1. coccolo l'orsetto  
        Mi trovi su: Homepage #5066599
    Sabato sono andato da un amico a vedere il suo nuovo acquisto (un samsung 46 pollici full hd serie 6, 100 hz eccetera, non ricordo il modello nel dettaglio, comunque 1400 euri di tv che oggi non sono pochi).
    All'inizio tutto bene, mi mostra qualche gioco ps3 (prima aveva un vecchio crt) nei quali però non ravvedo significative differenze rispetto al mio hd  ready (ma credo sia ovvio dato che i giochi nascono in 720), qualche dvd upscalato (ottimo) e abbiamo settato assieme le impostazioni della tv (all'epoca sulla mia ci misi una settimana a trovare un compromesso).
    Beh che dire, bella tv, ottima resa del nero, tutto molto bello ma arriviamo ai bluray: non credo che la tv supportasse i 24p perchè notavo dei microscattini, anche se mi ha lasciato perplesso che una tv di quella fascia di prezzo non supportasse i 24p, mah...comunque, i film mi apparivano leggermente accelerati nei movimenti, credo a causa proprio dei 24p, e la cosa, assieme al dettaglio incredibile, faceva apparire tutto più finto, i difetti della cg erano tristemente visibilissimi (abbiamo provato i fantastici4, il cavaliere oscuro, casino royale) gli attori e le attrici erano così veri da perdere tutta la magia ed il fascino sognante del cinema, erano tutti più brutti.
    So che su queste pagine si è gia parlato di questa cosa, della magia del cinema viene persa a vantaggio del dettaglio, ma mi chiedo: che senso ha?
    Promuovo completamente il dvd upscalato, perchè il cinema rimane tale migliorando la pulizia, i colori, quel che volete, ma è cinema...
    Personalmente, per quato ho visto, boccio completamente l'alta risoluzione nel cinema perchè mi ruba gran parte di quel che il cinema, imho, deve essere.
  2. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5066759
    Franky 4 dita ha scritto:
    Sabato sono andato da un amico a vedere il suo nuovo acquisto (un samsung 46 pollici full hd serie 6, 100 hz eccetera, non ricordo il modello nel dettaglio, comunque 1400 euri di tv che oggi non sono pochi).
    All'inizio tutto bene, mi mostra qualche gioco ps3 (prima aveva un vecchio crt) nei quali però non ravvedo significative differenze rispetto al mio hd  ready (ma credo sia ovvio dato che i giochi nascono in 720), qualche dvd upscalato (ottimo) e abbiamo settato assieme le impostazioni della tv (all'epoca sulla mia ci misi una settimana a trovare un compromesso).
    Beh che dire, bella tv, ottima resa del nero, tutto molto bello ma arriviamo ai bluray: non credo che la tv supportasse i 24p perchè notavo dei microscattini, anche se mi ha lasciato perplesso che una tv di quella fascia di prezzo non supportasse i 24p, mah...comunque, i film mi apparivano leggermente accelerati nei movimenti, credo a causa proprio dei 24p, e la cosa, assieme al dettaglio incredibile, faceva apparire tutto più finto, i difetti della cg erano tristemente visibilissimi (abbiamo provato i fantastici4, il cavaliere oscuro, casino royale) gli attori e le attrici erano così veri da perdere tutta la magia ed il fascino sognante del cinema, erano tutti più brutti.
    So che su queste pagine si è gia parlato di questa cosa, della magia del cinema viene persa a vantaggio del dettaglio, ma mi chiedo: che senso ha?
    Promuovo completamente il dvd upscalato, perchè il cinema rimane tale migliorando la pulizia, i colori, quel che volete, ma è cinema...
    Personalmente, per quato ho visto, boccio completamente l'alta risoluzione nel cinema perchè mi ruba gran parte di quel che il cinema, imho, deve essere.
     mmm
    a leggere le tue impressioni sui blu-ray pare proprio che il tuo amico non abbia disabilitato il motion plus,e più in generale non abbia settato in modo adeguato la tv..
    io ho un samsung a656 da 40",e ti assicuro che nulla di quello che hai scritto mi torna
    nessun film accelerato,nessun microscatto,nulla di finto,per quanto non sei cmq il primo che si lamenta di come l'alta definizione tenda a "patinare" un po troppo la resa dei film,non so se ho reso l'idea.
    ma al di là di questo,mi pare che ci sia da lavorare parecchio sul setting,specie per quel che riguarda l'uso dei filtri..
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5066814
    Se posso dire la mia beh, penso che l'alta definizione accentui sensibilmente sia i pregi che i difetti in egual modo. Un film con molti effetti visivi in computer grafica... soprattutto se già nella versione dvd puzza un po' di sintetico in alta definizione prende un sapore decisamente finto.

    L'origine del "problema" per me viene sostanzialmente dal film. 
  4.     Mi trovi su: Homepage #5066909
    Intanto, se sono presenti, prova a dirgli di disabilitare l'NR e il MotionPLus.
    Ad ogni modo non sei il primo che riscontra un problema simile. Tra rete e giri da MW ho riscontrato lo stesso problema nelle TV che hanno i 100Hz uniti al 24p. L'immagine passa da un fluido quasi "accelerato" a degli scatti evidenti. Secondo me sono proprio i 24p che su alcune circuitazioni (delle TV o dei lettori) cocciano contro i 100Hz.
    IL 100Hz rende l'immagine leggermente più veloce (cosa che sui vecchi TV causava la famosa "scia", vi ricordate?), mentre i 24p la rallentano, rispetto a come siamo abituati a vedere i film in TV.
    Certe TV però, coi 100Hz fluidificano l'immagine a livelli di perfezione mai visti, che con i normali DVD non danno nessun problema, anzi, danno un effetto di realismo nei movimenti incredibile, ma che con i BR generano qualche problema di scatti in certi punti, quasi come si guardasse un gioco che ha cali di frame-rate.
    Consiglio: prova con un DVD e vedi se da lo stesso problema.

    [Modificato da Lightside il 06/04/2009 18:25]

  5.     Mi trovi su: Homepage #5066973
    Posso porre una domandina a voi espertoni!?
    se un blueray (o sorgente diciamo) è a 24p...vuol dire che è a 24 frames al secondo giusto?
    e per funzionare al meglio il pannello non dovrebbe andare alla mirabolante velocità di 24Hz? XD
    sennò per forza di cose se viaggia a 100Hz o anche a 200hz (come ho letto su alcuni sony) deve aggiungere frame che mancano alla sorgente, generando artefatti...
    dico bene? 
    penserei di si...ma le tv non penso vadino a 24Hz... 
  6. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5067025
    DrRos ha scritto:
    Posso porre una domandina a voi espertoni!?
    se un blueray (o sorgente diciamo) è a 24p...vuol dire che è a 24 frames al secondo giusto?
    e per funzionare al meglio il pannello non dovrebbe andare alla mirabolante velocità di 24Hz? XD
    sennò per forza di cose se viaggia a 100Hz o anche a 200hz (come ho letto su alcuni sony) deve aggiungere frame che mancano alla sorgente, generando artefatti...
    dico bene? 
    penserei di si...ma le tv non penso vadino a 24Hz...
     beh la mia tv quando visualizza un blu-ray se clicco il tasto info del telecomando mi riporta "1920 x 1080p 24 hz"
    come ci arrivi tecnicamente non saprei spiegarlo,ma ogni HDTV certificata 1080p deve andare a 24 hz quando visualizza i blu-ray
    i DVD invece me li visualizza "1920 x 1080i a 50 hz"
    i giochi sono a 60 hz
    è evidente che a seconda della sorgente la tv si setta in modo adeguato...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  7.     Mi trovi su: Homepage #5067141
    matly ha scritto:
    beh la mia tv quando visualizza un blu-ray se clicco il tasto info del telecomando mi riporta "1920 x 1080p 24 hz"
    come ci arrivi tecnicamente non saprei spiegarlo,ma ogni HDTV certificata 1080p deve andare a 24 hz quando visualizza i blu-ray
    i DVD invece me li visualizza "1920 x 1080i a 50 hz"
    i giochi sono a 60 hz
    è evidente che a seconda della sorgente la tv si setta in modo adeguato...
     chiarissimo...
    non chiedevo lumi su come facessero ad adeguarsi...ma solo se lo facessero :D
    perchè vedi...tutti sparano quei numeroni (100Hz, 200Hz) ma appunto tralasciano questo dettaglio... che E' importante, ma pochi lo sanno... (perchè effettivamente fa effetto comprare la tv a millemila Hz senza però sapere che il segnale sorgente spesso viaggia con una frequenza di aggiornamento inferiore)
    quindi tu un blueray te lo vedi praticamente paro paro come al cinema... che meraviglia... 
  8.     Mi trovi su: Homepage #5067177
    matly ha scritto:
    beh la mia tv quando visualizza un blu-ray se clicco il tasto info del telecomando mi riporta "1920 x 1080p 24 hz"
    come ci arrivi tecnicamente non saprei spiegarlo,ma ogni HDTV certificata 1080p deve andare a 24 hz quando visualizza i blu-ray
    i DVD invece me li visualizza "1920 x 1080i a 50 hz"
    i giochi sono a 60 hz
    è evidente che a seconda della sorgente la tv si setta in modo adeguato...
     Se il pannello nativamente funziona a 100Hz scendendo a 24 fa un pull-down. Per quello parlavo di circuitazioni. Probabilmente un pull-down da 50 a 24 è meno pesante di uno da 100 a 24 e su alcune TV può dare qualche problema.
    Provate a mettere su google "24p TV scatta" e vedrete che ci sono un sacco di topic aperti da utenti che lamentano questo difetto.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5067280
    DrRos ha scritto:
    Posso porre una domandina a voi espertoni!?
    se un blueray (o sorgente diciamo) è a 24p...vuol dire che è a 24 frames al secondo giusto?
    e per funzionare al meglio il pannello non dovrebbe andare alla mirabolante velocità di 24Hz? XD
    sennò per forza di cose se viaggia a 100Hz o anche a 200hz (come ho letto su alcuni sony) deve aggiungere frame che mancano alla sorgente, generando artefatti...
    dico bene? 
    penserei di si...ma le tv non penso vadino a 24Hz...
    Nemmeno al cinema vedi i film a 24Hz, il frame rate è duplicato o triplicato.
    Nelle tv o proiettori si possono avere vari comportamenti: ripetizione dei frame per un certo numero di volte (su molti lcd si duplicano i frame e si visualizzano i film a 48Hz, i samsung sono tra questi; questo sistema si chiama pulldown 2:2 se i frame sono duplicati, 3:3 se sono triplicati, come sul mio pioneer, ecc.), visualizzazione a 60Hz (con microscatti: è il pulldown 2:3, dove i frame pari e dispari sono ripetuti in modo non uguale, infatti il rapporto è, appunto, 2:3), interpolazione dei frame (vengono creati, artificialmente, nuovi frame che si inseriscono tra frame contigui, in modo da aumentare artificiosamente la fluidità).
    Il fu BerserK
    Vendicarsi e'come affilare una spada arrugginita dal sangue, immergendola in un lago di sangue. Per riparare la lama del tuo cuore intaccata dalla tristezza, la stai inabissando nel sangue. Ma quanto più l'affili, più si arrugginisce. E più si arrugginisce, più l’affili. Alla fine rimarrai solo con un pugno di ruggine
  10.     Mi trovi su: Homepage #5067300
    Onslaught ha scritto:
    Nemmeno al cinema vedi i film a 24Hz, il frame rate è duplicato o triplicato.
    Nelle tv o proiettori si possono avere vari comportamenti: ripetizione dei frame per un certo numero di volte (su molti lcd si duplicano i frame e si visualizzano i film a 48Hz, i samsung sono tra questi; questo sistema si chiama pulldown 2:2 se i frame sono duplicati, 3:3 se sono triplicati, come sul mio pioneer, ecc.), visualizzazione a 60Hz (con microscatti: è il pulldown 2:3, dove i frame pari e dispari sono ripetuti in modo non uguale, infatti il rapporto è, appunto, 2:3), interpolazione dei frame (vengono creati, artificialmente, nuovi frame che si inseriscono tra frame contigui, in modo da aumentare artificiosamente la fluidità).
     chiaro...grazie per la spiegazione!
    e sempre se non richiede tempo (al limite apro un altro topic)
    perchè allora non filmano direttamente almeno a 48p? o perchè non rendono la stragrande maggioranza delle tv compatibili con i 24p?
    cioè....perchè tutti questi casini!? la tecnologia dovrebbe rendere tutto più semplice man mano che avanza, e sentire parlare di microscatti è assurdo! 
  11.     Mi trovi su: Homepage #5067316
    Non credo esistano più tv, proiettori o quant'altro non compatibili col 24p in ingresso.
    Sarebbe molto più complesso cambiare, di punto in bianco, il formato utilizzato ovunque per le pellicole (si dovrebbe creare un nuovo standard, ricominciando tutto da zero, con ovvi problemi di compatibilità: ovviamente non ci pensa nessuno).
    Il fu BerserK
    Vendicarsi e'come affilare una spada arrugginita dal sangue, immergendola in un lago di sangue. Per riparare la lama del tuo cuore intaccata dalla tristezza, la stai inabissando nel sangue. Ma quanto più l'affili, più si arrugginisce. E più si arrugginisce, più l’affili. Alla fine rimarrai solo con un pugno di ruggine
  12.     Mi trovi su: Homepage #5067495
    I 24fps sono anche un buon compromesso per trasporre i film in TV/Home Video PAL-NTSC, leggera accelerazione nel primo caso e pull down 3:2 nel secondo.
    Neanche nell'HDV, nell'HDTV e simili si sono accordarti ed abbiamo ancora i 50hz/60hz, anche se tutti i nuovi televisori, o quasi sono multistandard, e potrebbero quindi ricevere senza problemi l'SD a 50 o 60hz.
    オールナイトでぶっとばせえ~
  13.     Mi trovi su: Homepage #5071452
    Sul mio Z4500 questi problemi di maggiore velocita non li ho notati, ho notato, in un raffronto, che la tv a 50hz scattava per i miei occhi dopo aver visto questa tv, che poi ho comprato.

    Ah, giusto per dire, i 200hz del sony non sono un mero numero sparato li, è l'unico modo per raggiungere le 1080 linee anche in movimento, e la differenza era talmente evidente da farmi comprare questa tv, la adoro :nworthy:


    A quanto ho letto è anche l'unico 200hz "vero", ma non ho indagato oltre.
    Registrato il 25/10/2001

  Alta risoluzione nel cinema? Mah...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina