1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4987265
    Zavoli è stato eletto Presidente della Commissione di Vigilanza Rai. Con la sua elezione inizia non solo il rimpasto del CDA ma anche dei tre direttori di Rai Uno, Rai Due e Rai Tre, figure fondamentali per la scelta del palinsesto televisivo (quindi se la tv fa defecare, prendetevela con loro :D).
    Per il momento, per Rai Tre sembra candidata Lorenza Lei (proveniente direttamente da Rai Vaticano) mentre per Rai Uno Carlo Freccero (proveniente da RaiSat, Rai4 e Rai5). Del Noce, in uscita da Rai Uno, è stato già spostato su Rai Fiction mentre Agostino Saccà è impegnato come direttore commerciale Rai.

    Ragionando in termini "tera tera", visto che sappiamo tutti che la Rai è una tv "politica" (ahinoi) troveranno sicuramente un accordo affinchè l'opposizione abbia almeno una rete. Quindi, potete già eliminare Freccero da Rai Uno che è troppo "anti-" (nonostante meriterebbe veramente quel posto, mi piange il cuore), potrebbero spostare Marano da Rai Due a Rai Uno (ma non so quanto siano felici di dare alla Lega la prima rete). Vediamo nei prossimi giorni.

    Edit: Aggiungo, l'IDV per il momento è stata esclusa praticamente da qualsiasi presidenza. Potrebbero sempre dargli il contentino...

    [Modificato da PasdaMorom il 04/02/2009 19:38]

  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4987368
    Drone ha scritto:
    Ma solo a me fa tristezza 'sta lottizzazione non ufficiale della res pubblica?

    Peggio degli anni '50 quando c'era solo un canale al 100% sotto la cappella dello stato vaticano.
     E' triste ma la situazione è questa, c'è poco da fare allo stato attuale.
    Purtroppo la soluzione non è neanche al grido di "Privata, Privata!" perchè la situazione non cambierebbe di una virgola. Più che altro si potrebbe ragionare in altri termini ossia eliminare la commissione di vigilanza e istituire una commissione di esperti in materia televisiva.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4987390
    PasdaMorom ha scritto:

    Edit: Aggiungo, l'IDV per il momento è stata esclusa praticamente da qualsiasi presidenza. Potrebbero sempre dargli il contentino...
     IDV e' l'unica forza politica esclusa da qualsiasi carica, da qualsiasi presidenza di commssione di controllo, manco fossero appestati. Quanto ai membri della commissione, oggi non si sono presentati, non hanno voluto essere coinvolti nella spartizione delle nomine Rai.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4987467
    PasdaMorom ha scritto:
    E' triste ma la situazione è questa, c'è poco da fare allo stato attuale.
    Purtroppo la soluzione non è neanche al grido di "Privata, Privata!" perchè la situazione non cambierebbe di una virgola. Più che altro si potrebbe ragionare in altri termini ossia eliminare la commissione di vigilanza e istituire una commissione di esperti in materia televisiva.
     
    Che sarebbe lottizzata.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4989007
    PasdaMorom ha scritto:
    Evvabbe Drone, ma non ne usciamo mai. Ok essere catastrofici, però...
      
    Il problema è strutturale. Un media passivo come la televisione avrà sempre qualcuno a monte che tira i fili, può essere privato o pubblico la cosa è irrilevante.

    Ma ecco qua l'uovo di colombo: internet. Sorpresona per tutti. Come è stato possibile? :)

    Semplice, troppo veloce per i babbioni ed ancora oggi considerato da questi un mezzo di comunicazione underground. La nostra fortuna.

    E allora diventa facile beccare i cattivi, basta individuare chi lo vuole censurare.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4992311
    Masi proposto come DG Rai (è uno dei fedeli di Berlusconi), Petruccioli forse confermato come presidente (che tanto spetta all'opposizione).
    Alla direzione di Rai Uno rimane candidato di propria volontà Freccero, ma è stata proposta l'ecclesiastica Lorenza Lei e Clemente Mimun (ma non lo possono lasciare a Canale5, così ci fanno un piacere?), alla direzione del TG1 in prima fila Maurizio Belpietro (un altro fedele di Berlusconi) mentre Riotta alla direzione di Rai New York.
    Sono tutte voci di corridoio, ma ormai il CDA sta per essere eletto...
  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4993928
    PasdaMorom ha scritto:
    Masi proposto come DG Rai (è uno dei fedeli di Berlusconi), Petruccioli forse confermato come presidente (che tanto spetta all'opposizione).
    Alla direzione di Rai Uno rimane candidato di propria volontà Freccero, ma è stata proposta l'ecclesiastica Lorenza Lei e Clemente Mimun (ma non lo possono lasciare a Canale5, così ci fanno un piacere?), alla direzione del TG1 in prima fila Maurizio Belpietro (un altro fedele di Berlusconi) mentre Riotta alla direzione di Rai New York.
    Sono tutte voci di corridoio, ma ormai il CDA sta per essere eletto...
      belpietro, mimun, riotta... :X
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4999133
    Maurizio Gasparri è stato citato ad Annozero. Guai citare un POLITICO!
    “Santoro e il presunto comico Vauro sono due volgari sciacalli che
    vomitano insulti con le tasche piene di soldi dei cittadini. Gente così
    offende la verità, alimenta odio e merita solo disprezzo totale della
    gente perbene. L’insulto è la loro regola. Colpa di gestori della Rai
    che per fortuna stanno per essere cacciati come meritano”.

    Da notare come per Gasparri il problema è che Santoro ha riproposto il video con la sua scenata da checca isterica sul caso Englaro. La conseguenza? Che il nuovo governo è pronto per cacciare tutti i dirigenti per sostituirli con i propri servi. Ossia, la storia si ripete.

  Eletto Zavoli, inizia il rimpasto in Rai

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina