1.     Mi trovi su: Homepage #5015746
    1) Volete che venga abrogata la norma che consente al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) di decidere sulla localizzazione delle centrali nel caso in cui gli enti locali non decidono entro tempi stabiliti?
    2) Volete che venga abrogato il compenso ai comuni che ospitano centrali nucleari o a carbone?
    3) Volete che venga abrogata la norma che consente all’ENEL (Ente Nazionale Energia Elettrica) di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero?

    Enel, siglato accordo con la francese Edf per il rilancio del nucleare in Italia


    Questi se ne fregano completamente delle leggi e della volonta' popolare. Persino banale, ormai, ma e' cosi'.
    Certo, è vero che e' un referendum approvato vent'anni fa. Ma è legalmente assolutamente valido e legittimo. Perche' se sostenete che non lo è, allora reintroduciamo tranquillamente il divieto per l'aborto, vietiamo il divorzio e magari ripristiniamo la monarchia.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5015761
    tengolapalla ha scritto:
    allora reintroduciamo tranquillamente il divieto per l'aborto, vietiamo il divorzio
     questo è il progetto che era stato messo in atto ai tempi della fecondazione assistita. Da allora si è cominciato un ritorno alle origini pazzesco. Se non si ferma questo processo arriveremo alla gente che dice che le donne stanno bene in casa. Ti assicuro che ce n'è ancora tanta, anzi forse quasi sempre di più, che sostiene questa proposta.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5015771
    Zanetti Capitano ha scritto:
    questo è il progetto che era stato messo in atto ai tempi della fecondazione assistita. Da allora si è cominciato un ritorno alle origini pazzesco. Se non si ferma questo processo arriveremo alla gente che dice che le donne stanno bene in casa. Ti assicuro che ce n'è ancora tanta, anzi forse quasi sempre di più, che sostiene questa proposta.
      La mia era ovviamente una provocazione. Non stavo entrando nel merito del nucleare (il mondo va verso le rinnovabili, nel 2020 l'uranio sarà quasi esaurito, figuriamoci) o di altri problemi. Stavo solo sottolineando come, ancora una volta, di fronte all'esito di un referendum che resta valido nel tempo, fino a prova contraria (allo stesso modo è capitato con quello sull'elezione dei candidati) questi se ne freghino allegramente senza nemmeno vergognarsi un pochino. E se lo fai notare ti ridono pure addosso.

    [Modificato da tengolapalla il 25/02/2009 10:46]

  4. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5015827
    Vedo che tutte le spiegazioni date nel vecchio e lungo topic sul nucleare non sono servite.

    Ma meno male che è stata ribadita quella linea. L'Europa è piena di centrali e in futuro ne stanno venendo di nuove e sempre migliori.
    L'Italia era fra le eccellenze scientifico-tecnologiche in quel settore quando iniziò la via del nucleare.
    Poi fu ciecamente bloccato da quelli che oggi parlano di mancanza di "ricerca, sviluppo, fuga dei cervelli"... :rolleyes:


    Io rimetto il link. Quanto detto mesi fa non è che sia "scaduto":

    http://community.videogame.it/forum/t/43635/
  5.     Mi trovi su: Homepage #5015832
    tengolapalla ha scritto:
    Perche' se sostenete che non lo è, allora reintroduciamo tranquillamente il divieto per l'aborto, vietiamo il divorzio e magari ripristiniamo la monarchia.
     
    Ahahah, chiedigli all'integralista cattolico per eccellenza, Casini, se è favorevole a vietare il divorzio. L'Italia feudale oramai, anzichè investire sul solare, porca ******...
  6. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5015835
    James Mc Cloud ha scritto:
    Ahahah, chiedigli all'integralista cattolico per eccellenza, Casini, se è favorevole a vietare il divorzio. L'Italia feudale oramai, anzichè investire sul solare, porca ******...
     
    Si regà, tre post e già si è OT però, qua sopra c'è scritto "nucleare" non "aborto divorzio staminali". Pietà.
  7.     Mi trovi su: Homepage #5015836
    Atlas ha scritto:
    Vedo che tutte le spiegazioni date nel vecchio e lungo topic sul nucleare non sono servite.

    Ma meno male che è stata ribadita quella linea. L'Europa è piena di centrali e in futuro ne stanno venendo di nuove e sempre migliori.
    L'Italia era fra le eccellenze scientifico-tecnologiche in quel settore quando iniziò la via del nucleare.
    Poi fu ciecamente bloccato da quelli che oggi parlano di mancanza di "ricerca, sviluppo, fuga dei cervelli"... :rolleyes:


    Io rimetto il link. Quanto detto mesi fa non è che sia "scaduto":

    http://community.videogame.it/forum/t/43635/
     
    Le scorie poi le metti sotto casa tua? Oppure paghi tu per il loro smaltimento? Il nucleare non è conveniente, per gestione, per costi e per durata. Dopo 10 anni di costruzione (20 perchè siamo in Italia) la centrale funziona per 15. Poi deve essere ristrutturata con altri costi etc.

    Alla faccia del risparmio.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5015854
    Atlas ha scritto:
    Vedo che tutte le spiegazioni date nel vecchio e lungo topic sul nucleare non sono servite.

    LOL.Fantastico. Ah perche' eravamo arrivati ad una conclusione definitiva?

    Mi spiace ma prima di aprire questo non l'ho trovato. Possiamo continuare la'.

    Ma meno male che è stata ribadita quella linea. L'Europa è piena di centrali e in futuro ne stanno venendo di nuove e sempre migliori.
    L'Italia era fra le eccellenze scientifico-tecnologiche in quel settore quando iniziò la via del nucleare.
    Poi fu ciecamente bloccato da quelli che oggi parlano di mancanza di "ricerca, sviluppo, fuga dei cervelli"... :rolleyes:
    Bravo, l'importante è sempre avere idee chiare, certezze granitiche. Mai dubitare di nulla. Bene.
    Chissenefrega dei rischi, delle scorie, della carenza di uranio , delle rinnovabili che tra pochi anni saranno di gran lunga la fonte principale di energia. Andiamo avanti con una tecnologia superata!!! Guarda il grafico sotto, non c'e' nemmeno da commentare, credo. A meno che uno abbia gli occhi foderati di prosciutto. Non c'e' un solo motivo per preferire il nucleare all'eolico, che e' una realta' gia' oggi, eh?
    E comunque, tanto per non rispondere a tono, come al solito avevo tirato fuori l'argomento solo per sottolineare come il referendum sia valido, nonostante la scelta di Enel.

    Io rimetto il link. Quanto detto mesi fa non è che sia "scaduto":

    http://community.videogame.it/forum/t/43635/
      .
  9. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5015861
    James Mc Cloud ha scritto:
    Le scorie poi le metti sotto casa tua? Oppure paghi tu per il loro smaltimento? Il nucleare non è conveniente, per gestione, per costi e per durata. Dopo 10 anni di costruzione (20 perchè siamo in Italia) la centrale funziona per 15. Poi deve essere ristrutturata con altri costi etc.

    Alla faccia del risparmio.
      
    Pure qui, tutto già detto nel vecchio topic.

    Numero più numero meno in Europa un terzo dell'energia è prodotta col nucleare. La Francia sta a quasi l'80% e infatti ci guadagna una barca di soldi (che gli diamo noi).

    Oggi la durata di una centrale solo 30 anni, e le nuove che si stanno progettando arrivano a 60.
    Lo smalitmento lo fanno tutti i paesi nuclearizzati e non mi pare ci siano tragedie.

    Poi si, siamo in Italia, il paese dove se devi fare una galleria trovi le donnine che sbraitano per minacce inesistenti alla salute. Dove se c'è l'immondizia per strada è scandalo, ma se poi la levi è scandalo lo stesso.

    Se dobbiamo affidarci ai cartomanti allora si il nucleare è una vaccata, altrimenti è una fonte che un paese moderno e che vuole restare tale come l'Italia non può permettersi di non prendere in considerazione, soprattutto perchè è una fonte lungi dall'essere non più conveniente.


    Comunque, capisco la voglia di revisionismo, ma esiste già un topic di oltre 30 pagine a cui hanno pertecipato decine di persone. Visto che NULLA di quanto detto lì dentro è scaduto, io proporrei di riprendere e rileggersi quello, anche perchè vedo che sono tornati gli stessi dubbi infondati, gli stessi preconcetti. Siccome di cose se n'erano già dette di serie e tecniche lì, riprendere il discorso che se nulla fosse stato mi pare di utilità ZERO per l'argomento.

    Mi pare assurdo aprire nuovi topic per ridire le stesse cose già espresse da TUTTI. Altrimenti tocca operare di copia/incolla, cosa che mi pare alquanto priva di senso.



    ;)
  10. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5015871
    tengolapalla, a me pare TU abbia ben pochi dubbi in materia.

    Il Governo ha proposto la soluzione di assoluto buon senso, con obiettivo: 50% energia da fonti "classiche" 25% dal rinnovabile, 25 dal nucleare. Che mi pare una posizione priva di fanboysmi (io ad esempio avrei detto 25% da fonti classiche, 35% da nucleare 40% da rinnovabili).



    Tu praticamente continui a scrivere l'equivalente di "nucleare sucks!", alla faccia del non avere certezze.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5015872
    Atlas ha scritto:
    anche perchè vedo che sono tornati gli stessi dubbi infondati, gli stessi preconcetti. Siccome di cose se n'erano già dette di serie e tecniche lì, riprendere il discorso che se nulla fosse stato mi pare di utilità ZERO per l'argomento.
     Piantala. Piantala. Piantala. Piantala di pontificare su di una scelta che QUANTO MENO è discutibile, come se questa fosse la cosa piu' giusta del mondo. "Preconcetti" "Dubbi infondati". Ma sono quanto meno opinioni piu' che legittime, visto che in questo campo la discussione e' piu' che aperta e il mondo va verso le rinnovabili.
    Ma stiamo scherzando?? Ma ci prendi per scemi?
    Torniamo di la', comunque, sono d'accordo.
  12.     Mi trovi su: Homepage #5015876
    Ho solo due perplessità:

    1. Avevo letto che le centrali che andremmo a costruire coprirebbero comunque tipo solo il 10% del fabbisogno energetico nostrano. Ne vale la pena? Più che altro perchè
    2. Siamo in Italia. Il che significa che ci sono buone probabilità di ritrovarsi le scorie nell'insalata e fughe di uranio ogni 3*2 causa Homer Simpson nella cabina di controllo, senza contare il signor Burns come gestore dell'impianto.

    Sì, ho fiducia zero nel mio paese da questo punto di vista.

    No, non cambio idea.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  13.     Mi trovi su: Homepage #5015879
    Atlas ha scritto:
    tengolapalla, a me pare TU abbia ben pochi dubbi in materia.

    Il Governo ha proposto la soluzione di assoluto buon senso, con obiettivo: 50% energia da fonti "classiche" 25% dal rinnovabile, 25 dal nucleare. Che mi pare una posizione priva di fanboysmi (io ad esempio avrei detto 25% da fonti classiche, 35% da nucleare 40% da rinnovabili).



    Tu praticamente continui a scrivere l'equivalente di "nucleare sucks!", alla faccia del non avere certezze.
      Ma io ho dubbi a vagonate, ci mancherebbe. Odio che tu la metta giu' come una cosa cosi' semplice e lampante, come se fosse la cosa piu' semplice del mondo. Esattamente come fa Mr. B, ovviamente. Hai visto il grafico? Sai leggerlo? Conosci quella cosa chiamata rapporto rischi/beneficio? Basta.
    E comunque avevo aperto sta' cosa per parlare dell'illeggitimita' della scelta di Enel, non del nucleare.
  14. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5015884
    Seph|rotH ha scritto:
    Ho solo due perplessità:

    1. Avevo letto che le centrali che andremmo a costruire coprirebbero comunque tipo solo il 10% del fabbisogno energetico nostrano. Ne vale la pena? Più che altro perchè
    2. Siamo in Italia. Il che significa che ci sono buone probabilità di ritrovarsi le scorie nell'insalata e fughe di uranio ogni 3*2 causa Homer Simpson nella cabina di controllo, senza contare il signor Burns come gestore dell'impianto.

    Sì, ho fiducia zero nel mio paese da questo punto di vista.

    No, non cambio idea.

    Cla.
      
    Ti volevo giusto piemmare. :|3

    Si può spostare il vecchio topic del nucleare in questa sezione?.


    Solo una cosa: col discorso del "siamo in Italia" su ogni cosa, poi c'è il rischio di ritrovarcisi davvero in "Italia".
  15.     Mi trovi su: Homepage #5015896
    Atlas ha scritto:
    Ti volevo giusto piemmare. :|3

    Si può spostare il vecchio topic del nucleare in questa sezione?.


    Solo una cosa: col discorso del "siamo in Italia" su ogni cosa, poi c'è il rischio di ritrovarcisi davvero in "Italia".

    Provvedo a spostarlo.

    Lo so. Il problema è che aspetto sempre di essere smentito, ma succede raramente.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."

  Il ritorno del nucleare

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina