1.     Mi trovi su: Homepage #5052112
    L'attaccante del Siviglia: «È una bellissima sensazione essere accostato a un club pieno di campioni»





    LONDRA, 24 marzo - «Sono consapevole delle voci di mercato che mi riguardano. La mia ambizione è sempre stata quella di giocare per un grande club, ed essere accostato a una squadra come il Milan è una sensazione fantastica». Parole d'amore per il Milan da parte dell'attaccante del Siviglia, Fredi Kanoute.

    MILAN, CHE ONORE - Il giocatore, sotto contratto con gli spagnoli fino al 2010, è nel mirino di diversi club inglesi, ma il suo nome è stato accostato anche a quello del Milan. Un'ipotesi che alletta non poco l'ex attaccante di Tottenham e West Ham. «Ho sempre detto che mi piace Siviglia -ha detto a Skysports.com- la qualità della vita è fantastica e amo la cittò. Mi trovo benissimo ma, come sempre, nel calcio non si sa mai». «Ho 31 anni adesso, e non so cosa potrà accadere -ha aggiunto- certo, essere accostato al Milan è eccezzionale. È uno de più grandi club del mondo, con tantissimi campioni. Ad ogni modo, dobbiamo aspettare la fine della stagione».

    -----------------------------------------------------------------------------------------

    Probabile vista l'età :D
  2.     Mi trovi su: Homepage #5052456
    Milan, Tassotti: "Carrozzieri? Molto bravo"




    Il vice allenatore ed ex difensore del Milan, Mauro Tassotti, intervistato da Stadionews.it si è soffermato sulle qualità fisiche del centrale del Palermo, Moris Carrozzieri. "Carrozzieri lo conosco bene, è un difensore molto bravo. In questo calcio moderno servono difensori massicci come lui per arginare gli attacchi avversari".

    :rolleyes:
  3.     Mi trovi su: Homepage #5052552
    eh si ragazzi, avete proprio capito tutto..
    con morris là dietro e kanoute liì davanti siamo a posto.
    giusto diamo via borriello per prenderci lui, e fra 2 anni siamo di nuovo punto e capo a dover rifondare..
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  4.     Mi trovi su: Homepage #5052879
    Milan, il punto sul mercato con obiettivo Mexes





     Nonostante le mille smentite, Philippe Mexes, ventiseienne calciatore della Roma, vestirà, con molta probabilità, la casacca rossonera. L'ex centrale dell'Auxerre dovrebbe accettare il ricco contratto e accasarsi a Milanello, a partire da giugno, per cinque lunghi anni. La società di via Turati si sta muovendo in maniera intelligente sul mercato e dopo l'acquisto del giovane brasiliano Thiago Silva, è pronta a chiudere, mancano davvero pochi dettagli, per il francese e per l'estremo difensore del Cagliari, Federico Marchetti. Poco più di 30 milioni di euro per rinforzare e ringiovanire un reparto che in questa stagione, causa comunque i mille infortuni, ha fatto acqua da tutte le parti. 18 milioni di euro la cifra che il Milan verserà nelle tasche giallorosse, per prelevare dalla capitale il biondo difensore centrale, mentre indiscrezioni parlano di 4 milioni netti a stagione per il calciatore.

    A centrocampo nessuna celebre partenza e nessun arrivo oneroso. Ariedo Braida potrebbe cercare di strappare alla concorrenza Obi Mikel, svincolato di lusso, ma si prevede per il giovane centrocampista un gioco al rialzo e per questo motivo la dirigenza avrebbe preso la decisione di non perderci la testa. Possibile il rientro di Abate, mentre Emerson saluterà Milano.

    Shevchenko, destinazione Dinamo Kiev, abbandonerà la scomoda panchina rossonera, così come Marco Borriello, che potrebbe accettare le lusinghe di Roberto Donandoni, quel tecnico che gli ha permesso di disputare gli ultimi europei con la maglia della nazionale. Filippo Inzaghi verrà confermato, e al suo fianco potrebbe riapparire il giovane Matri o l'esperto Luca Toni, anche se difficilmente il Bayern Monaco lascerà partire il bomber italiano. Il possibile colpo potrebbe portarlo in dote il solito Leonardo. L'ex giocatore del Milan avrebbe consegnato in via Turati una dettagliata e positiva relazione per il ventenne del Coritiba, Keirrison de Souza Carneiro e in società quando "Leo" si presenta con un giovane brasiliano ai dirigenti brillano gli occhi.

  Kanoute: «Io al Milan? Sarebbe fantastico»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina