1.     Mi trovi su: Homepage #5043762
    YAOUNDE' - Benedetto XVI è atterrato a Yaoundè, capitale del Camerun, tappa iniziale del suo primo viaggio in Africa. Accolto dalle autorità del Paese, il pontefice ha benedetto l'Africa e il Camerun e ha parlato dell'Aids: «Le cure per i malati siano gratis».

    AIDS - Già durante il volo, il Papa ha parlato dell'epidemia di Aids nel continente africano: «Non si può superare con la distribuzione dei preservativi che, anzi aumentano i problemi» ha dichiarato il pontefice. Benedetto XVI ha indicato come unica strada efficace quella di un rinnovo spirituale e umano nella sessualità.

    L'ENCICLICA - L'Osservatore romano dedica poi le parole pronunciate dal Pontefice sull'aereo riguarda all'attesa enciclica sociale: «Era giá pronta - ha detto Benedetto XVI - e stava per uscire. Ma poi si è scatenata la tempesta e, di conseguenza, sono state riviste alcune cose alla luce dei nuovi avvenimenti per cercare risposte sempre più confacenti». La crisi economica mondiale e i suoi riflessi sul continente - spiega il quotidiano della Santa Sede - sono stati uno dei temi centrali della tradizionale conferenza stampa a bordo dell'aereo, decollato da Fiumicino alle 10.25 di martedì 17 marzo. «La causa della recessione - ha detto il Papa nel resoconto dell'Osservatore - è soprattutto di carattere etico, perché "dove manca l'etica, la morale, non può esserci correttezza nei rapporti"».

    SOLITUDINE - «Non mi sento solo in alcun modo», ha poi detto Benedetto XVI, aggiungendo di essere circondato da amici, collaboratori e vescovi. Il Papa ha risposto a una domanda sulla sua presunta solitudine dopo la crisi scoppiata in seguito alla revoca della scomunica ai vescovi lefebvriani. «A dire la verità - ha osservato Ratzinger - devo ridere di fronte a questo mito della solitudine. In nessun modo mi sento solo; ogni giorno vedo i miei collaboratori, i capi discastero, i vescovi». Benedetto XVI ha ricordato che, proprio in questi giorni, sono venuti a trovarlo anche dei suoi compagni tedeschi.

    IL VIAGGIO - Giovedì il Pontefice consegnerà alla Chiesa africana l'«Instrumentum Laboris», il documento su cui i vescovi del Continente lavoreranno, da ottobre in Vaticano, nel corso del II Sinodo per l'Africa. Venerdì poi il Pontefice si sposterà in Angola, seconda tappa del suo undicesimo viaggio all'estero.

    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  2.     Mi trovi su: Homepage #5043764
    lucyvanpelt ha scritto:
    YAOUNDE' - Benedetto XVI è atterrato a Yaoundè, capitale del Camerun, tappa iniziale del suo primo viaggio in Africa. Accolto dalle autorità del Paese, il pontefice ha benedetto l'Africa e il Camerun e ha parlato dell'Aids: «Le cure per i malati siano gratis».

    AIDS - Già durante il volo, il Papa ha parlato dell'epidemia di Aids nel continente africano: «Non si può superare con la distribuzione dei preservativi che, anzi aumentano i problemi» ha dichiarato il pontefice. Benedetto XVI ha indicato come unica strada efficace quella di un rinnovo spirituale e umano nella sessualità.

    L'ENCICLICA - L'Osservatore romano dedica poi le parole pronunciate dal Pontefice sull'aereo riguarda all'attesa enciclica sociale: «Era giá pronta - ha detto Benedetto XVI - e stava per uscire. Ma poi si è scatenata la tempesta e, di conseguenza, sono state riviste alcune cose alla luce dei nuovi avvenimenti per cercare risposte sempre più confacenti». La crisi economica mondiale e i suoi riflessi sul continente - spiega il quotidiano della Santa Sede - sono stati uno dei temi centrali della tradizionale conferenza stampa a bordo dell'aereo, decollato da Fiumicino alle 10.25 di martedì 17 marzo. «La causa della recessione - ha detto il Papa nel resoconto dell'Osservatore - è soprattutto di carattere etico, perché "dove manca l'etica, la morale, non può esserci correttezza nei rapporti"».

    SOLITUDINE - «Non mi sento solo in alcun modo», ha poi detto Benedetto XVI, aggiungendo di essere circondato da amici, collaboratori e vescovi. Il Papa ha risposto a una domanda sulla sua presunta solitudine dopo la crisi scoppiata in seguito alla revoca della scomunica ai vescovi lefebvriani. «A dire la verità - ha osservato Ratzinger - devo ridere di fronte a questo mito della solitudine. In nessun modo mi sento solo; ogni giorno vedo i miei collaboratori, i capi discastero, i vescovi». Benedetto XVI ha ricordato che, proprio in questi giorni, sono venuti a trovarlo anche dei suoi compagni tedeschi.

    IL VIAGGIO - Giovedì il Pontefice consegnerà alla Chiesa africana l'«Instrumentum Laboris», il documento su cui i vescovi del Continente lavoreranno, da ottobre in Vaticano, nel corso del II Sinodo per l'Africa. Venerdì poi il Pontefice si sposterà in Angola, seconda tappa del suo undicesimo viaggio all'estero.
      E' un Criminale. Arrestatelo :sbam:
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5043821
    Ha ragione, i preservativi non sono la soluzione al problema..... l'unica soluzione efficace sarebbe eliminare lui e tutti i suoi sudditi una volta per tutte.

    Lo disprezzo troppo quando fa la prostituta con il culo degli altri....
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5043847
    cmq sarei ben curiosa di sapere quali problemi creino i preservativi.

    non si rendono proprio conto delle caxxate che sparano, è allucinante. il problema è che ci sono persone che le prendono per vere, tutto il lavoro che si sta cercando di fare in Africa per favorire l'educazione sessuale perde di valore...per fare un esempio, ci sono uomini che credono che si guarisca dall'AIDS avendo rapporti con una ragazza vergine! Immaginatevi le conseguenze.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  5. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5043859
    e ancora... millenni ancora con queste nefandezze!


    Millenni di Patto millenni di Legge millenni d'Osservanza
    millenni di Croce per nuove Alleanze millenni nel Nome di Dio
    millenni di sangue versato a concime
    millenni di imperi e regimi millenni di regni di dio
    millenni di Parole Sante millenni nel Nome di Dio
    che non so dire
    Generatore
    che pare amare ogni ingiustizia in faccia al sole
    troppi tiranni in terra, in cielo
    Millenni di Patto millenni di Legge millenni d'Osservanza
    millenni di Croce per nuove Alleanze millenni nel Nome di Dio
    millenni di sangue versato a concime
    millenni di imperi e regimi millenni di regni di dio
    millenni di Parole Sante millenni nel Nome di Dio
    millenni di regni di dio
    Millennio del signore, sesto
    o secondo che finisce
    o secondo che avanza
    Urlo da lama
    Santa Mattanza
    non sono scrupoloso al riguardo di dio
    � a nostra immagine e somiglianza
    non sono scrupoloso al riguardo di dio
    � a nostra immagine e somiglia a noi
  6.     Mi trovi su: Homepage #5043871
    Il papa è diventato davvero indifendibile...

    Non si rende conto che l'è andato a dire in Africa dove da anni e anni ci muoiono per l'aids e dove si è fatto tanto per promulgare la cultura della prevenzione. E' davvero vergognoso, perlomeno facesse silenzio!

    Per lui dovrebbero tutti essere casti ma si guardasse bene alle spalle nei suoi vescovi nella gente di Chiesa, ce ne sono tanti che non seguono la castità, io mi preoccuperei per loro e non per noi.

    Tra un pò dirà anche che Darwin è un eretico e che l'aids non esiste
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5043895
    Arichan ha scritto:
    Il papa è diventato davvero indifendibile...

    Non si rende conto che l'è andato a dire in Africa dove da anni e anni ci muoiono per l'aids e dove si è fatto tanto per promulgare la cultura della prevenzione. E' davvero vergognoso, perlomeno facesse silenzio!

    Per lui dovrebbero tutti essere casti ma si guardasse bene alle spalle nei suoi vescovi nella gente di Chiesa, ce ne sono tanti che non seguono la castità, io mi preoccuperei per loro e non per noi.

    Tra un pò dirà anche che Darwin è un eretico e che l'aids non esiste
    le teorie di Darwin (o di Wallace, chissà chi è stato il primo) non sono considerate come "attendibili" dal mondo cristiano, proprio perchè si scontrano con la concezione della creazione dell'uomo a immagine e somiglianza di dio e con la visione creazionista (Adamo ed Eva per intenderci).
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  8.     Mi trovi su: Homepage #5043904
    lucyvanpelt ha scritto:
    le teorie di Darwin (o di Wallace, chissà chi è stato il primo) non sono considerate come "attendibili" dal mondo cristiano, proprio perchè si scontrano con la concezione della creazione dell'uomo a immagine e somiglianza di dio e con la visione creazionista (Adamo ed Eva per intenderci).


    si d'accordo, lo so!! Però ora come ora non si permettono di dire che Darwin è un eretico pensano solo che non sia così che poi vabbè anche li bisogna vedere perchè io ho parlato con diversi sacerdoti che mi hanno detto che la bibbia non può essere letta come libro normale (questo era intuibile) che è piena di simbolismi
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  9. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5043905
    lucyvanpelt ha scritto:
    le teorie di Darwin (o di Wallace, chissà chi è stato il primo) non sono considerate come "attendibili" dal mondo cristiano, proprio perchè si scontrano con la concezione della creazione dell'uomo a immagine e somiglianza di dio e con la visione creazionista (Adamo ed Eva per intenderci).


    e certo, immagino quanto sia attendibile e consolatorio invece per una donna sapere di essere nata da una parte dell'uomo! :-|

    cos'era la costola?? :clap:

    è proprio il caso di dirlo "ma dio santo!" :sbam:
  10. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5043909
    Hanno eletto un Papa che è:
    1) anziano
    2) è sempre stato chiuso negli archivi

    Io sono Cristano Cattolico e onestamente questo Papa sta dicendo molte cose davvero discutibili. Non si può far molto se non pregare che il Signore se lo prenda fra le braccia al più presto. In tutta onestà non penso che sia in malafede, ma che sia tarato con una mentalità arcaica, ed è proprio quello che la Chiesa Cattolica non ha bisogno.
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5043916
    lucyvanpelt ha scritto:
    le teorie di Darwin (o di Wallace, chissà chi è stato il primo) non sono considerate come "attendibili" dal mondo cristiano, proprio perchè si scontrano con la concezione della creazione dell'uomo a immagine e somiglianza di dio e con la visione creazionista (Adamo ed Eva per intenderci).
       quello che nn ho mai capito é che se c'era solo un uomo e una donna
    al mondo (Adamo ed Eva) si sono accoppiati generando Caino e Abele (due
    maschi tra l'altro e uno nn ne esce vivo) allora come hanno fatto a
    riprodursi fino a generare 6 miliardi di esseri umani? (oggi) incesto? é una teoria che fa acqua da tutte le parti
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  12.     Mi trovi su: Homepage #5043922
    beppojosef ha scritto:
    Hanno eletto un Papa che è:
    1) anziano
    2) è sempre stato chiuso negli archivi

    Io sono Cristano Cattolico e onestamente questo Papa sta dicendo molte cose davvero discutibili. Non si può far molto se non pregare che il Signore se lo prenda fra le braccia al più presto. In tutta onestà non penso che sia in malafede, ma che sia tarato con una mentalità arcaica, ed è proprio quello che la Chiesa Cattolica non ha bisogno.
     sperare che una persona muoia non è molto d'animo misericordioso di un cattolico, no? (non voglio essere polemica)
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  13. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5043950
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    quello che nn ho mai capito é che se c'era solo un uomo e una donna
    al mondo (Adamo ed Eva) si sono accoppiati generando Caino e Abele (due
    maschi tra l'altro e uno nn ne esce vivo) allora come hanno fatto a
    riprodursi fino a generare 6 miliardi di esseri umani? (oggi) incesto? é una teoria che fa acqua da tutte le parti




    forse nasce da qui poi la celberrima frase PuXXaXa EVA!
    :asd:
  14. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5043952
    beppojosef ha scritto:
    Hanno eletto un Papa che è:
    1) anziano
    2) è sempre stato chiuso negli archivi

    Io sono Cristano Cattolico e onestamente questo Papa sta dicendo molte cose davvero discutibili. Non si può far molto se non pregare che il Signore se lo prenda fra le braccia al più presto. In tutta onestà non penso che sia in malafede, ma che sia tarato con una mentalità arcaica, ed è proprio quello che la Chiesa Cattolica non ha bisogno.
     Ancora con sta storia che questo Papa è cattivo, mica come quello buono che avevamo prima. Chi ha scritto questo, mettendo al bando la contraccezione e praticamente considerandola l'anticamera del'assassinio del nuovo genito, e in quale occasione?



    Si afferma frequentemente che la contraccezione, resa sicura e accessibile a tutti, è il rimedio più efficace contro l'aborto. Si accusa poi la Chiesa cattolica di favorire di fatto l'aborto perché continua ostinatamente a insegnare l'illiceità morale della contraccezione.

    L'obiezione, a ben guardare, si rivela speciosa. Può essere, infatti, che molti ricorrano ai contraccettivi anche nell'intento di evitare successivamente la tentazione dell'aborto. Ma i disvalori insiti nella « mentalità contraccettiva » — ben diversa dall'esercizio responsabile della paternità e maternità, attuato nel rispetto della piena verità dell'atto coniugale — sono tali da rendere più forte proprio questa tentazione, di fronte all'eventuale concepimento di una vita non desiderata. Di fatto la cultura abortista è particolarmente sviluppata proprio in ambienti che rifiutano l'insegnamento della Chiesa sulla contraccezione.

    Purtroppo la stretta connessione che, a livello di mentalità, intercorre tra la pratica della contraccezione e quella dell'aborto emerge sempre di più e lo dimostra in modo allarmante anche la messa a punto di preparati chimici, di dispositivi intrauterini e di vaccini che, distribuiti con la stessa facilità dei contraccettivi, agiscono in realtà come abortivi nei primissimi stadi di sviluppo della vita del nuovo essere umano.

  I preservativi non servono a prevenire l'Aids, anzi...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina