sostanze che riescono ad eludere i controlli antidoping e che agiscono in tempi brevi. Per questo chi viene chiamato deve andare subito a fare i controlli. Tuttavia mi pare una cosa eccessiva
     buona spiegazione ... pure plausibile

    ma capisci che essendoci, come tu stesso hai ipotizzato, delle sostanze che svaniscono presto, sarebbe fin troppo facile tenere tutti i dopati in uno spogliatoio, per ripulirli, dicendo poi che sono stati trattenuti dall'allenatore


  8. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4979311
    common ha scritto:
    buona spiegazione ... pure plausibile

    ma capisci che essendoci, come tu stesso hai ipotizzato, delle sostanze che svaniscono presto, sarebbe fin troppo facile tenere tutti i dopati in uno spogliatoio, per ripulirli, dicendo poi che sono stati trattenuti dall'allenatore


    o cmq nella migliore delle ipotesi società Brescia e giocatori DOVREBBERO citare per danni Cosmi, ma mi sa che non è stato tutto così semplice... ;)
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4979343
    la versione della difesa...e se nn sbaglio anche quella agli atti...è quella raccontata da massituo.

    hanno fatto il controllo, ma in ritardo perchè trattenuti dal mister nel dopo partita.

    inoltre, questo a detta degli avvocati, l'ispettore entrò negli spogliatoi...e disse che nn era un problema attendere. ovviamente questo è quanto detto dagli avvocati di mannini ed è per questo che la prima squalifica fu di 14 giorni soltanto. poi sinceramente nn ci si può fidare di nulla, quindi nn so se sono fandonie o meno.

    in ogni caso il napoli aveva già capito tutto...nn è una coincidenza che ultimamente giocava vitale...e che è stato acquistato Datolo.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  10.     Mi trovi su: Homepage #4979460
    De Laurentiis: "Doping? Mannini restera' a lungo con noi"

    NAPOLI - Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis si schiera
    con Daniele Mannini, dopo la squalifica di un anno inflittagli dal Tas,
    per essersi presentato in ritardo a un controllo antidoping nel
    dicembre 2007, quando militava ancora nel Brescia: "La sua squalifica
    ci dispiace, soprattutto per il ragazzo che si e' dimostrato un gran
    professionista - ha detto De Laurentiis - dico pero' a Daniele di non
    abbattersi, un professionista deve saper reagire. Mannini restera'
    ovviamente nel Napoli a lungo, un anno passa in fretta''. De Laurentiis
    ha parlato a Radio Marte, radio ufficiale del club campano.
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4979590
    inoltre pare che quello che è successo a mannini, cioè ritardo all'antidoping ma cmq poi fatto e passato del tutto pulito, sia già capitato anche ad altri giocatori.

    infatti pare che fu così anche per Totti, presentatosi con 13 minuti di ritardo...e la sentenza è stata archiviata.

    premetto che, sapendo il nome che ho usato si può creare tempesta, per me è giusto che totti nn ha avuto nulla...è ingiusto che mannini sia stato punito.

    cioè se è come dicono, se i fatti sono i seguenti:

     - mannini va nello spogliatoio
     - cosmi comincia a cazziare
     - viene l'ispettore e gli si chiee se può attendere e da il suo assenso
     - mannini si presenta in ritardo e fa il test
     - il test esce pulito.

    mi sembra una assurdità, se c'è la regola che un ritardo deve sempre esser punito deve esser uniforme con tutti, se sta regola nn c'è nn vedo di cosa si accusa mannini, visto che l'unica pecca è un ritardo che è capitato anche ad altri calciatori senza che poi è successo nulla.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4979595
    marcomix ha scritto:
    inoltre pare che quello che è successo a mannini, cioè ritardo all'antidoping ma cmq poi fatto e passato del tutto pulito, sia già capitato anche ad altri giocatori.

    infatti pare che fu così anche per Totti, presentatosi con 13 minuti di ritardo...e la sentenza è stata archiviata.

    premetto che, sapendo il nome che ho usato si può creare tempesta, per me è giusto che totti nn ha avuto nulla...è ingiusto che mannini sia stato punito.

    cioè se è come dicono, se i fatti sono i seguenti:

     - mannini va nello spogliatoio
     - cosmi comincia a cazziare
     - viene l'ispettore e gli si chiee se può attendere e da il suo assenso
     - mannini si presenta in ritardo e fa il test
     - il test esce pulito.

    mi sembra una assurdità, se c'è la regola che un ritardo deve sempre esser punito deve esser uniforme con tutti, se sta regola nn c'è nn vedo di cosa si accusa mannini, visto che l'unica pecca è un ritardo che è capitato anche ad altri calciatori senza che poi è successo nulla.
     la differenza tra totti e mannini l'ho detta nel primo post. Totti quindi non era passibile di squalifica.
  13.     Mi trovi su: Homepage #4979627
    credo che parlare per sentito dire o per articoli di giornale lascia il tempa che trova 
    credo e spero che dei tribunali seppur sportivi non si divertano a giocare con la carriera di atleti poi ovvio che in un sistema(negativo) culturale come il ostro se ti chiami totti forse ottieni riguardi maggiori che se ti chiami possanzini ma questo è un altro discorso.
  14.     Mi trovi su: Homepage #4979634
    per correttezza di informazioni sarebbe anche giusto fornire la fonte da cui si è saputo cosa sarebbe esattamente successo in quel frangente
    perché se è la dichiarazione dei difensori credo sarebbe giusto non trattarla da verità

    perché quel passo in cui si parla di un consenso al ritardo, che poi comunque sarebbe stato la causa della squalifica, mi sa' tanto di fandonia

    detto questo .. faranno ricorso e la squalifica verà o ridotta o cancellata ..

  Mannini Possanzini: 1 anno di squalifica

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina