1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5061367
    Il problema dei giochi usati in rapida diffusione, e del conseguente impatto sui guadagni dei produttori, non sembra toccare Nintendo che, per voce del suo presidente (alle sezioni americane) si dichiara "immune" da simili questioni. Reginald "Reggie" Fils-Aime ha infatti dichiarato a Venture Beat che l'utente medio (o meglio appassionato) di titoli Nintendo conserva gelosamente la sua collezione e rigioca volentieri i propri titoli, piuttosto di "re immetterli" sul mercato ...
  2. Back to the Next  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5061394
    Non ho letto l'intervista, però non ha tutti i torti, se vendo titoli sono tutti di terze parti, non ho mai venduto qualcosa targato N... il bello è che me ne rendo conto solo adesso XD
    http://cartellonista.wordpress.com/2011/03/14/eppur-vi-rialzerete-a-prayer-for-japan/
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso
  3. Deadly Premonition  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5061411
    Capisco il suo ragionamento e non è sbagliato del tutto: l'appassionato Nintendo, non rivende mai i propri titoli. Custodisce gelosissimamente la sua collezione.
    Reggie però non sa che quei 100 milioni di DS e quei 50 milioni di Wii venduti, non sono tutti hardcore gamers di Nintendo, sono in maggiorparte giocatori occasionali che comprano la console e poi vai di R4 o Homebrew channel e quando capita (quasi per sbaglio...) qualche gioco usato.
    Invece di tirartela, Nintendo cara, fai qualcosa contro la pirateria sulle tue console, visto che amche se il mio esempio è poco significativo, io vendo un gioco DS ogni non so quante console. Idem per Wii. Ma vi sembra normale che riesca a vendere più software per PSP che per DS?
    Assurdo.
    I giochi usati, secondo me, sono l'ultimo dei loro problemi.
    Raggiante gestore del Jolly Roger Bay Videogames (finalmente inaugurato, anche online!) ^_^
  4.     Mi trovi su: Homepage #5061415
    nonostante abbia le pezze al cxxx, anch'io non vendo per 2 motivi fondamentali:
    1)Sono geloso dei miei giochi e siccome acquisto solo giochi che ritengo killer application li inserisco amorevolmente nella mia collezzione
    2) Sarei costretto a rivenderli a un prezzo decisamente molto inferiore rispetto a quando li ho acquistati
    ps: Non sono appassionato Nintendo ma Xbox, il concetto è lo stesso 
  5. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5061439
    Cmq a parte l' autocelebrazione del tizio della Nintendo, quello che dice non è sbagliato. Se un gioco è molto curato ed ha un alto tasso di rigiocabilità, non ha nessun senso vendere.
    Il problema è che i giochi ormai son sempre di più strutturati attorno ad una trama e una volta finiti non restano molti motivi per rigiocarli.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5061448
    Boh, non so.
    Io vendo praticamente tutto, anche perché se tenessi ogni gioco che compro prenderei 1/5 della roba che acquisto.
    Senza contare che l'unico gioco che ho rigiocato davvero in 21 anni di carriera videoludica è stato Shadow of the Colossus.

    Le uniche eccezioni sono robe veramente pregevolissime o a cui sono particolarmente legato, tipo Patapon, Psychonauts o Eletroplankton. 
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  7.     Mi trovi su: Homepage #5061454
    Piccolo ha scritto:
    Cmq a parte l' autocelebrazione del tizio della Nintendo, quello che dice non è sbagliato. Se un gioco è molto curato ed ha un alto tasso di rigiocabilità, non ha nessun senso vendere.
    Il problema è che i giochi ormai son sempre di più strutturati attorno ad una trama e una volta finiti non restano molti motivi per rigiocarli.
     non credo proprio... i giochi hanno sempre avuto una storia, ora oltre a quella si stà spingendo molto sulla modalità online e sui contenuti scaricabili, rendendoli così infiniti...
    addirittura in mirrors edge (che è un gioco da dimenticare una volta finito), ci sono modalità online e mappe scaricabili.
    Tu sei l uomo con i "big cojones!!"
    Tommy Vercetti, let's go!
  8. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5061456
    Mdk7 ha scritto:
    Boh, non so.
    Io vendo praticamente tutto, anche perché se tenessi ogni gioco che compro prenderei 1/5 della roba che acquisto.
    Senza contare che l'unico gioco che ho rigiocato davvero in 21 anni di carriera videoludica è stato Shadow of the Colossus.

    Le uniche eccezioni sono robe veramente pregevolissime o a cui sono particolarmente legato, tipo Patapon, Psychonauts o Eletroplankton.
     Beh, non è una regola che si può applicare a tutti.
    Ma penso che la maggior parte delle persone compri per giocare senza pensare alla data di scadenza (e bada bene, il forum di Nextgame non fa testo per fare statistiche sul mercato).
    Capisco se un nuovo gioco supera in tutto e per tutto il gameplay del vecchio gioco. Ma personalmente io rimetto sempre su molto volentieri un Power Stone per una partita con gli amici. Se un gioco vale sul serio, non lo vendi.
  9. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5061461
    robbe_881 ha scritto:
    non credo proprio... i giochi hanno sempre avuto una storia, ora oltre a quella si stà spingendo molto sulla modalità online e sui contenuti scaricabili, rendendoli così infiniti...
    addirittura in mirrors edge (che è un gioco da dimenticare una volta finito), ci sono modalità online e mappe scaricabili.
     Ma manco per niente. I contenuti scaricabili sono il supermarket del videogame. Stanno proprio lì a testimoniare quanto i videogiochi moderni abbiano bisogno di continui innesti per non invecchiare nel giro di 2 mesi. E' proprio la dimostrazione che sono giochi a scadenza.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5061462
    Piccolo ha scritto:
    Beh, non è una regola che si può applicare a tutti.
    Ma penso che la maggior parte delle persone compri per giocare senza pensare alla data di scadenza (e bada bene, il forum di Nextgame non fa testo per fare statistiche sul mercato).
    Capisco se un nuovo gioco supera in tutto e per tutto il gameplay del vecchio gioco. Ma personalmente io rimetto sempre su molto volentieri un Power Stone per una partita con gli amici. Se un gioco vale sul serio, non lo vendi.
       Azz come giocherei volentieri a Power Stone... :'(

    Comunque hai ragionissima che il forum non fa testo, e ha ragione anche Reggie... i casualozzi Wii Sports (e relativo lettore) non lo vendono di certo. :->
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  11. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5061463
    Mdk7 ha scritto:
    Azz come giocherei volentieri a Power Stone... :'(

    Comunque hai ragionissima che il forum non fa testo, e ha ragione anche Reggie... i casualozzi Wii Sports (e relativo lettore) non lo vendono di certo. :->
      Console... non lettore... console! ;P
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5061466
    aleZ ha scritto:
    Il problema dei giochi usati in rapida diffusione, e del conseguente impatto sui guadagni dei produttori, non sembra toccare Nintendo che, per voce del suo presidente (alle sezioni americane) si dichiara "immune" da simili questioni. Reginald "Reggie" Fils-Aime ha infatti dichiarato a Venture Beat che l'utente medio (o meglio appassionato) di titoli Nintendo conserva gelosamente la sua collezione e rigioca volentieri i propri titoli, piuttosto di "re immetterli" sul mercato ...
     poteva succedere con i grandi classici :D (come la disney)

     a Reggie... i giochi belli si tengono , gli altri no! LOL

    conservo i metroid, gli zelda, i mario kart... ma ultimamente, c'è gran poco da tenere come "collezione" ;)
  13.     Mi trovi su: Homepage #5061469
    Piccolo ha scritto:
    Console... non lettore... console! ;P
      Eh che sbadato che sono! :|3
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..

  [Notizia Nintendo Wii] Nintendo non teme i giochi usati

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina