1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #5050112
    alliani: ''Salvato dalla polizia''
    Interviste - 23/03/2009 13.19.47

    "Ho passato quindici minuti terribili, sono stato salvato dalla polizia". Questo il commento dell'ad del Milan Adriano Galliani, aggredito al termine della partita di ieri. L'auto di Galliani, ferma ad un semaforo, è stata circondata da una cinquantina di ultras azzurri. Calci, sputi, gomme forate e tanta paura, fino all'arrivo delle forze dell'ordine chiamate dalla scorta dell'amministratore delegato rossonero.


    mannaggia, c'è mancato poco 8-(
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5050121
    .TonyManero. ha scritto:
    alliani: ''Salvato dalla polizia''
    Interviste - 23/03/2009 13.19.47

    "Ho passato quindici minuti terribili, sono stato salvato dalla polizia". Questo il commento dell'ad del Milan Adriano Galliani, aggredito al termine della partita di ieri. L'auto di Galliani, ferma ad un semaforo, è stata circondata da una cinquantina di ultras azzurri. Calci, sputi, gomme forate e tanta paura, fino all'arrivo delle forze dell'ordine chiamate dalla scorta dell'amministratore delegato rossonero.


    mannaggia, c'è mancato poco 8-(




    :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #5051872
    Aggressione a Galliani: spunta la pista MILANISTA

    24.03.2009 15.01 di Milannews Redazione  articolo letto 854 volte

    I responsabili dei quindici minuti di paura vissuti da Adriano Galliani all’esterno dello stadio San Paolo di Napoli potrebbero non essere napoletani, bensì milanisti. È solo una voce di corridoio proveniente da via Turati, la sede del Milan e riportata oggi in prima pagina dal «Riformista», ma questa nuova ipotesi è destinata a far molto discutere dopo le scuse accorate portate per l’aggressione all’amministratore delegato del Milan dal sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino e del presidente della società azzurra De Laurentiis. Secondo questa nuova ricostruzione dei fatti (che la Digos di Napoli non smentisce), Adriano Galliani, a bordo di un Audi con l’amico e conduttore napoletano Gigi Marzullo, nel traffico verso la rampa della tangenziale di Fuorigrotta sarebbe stato aggredito da un gruppetto di tifosi rossoneri. Un piccolo assembramento, in dodici senza sciarpe né simboli di riconoscimento, eppure in numero sufficiente a bloccare per un brutto quarto d’ora Galliani tentando di infrangere i vetri e forando gli pneumatici dell’auto su cui viaggiava il vicepresidente del Milan. Una spedizione punitiva per un rapporto raffreddatosi da tempo con la curva rossonera. Rapporto incrinato dai contatti sempre più radi tra le parti e lo stop alla concessione di biglietti gratuiti per le partite ai gruppi del tifo organizzato. Divergenze acuite da striscioni di critica alle scelte della società esposti ultimamente dalla curva sud di San Siro. Questa ricostruzione d’altra parte non collima con il racconto del grave episodio di teppismo fornito dallo stesso Galliani: «Non ce l’avevano con me per il risultato della partita con il Napoli. Non hanno mai nominato il gol annullato. Mi rinfacciavano di non poter più fare le trasferte – divieto imposto ai tifosi del Napoli dal ministero dell’Interno – come se fossi responsabile io delle restrizioni per i tifosi».

    [Modificato da Pezzotto il 24/03/2009 16:50]

  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5051914
    LaLLo- ha scritto:
    ora tra un pò va a finire che l'obiettivo era MArzullo :asd:
       :asd::asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5.     Mi trovi su: Homepage #5051942
    Grazie a voi, cari amici della notte.
    Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l'ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato.
    Un giorno per amare, per sognare, per vivere. Buonanotte.



    Dopo aver sentito sta roba, tutto è possibile :asd:
  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5051966
    Pezzotto ha scritto:
    Grazie a voi, cari amici della notte.
    Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l'ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato.
    Un giorno per amare, per sognare, per vivere. Buonanotte.



    Dopo aver sentito sta roba, tutto è possibile :asd:


    Non capisco chi demonizza Marzullo.E' un mito. :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Galliani: ''Salvato dalla polizia''

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina