1.     Mi trovi su: Homepage #5061835
    FAccio la raccolta differenziata, quando mi lavo i denti quasi sempre chiudo l'acqua mentre spazzolo,ogni tanto pianto qualche alberello dove posso, non lascio mai rifiuti a giro ma tutto nei cassonetti appositi. Ho sempre adorato la natura e con questi piccoli gesti cerco di contribuire. Piccolo gesto io, piccolo gesto altre 4-5 miliardi di persone....:)
    L'italiano che VORREBBE vivere a Tokyo di Nextgame.
    30 voti sul mercatino(sarebbero anche 58...)
    450 feedback su ebay 100% positivi!
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5061856
    James Mc Cloud ha scritto:
    Cosa fate voi nel vostro piccolo per proteggere e preservare il pianeta :)? Voglio dire, fate la raccolta differenziata? Avete il cappotto esterno in casa vostra? Pannelli solari? Chiudete l'acqua mentre vi lavate i denti?

    Il topic dei Verdi insomma, ma di quelli seri, non di Pecoraro Scanio :))!
       IDOLO!!!  :DD :DD :DD

    Parlando seriamente... Raccolta differenziata (solo plastica e carta), abbiamo abolito il condizionatore in casa d'estate (per questioni economiche a dir la verità) per limitare gli sprechi di energia, cerco ogni giorno quando faccio la doccia di non stare 3 ore con il rubinetto dell'acqua aperto, non butto MAI cartacce&co per terra.
    Magari non è molto, ma meglio di niente! :)
    Viviamo in un mondo in cui ognuno è libero di decidere chi essere, dove le regole sono uguali per tutti, un mondo dove hai sempre una seconda possibilità. Lo vuoi salvare? ...Non rimuovere la Memory Card...
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5061858
    ho 8 (otto) sacchetti diversi per il rusco (spazzatura), tutti belli e colorati per la selezione laser.
    chiudo l'acqua quando mi lavo i denti (aiutato dal fatto che ho il lavandino anche mezzo intasato e poca voglia di sistemarlo) anche se in norvegia l'acqua è gratis e non getto le cartacce per terra andando contro ai principi immorali francesco salvi (che in realtà faceva della finissima satira trash, in tutti i sensi, sull'inquinamento). 

    ps: avere 8 sacchetti prevede che se ho un cartone del latte col tappo in plastica, prima di buttarlo devo staccare il tappo dal cartone.

    ammetto che a volte però non la faccio, ad esempio quando sono di fretta e per questo ho un sacchetto di indifferenziata, in pratica differenzio l'indefferenziata. 
    TOPIC SUL MIO CD IN USCITA - commenti graditissimi --- IL SITO SULLA MIA MUSICA + PAGINA FB ANNESSA
    IL MIO FOTO-BLOG nato per colpa del relativo TOPIC nel quale potete lasciare commenti ed insulti nei miei confronti, saranno ben accetti (NON è un mio topic ma un topic GENERICO).
    !!!VENDO DUCATI MONSTER 695!!! ----- !!!VENDO pedalino BOSS PS-5 -120€. mandate PM!!!
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5061877
    Nel mio comune si fa per legge la differenziata, casa per casa, da più di un anno: vetro, carta, plastica&alluminio, organico, indifferenziato.
    Non butto mai nulla nel posto sbagliato, anche se devo tornare al piano di sotto per un pezzettino di carta di un centimetro quadrato.
    Per strada non butto mai nulla per terra: se non ci sono cestini metto i rifiuti in auto e li porto a casa mettendoli nel loro contenitore.
    Le briciole del pane le dò sempre agli uccellini che popolano il boschetto del vicino.
    Quando mi lavo i denti e mi faccio la barba chiudo sempre il rubinetto.
    Il condizionatore lo uso solo in estate e solo durante poche ore la notte.
    Mia madre fa spesso la lavatrice prima di andare a dormire.
    Spengo sempre i led degli elettrodomestici che non uso prima di andare a dormire.
    Se devo andare in un posto relativamente vicino (2/3km) uso la bicicletta o vado a piedi.

    Come sfogo questo conformismo ossessivo? Insultando quelli che in discoteca vomitano nel lavandino e lasciano il rubinetto aperto, e se rispondono li insulto ancora di più.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5062713
    A casa mia si differenzia (non so come è la situazione fuori Roma, ma qui per differenziata si intende da una parte carta e dall'altra plastica alluminio e vetro insieme), chiudiamo il rubinetto quando ci laviamo i denti, teniamo spente le luci che non servono (io proprio non le accendo, sono un gufo :DD). Nel mio piccolo riequilibrio questo troppo ambientalismo con delle belle e lunghe docce: entro tipo in trance quando mi faccio la doccia X(. Per strada mi rode buttare le cose per terra, ma se il lancio nel cestino è storto e la cartaccia cade per terra, mi rode ancor di più piegarmi a raccoglierla e rimane lì... Devo migliorare :|3

    Ma che è il cappotto esterno? :6
    Comunque penso di no, vivo in una casa non molto moderna.

    [Modificato da ambaradam il 02/04/2009 18:45]

    Vendo amplificatore da 15 W Fender
    ed elli avea del cul fatto trombetta // La madre dei FDP è sempre incinta.
    LOOOO TOPIIIIIC for everyone, specie per i nuovi
    [EDITATO DALLO STAFF]
    Sorry for epilessia
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5065371
    Il mio problema di base è che sono scostante.

    In ogni caso, in ordine sparso:

    1) accendo il frigorifero soltanto nella stagione caldo, per il resto sfrutto il fresco naturale del balcone

    2) utilizzo il minor numero possibile di altri elettrodomestici, ed il minor tempo possibile (in casa ho frigo, lavatrice, notebook e phon)

    3) ho l'auto a GPL

    4) doccia in 5 minuti e acqua utilizzata il minimo indispensabile (no, NON puzzo :DD)

    5) altro che non mi viene in mente

    Insomma è poco, ma ci provo.

  [Topic ambientale] E voi cosa fate?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina