1.     Mi trovi su: Homepage #4996577
    Grande serata di calcio internazionale su Sportitalia: è la partita di Diego Maradona, nella sua seconda uscita da ct dell'Argentina, contro i vice-Campioni del Mondo della Francia. Un'occasione per rivedere anche, ad esempio, il talento del Bordeaux Yohann Gourcuff, ancora in bilico tra i Girondini ed il Milan, ma ovviamente tutte le altre stelle di una grande partita, da Benzema a Messi e Lavezzi, da Aguero a Ribery ed Henry: dal Velodrome di Marsiglia, Sportitalia coprirà alla grande l'evento con inviati, interviste esclusive, commenti ed approfondimenti anche con gli ospiti in studio. Ampio prepartita a partire dalle 20, calcio d'inizio alle 21 e maratona che si concluderà alle 23.30 dopo un postpartita di commento al match: un grande evento, firmato Sportitalia, visibile sul canale 225 del pacchetto Sky e sul digitale terrestre gratuitamente (Mux B TelecomItalia).
  2.     Mi trovi su: Homepage #4997132
    ottimo primo tempo, preso sul serio da entrambe le squadre

    Argentina che ha il suo punto debole nel pacchetto portiere/difesa e .. forse negli attaccanti, perché Aguero non mi sembra poi quella gran cosa, anche fisicamente; hanno bisogno di un centrale

    e in mezzo a tanti argentini la testa più calda è quella di MExes, non è escluso si possa arrivare alla rissa finale, nonostante l'ottimo arbitro svedese.

    -------------------------------------------------
    GermaGna che ha perso in casa con la Norvegia e .. 
    VAntaggio Ispanico nell'altro partitone tra Spagna ed Inghilterra: Villa al 35°

    [Modificato da common il 11/02/2009 22:43]

  3.     Mi trovi su: Homepage #4997158
    è due a zero su tutti i fronti
    dopo la vittoria per 2 a 0 del Brasile sull'Italia è arrivata la vittoria per 2 a 0 dell'Argentina sulla Francia
    totale: 2 a 0 del Sudamerica sull'Europa; le due migliori sudamericane che menano selvaggiamente le due finaliste degli ultimi mondiali


  4.     Mi trovi su: Homepage #4997245
    Argentina, Maradona esulta: 2-0 alla Francia

    Gol di Gutierrez e Messi. Qualificazioni, l'Irlanda del Trap batte 2-1 la Georgia. Under21, 1-1 con la Svezia



    ROMA, 11 febbraio - Francia-Argentina su tutte, ma anche
    Spagna-Inghilterra, l'Under 21 di Casiraghi e l'Irlanda di Trapattoni
    (rivale dell'Italia) che a Dublino ospi­ta la Georgia per le
    qualificazioni mondiali: serata di Nazionali in campo questa sera in
    giro per il mondo.

    IL TRAP VINCE - Al 1' Iashvili porta in vantaggio Kaladze e
    compagni, nella ripresa il pareggio su rigore di Keane al 74', sempre
    l'attaccante protagonista quattro minuti dopo quando mette a segno una
    doppietta e ribalta il risultato. Ora l'Irlanda è a pari punti con gli
    azzurri nel girone.Dopo la vittoria dell'Irlanda sulla Georgia per 2-1,
    Giovanni Trapattoni, durante la conferenza stampa post-partita, ha
    commentato la performance dell'Italia affermando: «Non c'era la
    vera Italia contro il Brasile, per noi comunque è importante essere in
    alto come lo è l'Italia in questo momento, in modo da distanziarci
    dalle altre squadre. Poi penseremo all'Italia. Comunque, per ora non ci
    facciamo illusioni, anche se abbiamo un'ottima squadra di attacco, una
    squadra che crea, ha fantasia e raggiunge risultati. Questo è
    fantastico per me. Non mi piace naturalmente parlare dell'Italia. Anche
    perchè
    - ha spiegato il Trap - l'allenatore sceglie sempre la
    squadra che vuole per sperimentare i suoi piani: per questo non oso
    parlare della performance dell'Italia di ieri che, se non è stata
    brillante come ci si aspettava, è dovuto in gran parte alla
    sperimentazione che Lippi ha voluto fare contro i brasiliani».
    Per
    quanto riguarda la vittoria dell'Irlanda sulla Georgia, Trapattoni ha
    ammesso che il rigore concesso è stato abbastanza fortunoso ma,
    appellandosi alla sua esperienza di 40 anni sui campi di calcio, ha
    detto che sono cose che succedono e che la sua squadra poi ha reagito
    molto bene, giocando con attenzione e concentrazione durante tutto il
    secondo tempo in particolare.

    AZZURRINI - Intanto a Trieste finisce 1-1: Acquafresca realizza
    il rigore del vantaggio azzurro al 28', fallo su Abate lanciato a rete
    da Giovinco. Il pareggio degli scandinavi sempre dagli undici metri,
    con un cucchiaio che beffa Consigli. Per Balotelli ingresso nella
    ripresa. Casiraghi soddisfatto a fine partita: «È stato un'ottimo
    test, soprattutto nel primo tempo, con i cambi poi nel secondo tempo il
    ritmo è rallentato. I ragazzi, comunque, sono stati bravi. La Svezia -
    ha aggiunto il tecnico - è un'avversaria tosta sotto il profilo fisico,
    dispone di giocatori di grande prestanza fisica che, sui palloni
    lunghi, ci hanno messo un pò in difficoltà. Del resto lo sapevamo».

    ARGENTINA SHOW, FRANCIA ABBATTUTA - Gutierrez sfrutta
    un errore di Mandanda e al 41' lo fredda regalando l'1-0 ad un
    esultante Maradona. Poi Messi incanta il Velodrome e al 37' della
    ripresa va ad insaccare il 2-0 per l'Argentina, il Pibe de Oro continua
    da imbattuto la sua avventura alla guida della Seleccion

    SPAGNA AVANTI - 2-0 secco per gli uomini di Del
    Bosque: un gol per tempo, prima 'El Guaje' Villa e poi Llorente rendono
    il ritorno in Spagna di Capello amarissimo per l'ex tecnico del Real.
    Beckham, in panchina il primo tempo, entra nella ripresa e raggiunge
    Bobby Moore a 108 presenze con la maglia inglese

    PANDEV, SANCHEZ, MARTINEZ IN GOL -
    Il laziale va in rete
    con la Macedonia ma il gol non basta alla vittoria della sua nazionale,
    fermata sul pari dalla Moldova. Timbra il cartellino anche Jorge
    Martinez, uruguagio del Catania, che, entrato nel secondo tempo, con la
    maglia della 'Celestè ha realizzato al 70' la rete del 2-2 contro la
    Libia, poi sconfitta 3-2. L'Udinese si coccola Sanchez, autore del
    secondo gol con cui il Cile ha regolato il Sudafrica

    DROGBA, HUNTELAAR, ETO'O E CRISTIANO RONALDO - Firme
    d'autore. L'ivoriano mostra i muscoli e zittisce la Turchia, in
    vantaggio dal 10' con Unal fino al 90' quando il centravanti della
    Costa d'Avorio pareggia il match. Show di Eto'o nel 3-1 che il Camerun
    rifila alla Guinea, per l'attaccante del Barcellona una doppietta che
    ne sancisce lo splendido momento di forma. Pesante ko interno della
    Germania, sconfitta a Dusseldorf dalla Norvegia. Uno pari dell'Olanda a
    Tunisi, gol Oranje firmato da Huntelaar. La vittoria del Portogallo
    arriva su rigore, trasformato dal Pallone d'Oro.



    TUTTE LE PARTITE PIÙ IMPORTANTI DI OGGI

    UNDER 21
    Italia-Svezia 1-1
    - 28' Acquafresca (I, rig.), 19' st Wernbloom (S, rig.)


    AMICHEVOLI

    Libia-Uruguay 2-3 - 22' Eguren (U), 32' Esnani (L), 57' st Fazani (L), 70' Martinez (U), 74' Pereira (U)
    Galles-Polonia 0-1 - 80' Guerreiro
    Camerun-Guinea 3-1 - 32' Geremi (C), 58' Eto'o (C), 84' Feinduno (G), 87' Eto'o (C)
    Egitto-Ghana 2-2
    Macedonia- Moldova 1-1 - 54' Pandev (Ma), 60' Andronic (Mo)
    Sudafrica-Cile 0-2 - 45' Valdivia, 68' Sanchez
    Tur­chia- Costa d'Avorio 1-1 - 10' Unal (T), 90' Drogba (CdI)
    Ro­mania- Croazia 1-2 - 22' Marica (R), 28' Rakitic (C), 75' Kranjcar (C)
    Marocco- Rep. Ceca 0-0
    Grecia-Danimarca 1-1
    - 49' Borring (D), 61' Gekas (G)
    Austria- Svezia 0-2 - 58' Elm, 63' Kallstrom
    Tunisia- Olanda 1-1 - 61' Huntelaar (O), 66' Saihi (T)
    Germania-Norvegia 0-1 - 63' Grindheim
    Svizzera- Bulgaria 1-1 - 33' Popov (B), 45' Huggel (S)
    Bel­gio- Slovenia 2-0 - 20' e 85' Van Buyten
    Nigeria-Gia­maica 0-0
    Francia-Argentina 0-2
    - 41' Gutierrez (A), 83' Messi (A)
    Portogallo-­Finlandia 1-0 - 78' Cristiano Ronaldo (rig.)
    Spagna-Inghilter­ra 2-0 - 36' Villa, 83' Llorente


    QUALIFICAZIONI a Sudafrica 2010

    GRUPPO 1 - Malta-Albania 0-0
    CLASSIFICA: Danimarca (3) 7; Ungheria (4) 7; Albania (5) 6; Portogallo (4) 5; Svezia (3) 5; Malta (5) 1

    GRUPPO 3 - San Marino- Irlanda del Nord 0-3
    CLASSIFICA: Slovacchia (4) 9; Rep. Ceca (4) 7; Polonia (4) 7; Slovenia (4) 7, Ir­landa del Nord (5) 7; San Marino (5) 0

    GRUP­PO 8 - Irlanda-Georgia 2-1 - 1' Iashvili (G), 74' (rig.) e 78' Keane (I)
    CLASSIFICA: ITALIA (4) 10; Irlanda (4) 10; Bulgaria (3) 3; Montenegro (3) 2; Georgia (5) 2; Cipro (3) 1.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4997248
    common ha scritto:

    è due a zero su tutti i fronti
    dopo la vittoria per 2 a 0 del Brasile sull'Italia è arrivata la vittoria per 2 a 0 dell'Argentina sulla Francia
    totale: 2 a 0 del Sudamerica sull'Europa; le due migliori sudamericane che menano selvaggiamente le due finaliste degli ultimi mondiali
    E' un risultato che va di moda.....2-0 della Spagna sull'Inghilterra :D

    E se ci aggiungiamo la sconfitta della Germania, diciamo che diverse big se la son vista brutta....


  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4997256
    L'azione del gol di Messi è M - E - R - A - V - I - G - L - I - O - S - A
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  7.     Mi trovi su: Homepage #4998045
    Maradona: «Abbiamo ridicolizzato la Francia»

    «Mi dispiace per Domenech, ma si è trovato contro una grande Argentina»

    MARSIGLIA, 12 febbraio - «I ragazzi hanno fatto una partita fantastica e, in alcuni momenti, abbiamo ridicolizzato la Francia, non posso che essere felice». Diego Armando Maradona si gode il netto successo sulla Francia nell'amichevole giocata ieri sera a Marsiglia.

    RIDICOLIZZATI - La sua Argentina si è confermata tra le nazionali più in forma del momento, e ha rifilato due reti alla formazione di Domenech, piegata dalle giocate di uno strepitoso Lionel Messi. «Tutti hanno giocato una grande partita -commenta soddisfatto Maradona a 'TyC Sports'- abbiamo sempre avuto noi la palla, e non c'è stato un giocatore che ha giocato male. Ci sono stati momenti della partita in cui abbiamo ridicolizzato la Francia».

    DISPIACIUTO PER DOMENECH - Maradona si è poi detto «dispiaciuto» per il collega Domenech. «È un buon tecnico -ha detto-, ma oggi (ieri ndr) la sua squadra si è trovata davanti una grande Argentina».

    SUPER-MESSI - Parole di elogio, infine, per la 'pulce' Messi: «Ha giocato in modo fantastico. È come se la palla fosse un'estensione del suo corpo. Ma soprattutto, mi è piaciuto il modo in cui lui e Aguero hanno lottato su ogni pallone».

  Francia-Argentina, stasera no-stop su Sportitalia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina