1. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #5038470
    Tra i giochi da tavolo adatti a gruppi particolarmente numerosi spicca certamente Lupus in Tabula, un semplice party-game edito da daVinci Games sulla falsariga del classico Werewolf e capace di supportare fino a ventiquattro giocatori. L'idea di Domenico Di Giorgio, fondatore di daVinci Games, è semplice: proporre un gioco dalle meccaniche analoghe a Lupus in Tabula, ma adatto a gruppi non particolarmente numerosi. Nasce così Lupusburg. Abita qui il lupo ...
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]
  2.     Mi trovi su: Homepage #5101426
    Gran bel gioco :)
    Considerando che non sempre è facile raggruppare almeno 12 persone, per il fratello maggiore, si lascia giocare alla grande, divertentissimo!
    Personalmente lo consiglio a tutti!!
    Ho però alcune perplessità, probabilmente legate al fatto di averlo provato solo per 2 fine settimana e con una decina di partite.
    La prima riguarda il ladro. E' ovvio il suo vantaggio nel poter sbirciare dentro le case e poter così intuire l'eventuale natura del suo abitante, ma non sempre è così chiaro.
    La seconda riguarda il forte dubbio della vittoria finale del lupo. L'ho provato con 4 giocatori e con 6 giocatori, ed in nessuno dei 2 casi il lupo ha vinto. Succede così anche a qualcun'altro o magari abbiamo sbagliato qualche cosa?
    Ottimo gioco comunque!!  ;)
    <--- ahi ahi
  3. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5101980
    Alchi80 ha scritto:
    La prima riguarda il ladro. E' ovvio il suo vantaggio nel poter sbirciare dentro le case e poter così intuire l'eventuale natura del suo abitante, ma non sempre è così chiaro.
     
    Guarda, a questa ti rispondo con le parole di Domenico Di Giorgio, fondatore di daVinci Games:
    "il ladro. il ruolo del ladro corrisponde un po' al rinnegato in bang: è un
    ruolo strategico, e probabilmente l'importanza ne emerge solo
    dopo qualche partita. il ladro sa dove sono le cassaforti, e quindi
    dove non puo' essere la carta "lupo": osservando quali carte vengono
    viste e mostrate nella fase del borgomastro, può intuire o capire chi sia
    il lupo, e quando lui è borgomastro può accedere a tutte e due le
    "mezze informazioni" che circolano - le case e i personaggi. lupusburg è
    un gioco di equilibrio (perché in pratica se circolano troppe
    informazioni la partita dura un attimo, e se non ne circolano si va a
    caso), e il ladro è l'ingranaggio centrale... ma è un ruolo difficile da
    giocare, all'inizio (tanto che nella ristampa dedicheremo qualche riga
    alla strategia, spiegando le cose dette qui sopra). come effetto
    collaterale, il ladro brucia in effetti i tesori altrui, indirizzando i
    linciaggi verso le case che portano punti... ma questo non è il suo ruolo
    principale!"

    La seconda riguarda il forte dubbio della vittoria finale del lupo. L'ho provato con 4 giocatori e con 6 giocatori, ed in nessuno dei 2 casi il lupo ha vinto. Succede così anche a qualcun'altro o magari abbiamo sbagliato qualche cosa?
      Beh, per rispondere a questa dovrei sapere COME giocate. :)
    Ottimo gioco comunque!!  ;)
     
    Si, assai simpatico. :)
    Se ti piace e vuoi rimanere "in tema" ti consiglio anche Shadow Hunters, che nel mio gruppo di amici sta furoreggiando di recente. Peccato che non esista in italiano.
    Ah, a breve sarà anche nei negozi il card-game di Death Note, che ha meccaniche simili a Lupusburg.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  [Recensione Lupusburg] ll fratellino di Lupus in Tabula

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina