1.     Mi trovi su: Homepage #5029028
    E pensare che fino a un lustro fa, GM era lì lì per papparsela, la nostra FIAT.

    Non sarei troppo duro con Marchionne, se FIAT si è risollevata alla grande dal baratro è in gran parte merito suo. In un mercato viziato di esterofilia come il nostro, aver riportato il gruppo al 32% di quota del mercato è una roba che solo dirlo, appunto, un lustro fa, gli avrebbero riso tutti in faccia.

    Speriamo che riescano a superare la crisi, sia loro che il loro enorme indotto. Se nel frattempo fanno uscire una SW carina che non sia grande (e costosa) come la Croma o la 159, la prossima auto mia sarà proprio una FIAT. :)

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  2.     Mi trovi su: Homepage #5029412
    arcturus85 ha scritto:
    Buco di 80 miliardi di $.
    Aiuti statali per 13,4 miliardi di $.

    Come buttare via i soldi dei contribuenti americani e come prolungare inutilmente la catastrofe.
    Non se ne rendono mica conto: vabbè, cavoli loro.
     
    Il problema è che se va in bancarotta Arcturus 500.000 persone nell'area di Detroit vanno a spasso. Più altre milioni in tutto il mondo... ne servono molti di soldi ma neanche gli Stati Uniti possono distribuirne così "aggratis".
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5029589
    James Mc Cloud ha scritto:
    Il problema è che se va in bancarotta Arcturus 500.000 persone nell'area di Detroit vanno a spasso. Più altre milioni in tutto il mondo... ne servono molti di soldi ma neanche gli Stati Uniti possono distribuirne così "aggratis".
     
    E' vero, però perchè se partono gli aiuti non si decide di coprire almeno il buco?
    Tanto una cifra del genere non risolve nulla, la flessione delle vendite nel comparto auto continua.
    Facendo così ne hanno buttati 13 e mezzo di miliardi, magari servivano per altro, non sono proprio noccioline, anche se gli USA sono grandi.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5030213
    Seph|rotH ha scritto:
    E pensare che fino a un lustro fa, GM era lì lì per papparsela, la nostra FIAT.

    Non sarei troppo duro con Marchionne, se FIAT si è risollevata alla grande dal baratro è in gran parte merito suo. In un mercato viziato di esterofilia come il nostro, aver riportato il gruppo al 32% di quota del mercato è una roba che solo dirlo, appunto, un lustro fa, gli avrebbero riso tutti in faccia.

    Speriamo che riescano a superare la crisi, sia loro che il loro enorme indotto. Se nel frattempo fanno uscire una SW carina che non sia grande (e costosa) come la Croma o la 159, la prossima auto mia sarà proprio una FIAT. :)

    Cla.
     Se la fiat ancora esiste è grazie ai soldi nostri di certo non grazie all'abilità dei suoi manager. E' un continuo salvataggio da decenni altro che alitalia. Tocca dare una ritoccanina a wiki, noi siamo, credo, l'ultimo paese veramente comunista sul pianeta, potremmo fare scuola di ideologia all'unione sovietica.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  5. Triste  
        Mi trovi su: Homepage #5030590
    Drone ha scritto:
    Se la fiat ancora esiste è grazie ai soldi nostri di certo non grazie all'abilità dei suoi manager. E' un continuo salvataggio da decenni altro che alitalia. Tocca dare una ritoccanina a wiki, noi siamo, credo, l'ultimo paese veramente comunista sul pianeta, potremmo fare scuola di ideologia all'unione sovietica.


    Discordo, Merchionne ha fatto il miracolo per la Fiat, senza di lui sarebbe fallita un paio di punto fa.

    Se invece parliamo dei manager precedenti sfondi una porta aperta. :sbam:
    KoD, moderatore maximo ad imperium planetarium di Containerd.com
  6.     Mi trovi su: Homepage #5032001
    arcturus85 ha scritto:
    E' vero, però perchè se partono gli aiuti non si decide di coprire almeno il buco?
    Tanto una cifra del genere non risolve nulla, la flessione delle vendite nel comparto auto continua.
    Facendo così ne hanno buttati 13 e mezzo di miliardi, magari servivano per altro, non sono proprio noccioline, anche se gli USA sono grandi.
     
    Se gli USA devono aiutare GM allora la Germania deve aiutare Opel e così via... ha troppe sussidiarie la Gm per poter pensare di salvarla solo dagli Stati Uniti.
  7.     Mi trovi su: Homepage #5032639
    Drone ha scritto:
    Se la fiat ancora esiste è grazie ai soldi nostri di certo non grazie all'abilità dei suoi manager. E' un continuo salvataggio da decenni altro che alitalia. Tocca dare una ritoccanina a wiki, noi siamo, credo, l'ultimo paese veramente comunista sul pianeta, potremmo fare scuola di ideologia all'unione sovietica.
     Fino all'era Marchionne mi sento di darti ragione.

    Ma se adesso FIAT sta dove sta è in gran parte merito suo e dei "suoi" dirigenti.

    Poi vabbè, il momento attuale non fa testo, sono in crisi nera tutte le case automobilistiche del globo.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5035090
    Seph|rotH ha scritto:
    Fino all'era Marchionne mi sento di darti ragione.

    Ma se adesso FIAT sta dove sta è in gran parte merito suo e dei "suoi" dirigenti.

    Poi vabbè, il momento attuale non fa testo, sono in crisi nera tutte le case automobilistiche del globo.

    Cla.
     
    La fiat sta nel baratro, marchionne comunque prende la paghetta milionaria che gli paga lo stato mica sta a stecchetta. Contento te
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  9.     Mi trovi su: Homepage #5035824
    Drone ha scritto:
    La fiat sta nel baratro, marchionne comunque prende la paghetta milionaria che gli paga lo stato mica sta a stecchetta. Contento te
     
    Ma non diciamo cavolate, la Fiat sta molto meglio ma non è certo merito di Marchionne. E' merito di design migliore, macchine migliori, politiche migliori e prezzi migliori. Perchè non mi veniate a dire che la Brava o la Palio sono delle macchine vero? Eppure erano le punte di diamente della produzione Fiat degli anni '90 (la Punto era l'unica che si salvava).

    La Panda, la nuova Punto, la 500, la Croma (che possiedo) sono tutte buone macchine vendute a prezzi ragionevoli.
    Ma non è certo merito del salvatore Marchionne, casomai di chi ha lavorato dietro.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5035890
    James Mc Cloud ha scritto:
    Ma non diciamo cavolate, la Fiat sta molto meglio ma non è certo merito di Marchionne. E' merito di design migliore, macchine migliori, politiche migliori e prezzi migliori. Perchè non mi veniate a dire che la Brava o la Palio sono delle macchine vero? Eppure erano le punte di diamente della produzione Fiat degli anni '90 (la Punto era l'unica che si salvava).

    La Panda, la nuova Punto, la 500, la Croma (che possiedo) sono tutte buone macchine vendute a prezzi ragionevoli.
    Ma non è certo merito del salvatore Marchionne, casomai di chi ha lavorato dietro.
      E chi ci ha lavorato dietro immagino sia gente piovuta dal cielo senza che l'amministratore delegato ci potesse metter becco.

    Oh, wait. :rolleyes:
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  11.     Mi trovi su: Homepage #5035896
    Seph|rotH ha scritto:
    E chi ci ha lavorato dietro immagino sia gente piovuta dal cielo senza che l'amministratore delegato ci potesse metter becco.

    Oh, wait. :rolleyes:
     
    Non è un dittatore, l'amministratore delegato. E'presidente di un Consiglio d'Amministrazione. Francamente per che abbia fatto di più Montezemolo forte dal fatto che avendo lavorato in Ferrari sapeva come la qualità permette di vincere quasi sempre.
  12.     Mi trovi su: Homepage #5035908
    James Mc Cloud ha scritto:
    Non è un dittatore, l'amministratore delegato. E'presidente di un Consiglio d'Amministrazione. Francamente per che abbia fatto di più Montezemolo forte dal fatto che avendo lavorato in Ferrari sapeva come la qualità permette di vincere quasi sempre.
     L'amministratore delegato in un'azienda è la figura chiave, perchè è LUI che sostanzialmente sceglie chi-mettere-dove.

    Chi ha lavorato "dietro" sono comunque suoi uomini, non gente che è arrivata lì per caso, eh.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."

  General Motors e la crisi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina