1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5020613
    La genesi di World in Conflict: Soviet Assault è stata piuttosto travagliata. Lo studio svedese Massive Entertainment (responsabile dello sviluppo del gioco in questione) è infatti stato oggetto di una cessione da parte della precedente proprietà (Activision Blizzard cui è arrivato in dote dall'acquisizione/fusione da parte di Vivendi Games) per essere successivamente acquistato da Ubisoft. Questi accadimenti hanno completamente mutato i progetti in cantiere e hanno fatto slittare la data ...

  [Anteprima World in Conflict: Soviet Assault] Russi al contrattacco

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina