1.     Mi trovi su: Homepage #5078996
    Gioca anche Tu a trovar l'arrivo...:D
    Mappe esilaranti, precise e colorate...Tanto che mi son perso a ogni rotonda, a leggere le spieghe.
    http://www.casadeltibet.it/files/Mappa_1.pdf
    http://www.casadeltibet.it/files/Mappa_2.pdf
    Al "semaforo della pagina precedente" Son passato col rosso e morta lì :asd:
    Manco son reuscito a raggiungere la Pizzeria "Sombrero" :rotfl:
    Le mappe vanno recorosamente percorse nell'ordine da 1 a 2...o viceversa:DD
     
    Stasera 1 fisso al'Olimpico giuventino. Tripletta di Cruz:D
  2.     Mi trovi su: Homepage #5079006
    FORMAZIONI - Le squadre si somigliano parecchio. Più forza che fantasia. Con Ibra e Del Piero variabili da far impazzire gli avversari. La Juve è monca di trequarti del centrocampo titolare. Camoranesi e Marchisio sono squalificati, Sissoko è infortunato. Spazio alla coppia Tiago-Poulsen, forse all’ultima prova d’appello. Davanti Iaquinta è in stato di grazia fisica, e fa sempre gol. Dietro, il recupero della miglior forma di Legrottaglie è fondamentale per una difesa che senza di lui sembra senza bussola. L’Inter è priva di Maicon, un uragano sulla destra, e se Mourinho preferirà Chivu a Maxwell avrà esterni bassi come quelli della Juve, di contenimento. In mezzo tanta "legna" con Muntari e Zanetti, e Cambiasso che non si fa mancar nulla, braccio e mente nerazzurra. Poi Stankovic, quello che in estate era corteggiato dalla Vecchia Signora, ma non dai tifosi bianconeri. E davanti Cruz, spauracchio Juve dai tempi del Feyenoord, che sembra il maggior indiziato per far coppia con il grande ex: Ibra. In campo questi protagonisti, sugli spalti il tutto esaurito. Davanti alla televisione un miliardo di telespettatori. E' Juve-Inter, non passa mai di moda: funziona sempre.
    dal nostro inviato Riccardo Pratesi   www.gazzetta.it

    Intanto...aspettando in allegria...
    Per Joey contro me mismo e...ancor peggio...in favor di Massituo in altra SlegA...
    Gol di Zarate :'(  
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5079018
    superpadrepio ha scritto:
    Ultime da Gazzetta it
    A Torino stadio esaurito per la sfida che può rilanciare i bianconeri o chiudere definitivamente il discorso scudetto. Tiago-Poulsen all'ultima chiamata nel centrocampo bianconero. Mourinho sceglie il portoghese.
    Figo :DD
     ma lo sanno che non stanno giocando la coppa italia? :asd: 
  4.     Mi trovi su: Homepage #5079020
    Muorinho, ha sempre detto che sta cercando di costruire la mentalità di una squadra capace di aver già vinto la partita prima ancora di giocarla: domani si aspetta un Inter così oppore con 10 punti di vantaggio possiamo aspettarci una gara di attesa da parte della sua squadra?
    "Rispondo sempre allo stesso modo: in campionato vince la squadra migliore e non è la competizione nella quale sono maggiormente importanti i dettagli. In una partita puoi essere fortunata e nell'altra un pò meno, una partita la giochi con il sole e l'altra con la pioggia, in una gara hai i giocatori importanti squalificati e nell'altra ce li ha il tuo avversario, in una parte della stagione puoi avere tre-quattro giocatori importanti fuori forma e quattro mesi dopo può essere il tuo avversario a ritrovarsi nella stessa situazione. Ripeto, il campionato non è una competizione di dettagli, è una maratona di 10 mesi e 38 partite. Vince una squadra sola, e lo fa con un punto di vantaggio, con dieci, facendo bene nelle partite più importanti o perdendo i derby o quelle che hanno più attenzione mediatica, non cambia nulla. Alla fine uno solo è campione e quello ha sempre meritato. Questi sono il mio obiettivo e la mia sfida. Non penso che una sqaudra con 10 punti di vantaggio abbia bisogno di affrontare una partita pensando di essere la migliore o più brava dell'avversario diretto o di poter vincere sicuramente. Non è importante conquistare il campionato con una vittoria in casa del diretto avversario, la cosa più importante è essere campioni. Però la partita di domani, fuori da questo contesto globale, è una gara che vogliamo vincere e, soprattutto, che vogliamo giocare. Abbiamo a disposizione due risultati, perchè anche il pareggio può essere positivo per noi, però se qualcuno mi garantisse ora un punto senza giocare domani, io non accetterei perchè voglio il piacere di giocare una gara storica, importante. Anche i giocatori vogliono giocare, e se per la Juventus è importante per diverse ragioni, per noi lo sarà perchè è una partita di campionato e, come sempre, vogliamo vincerla. Essere campione per uno o per dieci punti di vantaggio per me è la stessa cosa, conta essere campioni. Però preferisco esserlo con 13 punti di vantaggio che con uno. Andremo a Torino per vincere la partita".  :doc:
    da www.inter.it
  5.     Mi trovi su: Homepage #5079024
    Sabato, 18 Aprile 2009 20:01:45 
    TORINO - Questi i ventidue di partenza per Juventus-Inter, gara valida per la 32^ giornata della Serie A Tim in programma questa sera allo stadio "Olimpico" di Torino (ore 20.30).
    Juventus: 1 Buffon, 21 Grygera, 33 Legrottaglie, 3 Chiellini, 28 Molinaro; 32 Marchionni, 18 Poulsen, 30 Tiago, 11 Nedved; 10 Del Piero, 9 Iaquinta:
    A disposizione: 12 Chimenti, 4 Mellberg, 5 Zebina, 15 Knezevic, 17 Trezeguet, 20 Giovinco, 29 De Ceglie;
    All.: Claudio Ranieri
    Inter: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 2 Cordoba, 25 Samuel, 26 Chivu; 19 Cambiasso; 7 Figo, 5 Stankovic, 20 Muntari, 45 Balotelli; 8 Ibrahimovic;
    A disposizione: 1 Toldo, 6 Maxwell, 9 Cruz, 14 Vieira, 16 Burdisso, 23 Materazzi, 39 Santon;
    All.: José Mourinho
    Arbitro: Stefano Farina di Novi Ligure (Al)
  6.     Mi trovi su: Homepage #5079041
    STILE JUVE
    L'atmosfera è stata in parte rovinata dai cori razzisti contro
    Balotelli e Ibrahimovic e il lancio di uova marce e bottiglie contro il
    pullman dell'Inter al suo arrivo allo stadio. Il veicolo che
    trasportava i giocatori nerazzurri, di scena stasera contro la
    Juventus, non riusciva a entrare nel parcheggio riservato alle squadre
    e ha dovuto fare un po' di manovre nei pressi della curva Filadelfia,
    occupata dai tifosi bianconeri.
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  7.     Mi trovi su: Homepage #5079044
     
      
      
      
      
    20:25 - 22:30
     
      
      
      
      
    SS3
     
      
      
      
      
    Italian Serie A: Juventus v Inter
     
      
      
      
      

    Non ci posso credere...Mitica SuperSport dal Sudafrica :clap:
    E c'è tanto di luce al Planet e in Nepal. Niente black-out, per ora :nworthy:
    Spengo il neonone, mi allontano dal Pc...e mi godo l'amichevolona gran lusso !
    Vinca il migliore :asd:
    Ohi....Feci un gran bene a spostare di 5 giorni in avanti il mio volo per l'Italia...Quando mi accorsi che la sera del sabato coincideva con 'sta amicevolona...E non potevo essere in volo...Anche perchè avevo deciso di partire di sabato per vedere Juve-Inter la domenica a Milano...
    Mi collego :D
  8.     Mi trovi su: Homepage #5079046
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    STILE JUVE
    L'atmosfera è stata in parte rovinata dai cori razzisti contro
    Balotelli e Ibrahimovic e il lancio di uova marce e bottiglie contro il
    pullman dell'Inter al suo arrivo allo stadio. Il veicolo che
    trasportava i giocatori nerazzurri, di scena stasera contro la
    Juventus, non riusciva a entrare nel parcheggio riservato alle squadre
    e ha dovuto fare un po' di manovre nei pressi della curva Filadelfia,
    occupata dai tifosi bianconeri.
      Donna al volante ? :D
  9.     Mi trovi su: Homepage #5079067
    imbroccai il giudizio su Tiago ma sbroccai quello su Poulsen ed alla grande, perché credo stia mancando soprattutto di personalità
    Il Poulsen juventino è semplicemente mediocre, in serie B e C si trova di meglio

    cmq partita mediocre, più sentita che giocata ..
    l'impressione è che se l'Inter si sbilanciasse un pò di più la chiuderebbe, invece stanno lì, quasi ad attendere, e la Juve guadagna terreno

  Aspettando il derBy d'Italia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina