1.     Mi trovi su: Homepage #5027320
    Rossoneri battono 2-1 l'Al Sadd

    Vittoria di misura del Milan nell'amichevole giocata a Doha contro la formazione locale dell'Al Sadd: 2-1 il risultato finale. I rossoneri passano in vantaggio al 26' con il brasiliano Pato, ma si fanno raggiungere 10 minuti dopo dal neoentrato Mohamed. Il pareggio per i padroni di casa dura solo un minuto: Antonini risponde subito alla rete dell'Al Sadd e fissa il risultato sul definitivo 2-1. Nella ripresa poche emozioni e girandola di cambi.
     
    LA PARTITA
    Anche se atterrito dal periodo nero, il Milan adempie pienamente ai vincoli contrattuali e vince 2-1 con gli arabi dell'Al Sadd: sceicchi contenti e un milione di euro in più nelle tasche rossonere.
    Allo stadio Passim Bin Hamad di Doha, Carlo Ancelotti  presenta dall'inizio Beckham sulla destra del centrocampo a quattro formato da Emerson, Cardacio (che rimedia pure un'ammonizione) e Jankulovski. Per non disattendere gli accordi iniziali, gli infortunati Kakà e Ronaldinho presenziano all'avventimento mondano in tribuna, mentre in campo la coppia d'attacco è formata da Pato e Shevchenko. L'ucraino aspetta sempre di ritrovare lo spirito di un tempo, ma al 27' intanto contribuisce con un preciso assist per Pato, pronto ad insaccare di punta.
    L'Al Sadd, comunque, non vuole fare la comparsa e, 10 minuti dopo, trova il pareggio con un diagonale in area di Golam. Per fortuna, poi, è Antonini al 38' a togliere dall'imbarazzo il Milan, siglando il nuovo vantaggio su un passaggio di Jankulovski dalla sinistra.
    Capitolo a parte merita la difesa, dove dopo 16' Maldini timbra il cartellino e lascia il posto a Bonera, al centro con Thiago Silva. Il brasiliano, alla terza amichevole con la maglia rossonera, non è arruolabile per questa stagione, ma a Doha dimostra di nuovo di avere tutti i 90' nelle gambe (come Favalli, Cardacio e Sheva). L'ex Fluminense cerca anche la porta al 3' della ripresa, ma senza fortuna.
    Nel secondo tempo, poi, spazio anche per Mattioni, altro brasiliano appena arrivato e ancora da scoprire. L'ex Gremio rileva Cardacio e gioca come esterno di centrocampo, mentre partecipano allo show anche Pirlo (una punizione fuori al 10') e Inzaghi (a cui viene annullato un gol per fuorigioco al 17'), al posto di Beckham e Pato. Al 23' protagonista anche Senderos, mai puntuale in questa stagione come sul salvataggio sulla linea a Dida battuto.
    Nel finale, poi, è il portiere brasiliano (entrato al posto di Abbiati) a salvare il risultato su una conclusione insidiosa dalla distanza. 
     

    IL TABELLINO

    MILAN-AL SADD 2-1

    Milan (4-4-2)
    : Abbiati (1' st Dida); Antonini (1' st Darmian), Thiago Silva, Maldini (16' pt Bonera) (1' st Senderos), Favalli; Beckham (1' st Pirlo), Emerson (15' st Viudez), Cardacio (35' st Mattioni), Jankulovski (1' st Zambrotta); Pato (1' st Inzaghi), Shevchenko. All. Ancelotti

    Al Sadd (4-4-2): Saqr (35' st Zaidan); Rashed (32' pt Mohamed), Rabia (1' st Nasser), Abdulmajed, Ayil; Feindouno, Abdulrab, Felipe (15' st Afif), Mesaad; Khalfan (15' st Al Haydous), Opoku (1' st Soria) (30' st Hamed). All.: Musovic

    Marcatori: 26' pt Pato (M), 36' pt Mohamed (A), 37' pt Antonini (M)
    Ammonito: Cardacio (M)

  Milan, vittoria di misura in Qatar

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina