1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #5010025
    E' improvvisamente scomparso Kelly Groucutt, il bassista che suonò su tutti i più conosciuti dischi della Electric Light Orchestra. Riporta la notizia il quotidiano britannico "Wolverhampton Express And Star", aggiungendo solamente che il musicista è morto a Worcester per infarto. Groucutt aveva 63 anni ed era nato a Coseley, nella cosiddetta Black Country, nei pressi di Wolverhampton. Il musicista aveva suonato su "Face the music" del 1975, su "A new world record" del 1976 e su "Out of the blue" (1977), "Discovery" (1979), "Xanadu" (1980) e "Time" (1981). Kelly (il suo vero nome era Michael) aveva anche preso parte alle "reincarnazioni" della ELO, ed ovvero la OrKestra, la ELO Part 2 e la The Orchestra. La ELO, nel periodo d'oro, piazzò venti singoli nella Top 20 britannica e quindici nella Top 20 statunitense. In Italia i singoli più conosciuti della ELO sono stati "Don't bring me down", "Confusion" e "Last train to London", tutti del 1979.

    fonte: rockol.it

    :'(:'(:'(:'(:'(:'(

    [Modificato da Torre878 il 20/02/2009 21:46]

    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  2. Deadly Premonition  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5033115
    Torre878 ha scritto:
    E' improvvisamente scomparso Kelly Groucutt, il bassista che suonò su tutti i più conosciuti dischi della Electric Light Orchestra. Riporta la notizia il quotidiano britannico "Wolverhampton Express And Star", aggiungendo solamente che il musicista è morto a Worcester per infarto. Groucutt aveva 63 anni ed era nato a Coseley, nella cosiddetta Black Country, nei pressi di Wolverhampton. Il musicista aveva suonato su "Face the music" del 1975, su "A new world record" del 1976 e su "Out of the blue" (1977), "Discovery" (1979), "Xanadu" (1980) e "Time" (1981). Kelly (il suo vero nome era Michael) aveva anche preso parte alle "reincarnazioni" della ELO, ed ovvero la OrKestra, la ELO Part 2 e la The Orchestra. La ELO, nel periodo d'oro, piazzò venti singoli nella Top 20 britannica e quindici nella Top 20 statunitense. In Italia i singoli più conosciuti della ELO sono stati "Don't bring me down", "Confusion" e "Last train to London", tutti del 1979.

    fonte: rockol.it

    :'(:'(:'(:'(:'(:'(
     Purtroppo non lo conoscevo e non conoscevo nemmeno la Electric light Orchestra....ma ora che hai pubblicato questa notizia, mi andrò a documentare :) Grazie mille ^_^
    Raggiante gestore del Jolly Roger Bay Videogames (finalmente inaugurato, anche online!) ^_^
  3.     Mi trovi su: Homepage #5040192
    Era un grandissimo, io poi la ELO l'ho sempre trovata più unica che rara come band, un sound davvero magico, spaziale. Se non li conoscete, ascoltate I'm alive, Xanadu (dall'OST omonima cantata da Olivia Newton John) o Twilight (usata meravigliosamente nel promo di Daicon IV) e capirete. :'( :'( :'(

    Xanadu - http://www.youtube.com/watch?v=7m1UWSD-FaA

    Twilight - http://www.youtube.com/watch?v=RJCSTrcbZg8

    *

    [Modificato da Kappei Jin il 14/03/2009 22:34]

    Rock in Progress. !PeacePeacePeace!

  E' morto il bassista della Electric Light Orchestra

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina