1.     Mi trovi su: Homepage #5025187
    Il tecnico scatenato: «La Juve aiutata dagli arbitri. Roma e Milan non vinceranno niente. Ranieri ha provato a telefonarmi. Chiedetegli voi cosa volesse da me. Spalletti ama stare in tv, io no. E' in atto una manipolazione intellettuale»


    MILANO, 3 marzo - Conferenza stampa esplosiva di Josè Mourinho. Il portoghese ha attaccato tutti: dalla Juve alla Roma, dal Milan a Spalletti, passando per Ranieri, 'nemico' storico fin dai tempi del suo arrivo sulla panchina del Chelsea, in precedenza di proprietà dell'attuale tecnico bianconero.

    «ROMA E MILAN, ZERO TITOLI» - Quello dello Special One è stato un autentico monologo. due domande da parte dei giornalisti, dieci minuti di risposta e poi via, dando l'appuntamento a domani. «Cosa penso delle polemiche di questi giorni? Stamattina ho ricevuto una chiamata di Ranieri e voi avete l'autorizzazione a chiedergli la prossima volta che lo incontrerete cosa voleva dirmi. Io non ve lo dico. Non mi conosce ancora. Di certo c'è che da qui in avanti le mie saranno conferenze stampa stile medioevo dicendo 'Sì', 'No' e cose poltically correct. A me piace l'onestà intellettuale. Negli ultimi giorni c'è stata una grandissima manipolazione intellettuale, un grande lavoro per organizzare e manipolare l'opinione pubblica, un lavoro di un mondo che è il mio finchè sarò nel calcio ma che non mi piace. La Roma è una squadra che ha tanti campioni che mi piacciono e che avrei voluto con me e che finirà la stagione con zero titoli. Il Milan ha giocatori che hanno vinto tutto, una società con una grande storia che finirà la stagione con zero titoli. La Juve ha ottenuto tanti punti con diversi torti arbitrali».

    ATTACCO A SPALLETTI E RANIERI - Un fiume in piena. Senza fine. Al via l'attacco diretto a Spalletti e Ranieri: «Sono insieme nel denunciare gli errori pro inter? Beh, allora io sono con Zenga, Prandelli, Del Neri, Novellino che hanno visto toglierci dei punti nelle partite con la Juve. E sono anche con Marino e Novellino che giocheranno contro la Roma e la Juve. Secondo me loro farebbero meglio a non giocare o a mandare in campo la squadra Primavera perchè succederà qualcosa di non bello, un cartellino? Un rigore? Sta per arrivare il giorno dello scandalo».

    «CONFERENZE DA MEDIOEVO» - Poi nuove bordate: «Per 91 giorni farò conferenze stampa da Medioevo senza dire quello che penso. Io non sono un allenatore che ama parlare con la stampa. Lo faccio solo perchè mi pagano. Altri allenatori come Spalletti e Ranieri amano il prime time. Ogni volta che accendo la tvprima della partita loro sono lì in tv e sono amici di tutti. Io sicuramente non manipolo l'opinione pubblica e non sono campione di prime time. Ecco forse perchè non si parla del Miolan a meno 11, della Roma che ha il miglior centrocampo d'Italia e di tutti i punti vinti dalla Juve per rigori, falli di mano e offside ma si preferisce parlare del rigore dato a Balotelli, un rigore che al massimo si può dire 'E' dubbio', ma non che non c'è di sicuro. L'unica partita che l'Inter ha vinto con favori arbitrali è stata quella di Siena e io l'ho ammesso in conferenza stampa. Il giorno dopo, invece, un allenatore di una squadra in bianconero (Ranieri, ndr.), che guarda sempre a cosa fa Mourinho, ha vinto a Bergamo con un errore e per la prima volta è venuto in sala stampa e ha detto: 'Ok, era fuorigioco'. Per la prima volta».

    I CONVOCATI
    - Alla vigilia della semifinale di coppa Italia a Genova contro la Samp, Mourinho decide di lasciare a casa quasi una squadra intera: Ecco le decisioni prese dal tecnico portoghese: per infortunio, non convocati Bolzoni, Ibrahimovic, Chivu, Burdisso, Samuel e Santon; non convocati per scelta tecnica: Cruz, Julio Cesar e Figo.

  2.     Mi trovi su: Homepage #5025283
    Cobolli: «Mourinho? Dica quello che vuole»

    Il presidente della Juve: «Non capisco le sue parole»

    MILANO, 3 marzo - «Sono parole, quelle di Mourinho, che non capisco, ognuno ha diritto di dire quello che vuole, così come io ho diritto di non commentare le parole dell'allenatore dell'Inter». Così, all'uscita dalla riunione del Consiglio in Lega, il presidente della Juve Cobolli Gigli cerca di non commentare le dichiarazioni di Jose Mourinho. «I tifosi vorrebbero una presa di posizione? I miei tifosi vogliono che vinciamo stasera con la Lazio. Favori pro Juve? Secondo voi? Ho già detto prima che ci sono dei momenti in cui ci sono dei vantaggi e degli svantaggi, non intendo entrare in polemica». Infine sulla presunta nuova amicizia tra Roma e Juve, tra Spalletti e Ranieri, evocata da Mourinho, Cobolli ha risposto: «Ma voi ci credete?».

    SCUDETTO
    - «Se ci credevamo a nove punti di distacco, a sette bisogna crederci di più». Cobolli Gigli arriva in Lega calcio e ribadisce gli obiettivi bianconeri: Champions, campionato e Coppa Italia non necessariamente in questo ordine. Certo, per poter lottare per lo scudetto, occorre che l'Inter perda colpi. Magari senza errori arbitrali che la aiutino. «Quello su Balotelli non era rigore - dice Cobolli - ma probabilmente in presa diretta per un arbitro non era comunque semplice».

    «CAPISCO LA ROMA» - Per il presidente juventino non si tratta però di 'favori', ma di 'errori' arbitrali. «Certo l'Inter probabilmente non è stata una delle più penalizzate. È la storia che dice che l'Inter non ha più rigori contro da un anno». «D'altra parte - conclude Cobolli - posso capire il rammarico della Roma».
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5025537
    LaLLo- ha scritto:
    http://www.juventus.it/site/ita/NEWS_newsseriea_819C0D2F03014A79AA8544DE40767BBB.asp

    continuiamo così facciamoci del male
        :asd::asd::asd:

    certo è...qui nessuno ci fa una bella figura
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5025564
    LaLLo- ha scritto:
    è appena l'inizio ora aspettiamo la replica della Roma :asd:
      io lo dico solo una volta perchè già so che poi si scatenerà il tifo organizzato e nn si potrà + parlare:asd:

    qui è dal primo giorno che nessuno escluso...fa della regola del sospetto il suo cavallo di battaglia. vedo dirigenze che protestano tutti per errori arbitrali altrui, ma nessuno lo fa...per puro giudizio critico...ma solo nella speranza di avere poi nel turno successivo...un favore che possa equilibrare, almeno per loro, la situazione.

    io tutto questo lo trovo abbastanza squalldo, quello che ha detto mourinho, seppur nn condivisibile, è solo una minima cosa rispetto a quello che tutti gli altri dirigenti dicono dall'inizio del campionato.

    mi fa ridere come ognuno prima tira l'acqua al proprio mulino e poi fa la morale, tu nn hai mai avuto rigori contro....si ma tu ne hai avuti troppi a favore...si ma il mio fuorigioco è meno influente del tuo fuorigioco...ma guarda bene quante ammonizione hai avuto tu....e così via dicendo...sembra una gara a chi fa peggio.

    io per quello che ho visto in questo campionato....ho visto rigori che nn c'erano per il milan....gol in fuorigioco per la roma...falli a favore dell'inter....gol del catania irregolari....e così via dicendo...per tutte le squadre della serie A. certo ci sarà sempre quella che in media ha qualcosina in + rispetto ad un altra che ha qualcosina in meno...

    ma tanto quello che importa e denigrare totalmente la squadra avversaria...non importa il divertimento. si sta perdendo completamente il concetto di sportività...e c'è sempre meno gusto a seguire i commetti post-partita...sia in tv...che sui giornali...che sul forum.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5.     Mi trovi su: Homepage #5025573
    marcomix ha scritto:
    io lo dico solo una volta perchè già so che poi si scatenerà il tifo organizzato e nn si potrà + parlare:asd:

    qui è dal primo giorno che nessuno escluso...fa della regola del sospetto il suo cavallo di battaglia. vedo dirigenze che protestano tutti per errori arbitrali altrui, ma nessuno lo fa...per puro giudizio critico...ma solo nella speranza di avere poi nel turno successivo...un favore che possa equilibrare, almeno per loro, la situazione.

    io tutto questo lo trovo abbastanza squalldo, quello che ha detto mourinho, seppur nn condivisibile, è solo una minima cosa rispetto a quello che tutti gli altri dirigenti dicono dall'inizio del campionato.

    mi fa ridere come ognuno prima tira l'acqua al proprio mulino e poi fa la morale, tu nn hai mai avuto rigori contro....si ma tu ne hai avuti troppi a favore...si ma il mio fuorigioco è meno influente del tuo fuorigioco...ma guarda bene quante ammonizione hai avuto tu....e così via dicendo...sembra una gara a chi fa peggio.

    io per quello che ho visto in questo campionato....ho visto rigori che nn c'erano per il milan....gol in fuorigioco per la roma...falli a favore dell'inter....gol del catania irregolari....e così via dicendo...per tutte le squadre della serie A. certo ci sarà sempre quella che in media ha qualcosina in + rispetto ad un altra che ha qualcosina in meno...

    ma tanto quello che importa e denigrare totalmente la squadra avversaria...non importa il divertimento. si sta perdendo completamente il concetto di sportività...e c'è sempre meno gusto a seguire i commetti post-partita...sia in tv...che sui giornali...che sul forum.
     giù per sù... su per giù http://community.videogame.it/forum/t/323410/4/
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5025585
    marcomix ha scritto:
    io lo dico solo una volta perchè già so che poi si scatenerà il tifo organizzato e nn si potrà + parlare:asd:

    qui è dal primo giorno che nessuno escluso...fa della regola del sospetto il suo cavallo di battaglia. vedo dirigenze che protestano tutti per errori arbitrali altrui, ma nessuno lo fa...per puro giudizio critico...ma solo nella speranza di avere poi nel turno successivo...un favore che possa equilibrare, almeno per loro, la situazione.

    io tutto questo lo trovo abbastanza squalldo, quello che ha detto mourinho, seppur nn condivisibile, è solo una minima cosa rispetto a quello che tutti gli altri dirigenti dicono dall'inizio del campionato.

    mi fa ridere come ognuno prima tira l'acqua al proprio mulino e poi fa la morale, tu nn hai mai avuto rigori contro....si ma tu ne hai avuti troppi a favore...si ma il mio fuorigioco è meno influente del tuo fuorigioco...ma guarda bene quante ammonizione hai avuto tu....e così via dicendo...sembra una gara a chi fa peggio.

    io per quello che ho visto in questo campionato....ho visto rigori che nn c'erano per il milan....gol in fuorigioco per la roma...falli a favore dell'inter....gol del catania irregolari....e così via dicendo...per tutte le squadre della serie A. certo ci sarà sempre quella che in media ha qualcosina in + rispetto ad un altra che ha qualcosina in meno...

    ma tanto quello che importa e denigrare totalmente la squadra avversaria...non importa il divertimento. si sta perdendo completamente il concetto di sportività...e c'è sempre meno gusto a seguire i commetti post-partita...sia in tv...che sui giornali...che sul forum.
     si si belle parole. I fatti sono altri e quelli palesemente avvantaggiati hanno pure il coraggio di crearsi un regolamento ad hoc per ogni partita.
  7.     Mi trovi su: Homepage #5025607
    marcomix ha scritto:
    io lo dico solo una volta perchè già so che poi si scatenerà il tifo organizzato e nn si potrà + parlare:asd:

    qui è dal primo giorno che nessuno escluso...fa della regola del sospetto il suo cavallo di battaglia. vedo dirigenze che protestano tutti per errori arbitrali altrui, ma nessuno lo fa...per puro giudizio critico...ma solo nella speranza di avere poi nel turno successivo...un favore che possa equilibrare, almeno per loro, la situazione.

    io tutto questo lo trovo abbastanza squalldo, quello che ha detto mourinho, seppur nn condivisibile, è solo una minima cosa rispetto a quello che tutti gli altri dirigenti dicono dall'inizio del campionato.

    mi fa ridere come ognuno prima tira l'acqua al proprio mulino e poi fa la morale, tu nn hai mai avuto rigori contro....si ma tu ne hai avuti troppi a favore...si ma il mio fuorigioco è meno influente del tuo fuorigioco...ma guarda bene quante ammonizione hai avuto tu....e così via dicendo...sembra una gara a chi fa peggio.

    io per quello che ho visto in questo campionato....ho visto rigori che nn c'erano per il milan....gol in fuorigioco per la roma...falli a favore dell'inter....gol del catania irregolari....e così via dicendo...per tutte le squadre della serie A. certo ci sarà sempre quella che in media ha qualcosina in + rispetto ad un altra che ha qualcosina in meno...

    ma tanto quello che importa e denigrare totalmente la squadra avversaria...non importa il divertimento. si sta perdendo completamente il concetto di sportività...e c'è sempre meno gusto a seguire i commetti post-partita...sia in tv...che sui giornali...che sul forum.
       
    Quoto Te e il link di Lallo.
    Fino al 19 Aprile...Mi sa che qualcuno da un po'...sotto sotto...punta a rimettere le cose a posto come una volta...quel giorno lì.  Si potrà far macchina indietro. Un po' tutti. Magari un'uppatina...Il 19 Aprile sera.
    Si sollevano polveroni a senso unico. Da un po'.  A cominciare da Genova diventa importantissimo non perdere colpi, per arrivare a a giocarsela il 19 aprile almeno 7 punti davanti alla Juve. Mi piacerebbe essere in campo con i ragazzi.
    Ad arbitrarle tutte :asd:  Ma se la campagna mediatica va avanti così...Penso che anch'io fischierei 4 recori per la Juve il 19 Aprile...Fossi lo sventurato designato ad Arbitrare...
    Il Muo è scivolato quando ha detto che se allennasse il Toro e l'Udinese manderebbe in campo le reserve.
    Perfino ovvio quando ha esternato a proposito delle campagne mediatiche.
    Sul conteggio dei recori a favore e contro ci son lì i numeri...Per quelli a favore l'Inter è diciottesima in graduatoria. Per quelli contro è prima. Lalluzzo. Cosa ci stat nel medio ?

    :|3

  Mourinho attacca tutti: «Milan e Roma non vinceranno niente»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina