1. Demotivato dal troppo entusiasmo  
        Mi trovi su: Homepage #5061973
    Malgrado quasi tutti ignorassero, almeno di qua dall'oceano, il materiale ispiratore, Afro Samurai ha subito catturato l'attenzione della cosiddetta "critica specializzata" e dei più comuni giocatori grazie a una combinazione di stile personalissimo e carattere in dosi massicce. Come sempre, il destino è beffardo e il risultato finale non sfiora minimamente le aspettative enormi creatisi prima del lancio, per una serie di questioni rimaste clamorosamente aperte nel corso dello sviluppo ...
  2. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5072864
    mamma mia quanto stile. O___O

    PEccato che poi il resto centri poco con i miei gusti...mucihette hip hop poi...vabbeh...
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  3. welcome welcome pack  
        Mi trovi su: Homepage #5072885
    il demo che ho provato non mi ha fatto una grande impressione:
    mentre il cartone animanto si, un mix di stereotipi, sangue e buona musica!
    Troppi giochi sono qualitativamente buoni, ma a prezzi esorbitanti si sceglie solo il meglio.



    that's brutal!
    ______________________________________________________________________________
    IL MEGANOIDE E' SUPERIORE A QUALSIASI ALTRO ESSERE
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5126388
    Dopo aver finito Bionic commando ho messo su questo Afro Samurai.
    Dopo 2 ore di gioco mi sento di esprimere codesto concetto, pregno ed esauriente:
    Mah!
    Se, vedendo qualche video e al solo sentire l'accostamente di parole del titolo, avete provato qualche brutta sensazione beh...fidatevi del vostro istinto.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5126455
    Il gladiatore ha scritto:
    Dopo aver finito Bionic commando ho messo su questo Afro Samurai.
    Dopo 2 ore di gioco mi sento di esprimere codesto concetto, pregno ed esauriente:
    Mah!
    Se, vedendo qualche video e al solo sentire l'accostamente di parole del titolo, avete provato qualche brutta sensazione beh...fidatevi del vostro istinto.
     in effetti un po ti quoto
  6.     Mi trovi su: Homepage #5126717
    Altered Beast ha scritto:
    Non l'ha preso nessuno? Pareri?
     L'ho finito tempo fa... lascia perdere, occasione purtroppo sprecata.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  7.     Mi trovi su: Homepage #5126863
    Il gladiatore ha scritto:
    Dopo aver finito Bionic commando ho messo su questo Afro Samurai.
    Dopo 2 ore di gioco mi sento di esprimere codesto concetto, pregno ed esauriente:
    Mah!
    Se, vedendo qualche video e al solo sentire l'accostamente di parole del titolo, avete provato qualche brutta sensazione beh...fidatevi del vostro istinto.
     Ma non raggiunge nemmeno la sufficenza?
  8.     Mi trovi su: Homepage #5126987
    Lylot72 ha scritto:
    Ma non raggiunge nemmeno la sufficenza?
     Onestamente no.
    Non è una tragedia da 2-3, ma un gioco da 5 proprio proprio volendo 6-.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5127363
    Lylot72 ha scritto:
    Ma non raggiunge nemmeno la sufficenza?
     Più che altro è irritante. Non si può pescare dalla stesso demanio di Okami, Madworld e Wind waker senza avere qualcosa di sostanziale da dire. L'attenzione è tutta per aspetti contingenti quali sceneggiatura, resa fumettistica ed un certo compiacimento cool, il gioco figo del samurai afro che mischia black roots e bushido. E tra richiami pseudoculturali, rap e sangue, si sono dimenticati di inserire un gameplay almeno passabile.
    La classica contaminazione che fa contento chi è incapace di approfondire sul serio.
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5162930
    L'ho finito.
    Sono alquanto combattuto. Avendo particolare interesse per gli aspetti più ludici di un prodotto, il qui presente AS sarebbe da buttare nel cesso e scaricare ad ogni ripristino dello sciacquone fino al crampo al deltoide. Inconsistente, superficiale, episodico e frammentato del suo dispiegarsi. Decine e decine di tecniche di combattimento gettate dentro alla rinfusa e ripartite in maniera assai poco consona fra tutti i tasti al punto che un sincero e liberatorio button smashing toglie ogni dubbio in merito all'opportunità di studiare la move list. L'idea del focus è carina ed è pure innestata abbastanza bene nel sistema di controllo ma la sensazione che sia più un fine e non un mezzo per esprimere il gameplay non mi ha mai abbandonato. L'eslorazione degli ambiwenti scimmiotta goffamente tutti i clichè action degli ultimi anni, da Ninja Gaiden a Prince of Persia e alla fine questa penutia di interattività da una parte unita alla scarsezza intrinseca della stessa inducono il giocatore ad un stato di semi-paralisi da joypad che da sempre caratterizza le chiaviche luciche ben specchiate.
    Quindi niente di che, se non fosse per una realizzazione stilistica e narrativa che inizialmente colpisce e successivamente seduce. La sua derivazione extraludica deborda oltre il lecito e, come già detto, il gameplay viene messo da parte da una storia ben scritta, molti viscerale nella sua epica fatta di sangue, morte e vendetta, con personaggi estremizzati ma non bidimensionali e ogni tanto, soprattutto quando si incontrano alcune figure femminili esteticamente splendide e scolpite nell'affresco tipicamente nipponico della loro dolcezza beh...si sente di non aver tutto sommato sprecato tempo. Fino addirittura alla commozione, quando la storia di Afro viene ricostuita in tutta la sua drammatica evoluzione risolvendosi nella catarsi finale dai toni cremisi.
    Non si esce indifferenti da questo AS,c'è qualcosa che, pur non facendolo arrivare alla piena sufficienza, tiene incollati allo schermo e la giocabilità diventa, per assurdo, il limite e lo scotto da pagare per bearsi di un costrutto ambientale così bello e prezioso.
    Tra musiche liriche e suadenti interrotte da hip hop martellante, AS diventa un chiaro esempio di quella difficoltà che può avere il videogioco di far convivere una natura prettamente narrativa (che non gli compete, seppur ottima) con un gameplay che giustifichi questo mezzo comunicativo e non qualsiasi altro.
    Ma se questo non è un problema, si apprezzano le ibridazioni e si è disposti a subire un gameplay quasi atroce insomma... AS sarebbe quasi da consigliare.

    [Modificato da Il gladiatore il 25/06/2009 09:39]

  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5162963
    Shin X ha scritto:
    E' davvero strano sentirti (quasi) elogiare un action puro con grosse carenze dal lato ludico. :)


    Perché dal quel punto di vista spacca sul serio, di una consistenza che raramente si trova all'interno di un prodotto ludico. Ora, i miei gusti li conosci e vale il discorso dello sciacquone. Però non posso liquidare così un'emozione comunque percepita e sono conscio dei miei limiti di approccio al videogame. Il post aiuta tutti coloro che, per ampiezza di vedute, non fanno distinzioni oppure giocano consapevolmente. Potrebbe essere una sorpresa.

  [Recensione Afro Samurai] Danza mortale tra pro e contro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina