1.     Mi trovi su: Homepage #5079183
    Senza parole, ormai si è capito che il possessore tipico del Wii vuole Wii Fit, Wii play e carnival games assortiti...
    Portal 2 è IL GIOCO di questa gen!
    Nick PSN: The Dreamer next, Nick Live: the dreamer x
    Se proprio l'umanità dovrà avere una fine spero non l'abbiano scritta Lindelof e Cuse... (cit.)
  2.     Mi trovi su: Homepage #5079184
    magari la gente prima di spendere 60$ è venuta a sapere che il gioco dura 5 ore ed è programmato in maniera grossolana (come fa a mancare il progressive scan da loro e da noi addirittura i 60hz, dai)

    cioè, va bene tutto, ok lo stile, ok la storia del team, ma nn possono pretendere che il gioco venda nonostante i difetti del gioco
  3.     Mi trovi su: Homepage #5079186
    Silas ha scritto:
    cioè, va bene tutto, ok lo stile, ok la storia del team, ma nn possono pretendere che il gioco venda nonostante i difetti del gioco
    Questo nel caso di Madworld, ma nel caso di GTA: C.W e di House of the dead? Magari semplicemente all'utenza Wii questi giochi non interessano?
    Portal 2 è IL GIOCO di questa gen!
    Nick PSN: The Dreamer next, Nick Live: the dreamer x
    Se proprio l'umanità dovrà avere una fine spero non l'abbiano scritta Lindelof e Cuse... (cit.)
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5079190
    Silas ha scritto:
    magari la gente prima di spendere 60$ è venuta a sapere che il gioco dura 5 ore ed è programmato in maniera grossolana (come fa a mancare il progressive scan da loro e da noi addirittura i 60hz, dai)
    cioè, va bene tutto, ok lo stile, ok la storia del team, ma nn possono pretendere che il gioco venda nonostante i difetti del gioco
     E' comunque il miglior gioco per Wii da un anno e mezzo a questa parte, progressive scan o meno.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5079209
    Il problema non e' tanto il +18 stampato sulla confezione, e' il target d' utenza a cui si rivolge Nintendo con la sua console.
    Okami ad esempio (sempre dei Clover guardacaso), su Wii praticamente non se l' e' cacato nessuno...e dire che personalmente lo considero uno dei giochi piu' belli da 5 anni a questa parte.
    E non e' un luogo comune quello secondo cui il possessore medio di Wii preferisce Wii Sports e Carnival Party...e' semplicemente la (dura) verita'.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5079213
    orochi-v2 ha scritto:
    Il problema non e' tanto il +18 stampato sulla confezione, e' il target d' utenza a cui si rivolge Nintendo con la sua console.
    Okami ad esempio (sempre dei Clover guardacaso), su Wii praticamente non se l' e' cacato nessuno...e dire che personalmente lo considero uno dei giochi piu' belli da 5 anni a questa parte.
    E non e' un luogo comune quello secondo cui il possessore medio di Wii preferisce Wii Sports e Carnival Party...e' semplicemente la (dura) verita'.
     Okami anche su PS2 non se l'è filato nessuno, eppure il target delle due console è diverso.
  7.     Mi trovi su: Homepage #5079230
    Credo madworld e house of dead non siano stati pubblicizzati nella maniera corretta, in piu' se uno vuole un gioco spara spara, uccidi uccidi, punta piu' a comprarne uno per 360 o ps3. Non sono tutti giocatori affamati che possono permettersi di comprare un gioco alla settimana e, dovendo scegliere, probabilmente deciderei di comprare anche io uno per 360 o ps3. Se voglio un gioco che mi faccia perdere peso di certo non vado a cercare tra la libreria 360 o ps3, ma punto sul wii. Per quanto riguarda gta cw non credo sia adatto ad una console portatile, puo' essere spettacolare, ma non mi permette di giocare in metropolitana a una partita veloce, e' un processo un po' piu' lungo, anche considerato tutte le aggiunte dei drug dealer. Ogni volta per andare a prendere una missione devo farmi i kilometri, quando invece posso farmi una partita veloce a qualsiasi altro gioco?
    Scambierei volentieri un "perchè" per un "cosa".
  8. lavorando...  
        Mi trovi su: Homepage #5079235
    sai che novità ste notizie...cmq sia madworld è un gioco. il 90% dell'altro software no ed è per questo che non vende.
    ..la sconfitta è un'eleganza per l'ipocrisia di chi si arrende in partenza...di non giocare mai non smetto..
    My Systems//Ps3-X360-Wii-Ps2-Xbox-Gc-PsOne-N64\\
  9.     Mi trovi su: Homepage #5079254
    Lo ribadisco anche qua.
    Purtroppo i freddi numeri non possono darci indicazioni esaustive ed andrebbero "letti" con un minimo di analisi.
    MadWorld non è un titolo blockbuster che attira la massa (grafica particolare,stile di gioco non proprio popolarissimo,non appartiene a un brand consolidato...),oltretutto non è stato "imposto" al grande pubblico con una campagna pubblicitaria massiccia.Solo io ho notato che su TUTTE le piattaforme le "sorprese" non esistono più? I grandi numeri li fanno solo i giochi ultrapubblicizzati a prescindere dalla console e dal tipo di pubblico(paradossalmente proprio su Wii si sono visti degli sporadici successi commerciali di titoli poco pubblicizzati e non tutti sono schifezze,vedi De Blob).
    Riguardo le cifre,vi ricordo che stiamo parlando di tre settimane e di un titolo che si sta imponendo col passaparola,insomma potrebbe avere gambe lunghe (ovvio che non raggiungerà mai cifre astronomiche) ed infatti Sega si proclama contenta delle vendite che nella mia lingua si traduce in "abbiamo speso poco in marketing e non abbiamo distribuito vagonate di copie eppure abbiamo vendicchiato".
    Piccolo aneddoto:GodHand ha avuto vendite lusinghiere per i produttori perchè avevano previsto di venderne 200k-300k e nel tempo ne hanno venduto 500-600k eppure la PS2 era piena di "hardcore gamers" è GodHand è il miglior titolo nel suo genere...
    Concludo sottolineando che l'errore di base ( non so dire quanto in buona fede :rolleyes: ) è stato voler attribuire significati particolari a MadWorld e HOTD: Overkill senza considerare che sono due giochi assolutamente di nicchia.
  10. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5079289
    Unbeatable Babyface ha scritto:
    Lo ribadisco anche qua.
    Purtroppo i freddi numeri non possono darci indicazioni esaustive ed andrebbero "letti" con un minimo di analisi.
    Quei 90.000 venduti negli USA puoi analizzarli pure in laboratorio: sono comunque miseri se consideriamo base installata e qualità del gioco.
    Poi possiamo farci sopra tutta la filosofia o lallera che ci pare.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5079290
    Silas ha scritto:
    magari la gente prima di spendere 60$ è venuta a sapere che il gioco dura 5 ore ed è programmato in maniera grossolana (come fa a mancare il progressive scan da loro e da noi addirittura i 60hz, dai)
    cioè, va bene tutto, ok lo stile, ok la storia del team, ma nn possono pretendere che il gioco venda nonostante i difetti del gioco
        
    Mad World è un gioco programmato in modo grossolano ? :O
    I difetti del gioco ? :DD
    Ma quali capolavori superiori a Mad World hai provato su Wii ? :toghy:

  [Notizia MadWorld] Le cifre di MadWorld in USA

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina