1.     Mi trovi su: Homepage #5080321
    Contratto di un anno più l’opzione per un altro

    Fabio Cannavaro torna alla Juve. Mol­to più che una indiscrezione, una prospettiva che sembra avere più valo­re di qualsiasi firma. Una firma che ora non potrebbe ancora esserci e non c'è stata. Ma che la Juve sia stata stuzzica­ta da questa idea è certo. Molto probabile, inve­ce, sembra esse­re l'ispiratore del grande ritor­no. Ricordate la cena Lippi­Blanc che solle­citò molte do­mande di rimbalzo a Ranieri nella con­ferenza stampa del 10 aprile scorso? «Non sono preoccupato, che devo dirvi: mica non possono cenare assieme...» , rispose il tecnico bianconero. Ecco, pa­re che proprio nel corso di quell'incon­tro ravvicinato con l'amministratore de­legato bianconero sia venuto fuori un discorso: in sostanza il ct gradirebbe che Cannavaro giocasse in Italia la sta­gione che prepara ai Mondiali. E perché non con la Juve, vista anche la scaden­za di contratto con il Real? Si parla di un anno di contratto più l'opzione per un altro anno. E poi un futuro da dirigente.

    LA SCINTILLA - Blanc ci ha ragionato, se ne è parlato e la società si è mossa. Certo, un passo a sorpresa rispetto alla linea tracciata dai dirigenti finora: una Juve fatta sì di campioni e di giovani ma una squadra che nella carta d'identità fosse progressivamente svecchiata. Fa­bio Nazionale a settembre farà 36 anni: difficile programmare con lui. Fatto sta che la Juve ci ha pensato, ci sta pensan­do, ma sa che deve pri­ma parlarne con il Real. Prima di qualsiasi passo ufficiale. Perché la rego­la scritta dalla Fifa im­pone una corrisponden­za ufficiale tra club, quando uno vuole tratta­re con un giocatore in scadenza nell'altro. La dirigenza bianconera - e su questo non si torna certamente indietro - non vuo­le incorrere in imbarazzi internaziona­li, meno che mai in lettere di richiamo o sanzioni. Su Cannavaro, e qui parlia­mo della valutazione di natura pro­grammatica, l'idea è cambiata: è proba­bile che si sia deciso di dare una chioc­cia ad un gruppo, di inserire un giocato­re “al limite' ma con il crisma del leader assoluto. A questo aggiungiamo che an­che al Real il capitano della Nazionale sta chiudendo una grande stagione per­sonale. E che le stagioni alle porte di un grande evento non le ha mai sbagliate.

    :-O :asd:
  2.     Mi trovi su: Homepage #5081052
    Io se fossi un tifoso non rivorrei nella mia squadra uno che ha abbandonato la nave quando è affondata in serie B.
    Ma non aggiunge nulla in più su ciò che già penso da tempo dell'uomo Cannavaro.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  3. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5081067
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Io se fossi un tifoso non rivorrei nella mia squadra uno che ha abbandonato la nave quando è affondata in serie B.
    Ma non aggiunge nulla in più su ciò che già penso da tempo dell'uomo Cannavaro.
     Vedo che capisci bene me e Alex.
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5081270
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Io se fossi un tifoso non rivorrei nella mia squadra uno che ha abbandonato la nave quando è affondata in serie B.
    Ma non aggiunge nulla in più su ciò che già penso da tempo dell'uomo Cannavaro.
       Noi del CAC ci stiamo attrezzando :asd:
    (Ma non andiamo, caro Fralex, a urlar cori beceri allo stadio...spariamo zaccate ridenti da qui :D )
  5.     Mi trovi su: Homepage #5082182
    Ranieri: «Cannavaro? Ho dato il mio assenso»

    Il tecnico della Juve alla vigilia della sfida con la Lazio: «Non potevamo farci scappare Fabio. E Diego mi piace molto»

    «La strategia della società è chiara: giovani, campioni e parametro zero. È per questo che sono arrivati negli ultimi due anni Salihamidzic, Grygera, Mellberg e Knezevic (in prestito). Ora si è presentata l'opportunità di prendere con la stessa formula il capitano della Nazionale. Cannavaro, con Chiellini e Buffon, formerà la difesa titolare dei Mondiali, allora perché non sfruttare la sua voglia di presentarsi bene a quella competizione? Io ho dato l'assenso all'operazione». Poi spiega il motivo (economico) del mancato ritorno del difensore napoletano alla Juventus nella passata stagione: «Non si poteva fare perché andava pagato lui e il Real Madrid. Non è una bocciatura per Legrottaglie: lui, come Mellberg, avrà il suo spazio, questa stagione ha dimostrato che c'è bisogno di tutti». Infine quando gli chiedono se il prossimo anno ci sarà un cambio di modulo, Ranieri, sorridendo, ribadisce che «Diego mi piace molto, l'ho detto sin dal primo giorno che mi fu chiesto. Ho già chiaro come allenerò la prossima stagione, so cosa può fare la squadra».
  6.     Mi trovi su: Homepage #5082184
    Fabio Cannavaro: "Cercherò di riconquistare i tifosi della Juve"

    «Si, potrebbe accadere che il mio futu­ro non sia più qui, al Real. Una società che rispetto e che proprio per questo non intendo mettere in difficoltà ades­so, in una fase cruciale della Liga». Al cellulare, la voce di Fabio Cannavaro è forte e chiara come al solito. Forti e chiare sono anche le sue intenzioni: do­po tre anni a Madrid, è ora di tornare a casa per vivere da “italiano in patria” la stagione che conduce al Mondiale, l’ultimo della sua carriera, l’etichetta di campionissimo appiccata sulla pelle, proprio lì vicino al cuore. «Mi piacereb­be vincere un altro scudetto, però il Barcellona ha sei punti di vantaggio e non perde colpi...» , il rimpianto, proba­bilmente l’unico, che si porta addosso il capitano della Nazionale. In Spagna era emigrato per (provare a) conqui­stare la Champions League nell’impaz­zare di calciopoli, dalla Spagna rientra senza aver avuto la gioia di festeggia­re l’ennesimo successo internazionale. Pazienza, dice. Il Real? Le elezioni pre­sidenziali hanno aggrovigliato le stra­tegie, il rinnovo probabilmente è sfu­mato a inizio primavera. Amen. Ades­so lo attende la Juventus, adorata per due campionati, abbandonata nel 2006, mai persa di vista, però: «So di alcuni contatti ma lascio che faccia tutto il mio agente, preferisco non infi­larmi in una operazione di mercato quando si è in fase di trattativa. Tra me e Fedele c’è un accordo di base: nel momento in cui la situazione è defini­ta, mi chiama e io firmo. E’ sempre sta­to così, sarà così anche stavolta». Troppo vecchio per il Mi­lan e scaricato per identiche ragioni di anzianità dal Napoli, ha scoperto di es­sere funzionale alle esigenze dei bian­coneri, che meditano di riaffidarsi a mezza difesa della Nazionale. Già: Buffon, Cannavaro e Chiellini. Il Grande Ritorno implica una secca de­curtazione dell’ingaggio, poco più di due milioni rispetto ai quattro che gli pagano le merengues. «Tutti sanno che alla Juventus tor­nerei con la gioia nel cuore, perché a Torino ho vissuto due stagioni bellis­sime, due stagioni che hanno portato ad altrettanti scudetti. Che considero miei e che nessuno mi potrà togliere. Il mio spirito e la mia voglia sono rima­ste le stesse», la garanzia offerta agli scettici. Cannavaro sa che non sarà semplice rimettere piede in una città con la quale aveva instaurato un rap­porto d’amore, poi tradito dall’incedere nevrile degli eventi, e che sarà compli­catissimo instaurare di nuovo un fee­ling spontaneo con i tifosi. Mercenario e traditore sono state le definizioni più carine con le quali i sostenitori bianco­neri lo hanno accolto per la sfida di Champions con il Real, l’ostilità per­mane, le truppe scelte sono sul piede di guerra, non basterà una chiacchierata per ricomporre i cocci di una passione frantumata: «Mica vivo sulla luna... La gente si aspettava che rimanessi, ov­vio, ho già spiegato mille volte come è andata ma sono disposto a rifarlo sen­za problemi. Non sono preoccupato: parlerò con i tifosi, certo». 
  7.     Mi trovi su: Homepage #5082285
    in quella maledetta estate, ci furono coloro che abbandonarono la nave in maniera meschina e altri invece che lo fecero in maniera normale....
    Cannavaro, Emerson, Thuram, Zambrotta, Mutu e Vierà era praticamente certo che se ne sarebbero andati, anche perchè avevano uno stipendio non indifferente.....
    pertanto la juve lavorò in tal senso....
    e non dimentichiamoci che il danno economico della juve era molto importante, tanto da sfiorare la bancarotta (se ne parlò per un periodo)....
    invece, per Ibra si tentò in tutti i modi di trattenerlo, arrivandogli anche ad offrire una sorta di parcheggio in prestito per non cederlo definitivamente ed accontentarlo sul fatto di non voler giocare in B....
    ma non volle sentire ragioni e i milioni di moratti erano allettanti....
    questo è un traditore....
    e anche Capello, che rispondeva in maniera ironica quando gli chiedevano se sarebbe rimasto anche in B....
    Per quanto riguarda Cannavaro, l'operazione può rivelarsi utile.
    Uno dei problemi di quest'anno è stata la panchina corta e di scarsa qualità. Un'elemento in difesa come Cannavaro, non aumenta solo la quantità, ma aggiunge qualità ed esperienza nel reparto. Inoltre può fare da chioccia per Ariaudo.
    Per un elemento che va via (Knazevic ritorna al livorno, fine prestito) e che non ha dato l'apporto desiderato, per infortuni e scarsa qualità, direi che cannavaro è decisamente superiore.
    Ora manca un esterno sinistro, poichè li abbiamo Molinaro che NON è da juve o almeno non può essere titolare e De ceglie è una buona promessa, ma non può bastare.
    Un degno sostituto di Nedved, e qui direi Silva....
    e qualità a centrocampo, che sia Diego o qualcun'altro...
    in attacco, se va via Trezegol, può essere un buon innesto Quagliarella......
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5082297
    vittore-1 ha scritto:
    in quella maledetta estate, ci furono coloro che abbandonarono la nave in maniera meschina e altri invece che lo fecero in maniera normale....
    Cannavaro, Emerson, Thuram, Zambrotta, Mutu e Vierà era praticamente certo che se ne sarebbero andati, 
     magari ricordo male io, ma Mutu non l'abbiamo ceduto in cambio di Bojinov?
    (ho pure cercato :asd: )
    http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/sport/calcio/juve-bojinov/juve-bojinov/juve-bojinov.html?ref=search
  9.     Mi trovi su: Homepage #5082306
    Kaiserniky ha scritto:
    magari ricordo male io, ma Mutu non l'abbiamo ceduto in cambio di Bojinov?
    (ho pure cercato :asd: )
    http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/sport/calcio/juve-bojinov/juve-bojinov/juve-bojinov.html?ref=search
       
    in parte, poichè Bojinov era in prestito, ma quelle furono operazioni concordate....
    la vicenda che riguarda Ibra e Capello.....erano diverse.
    Entrambi non sapevano resistere al profumo dei soldi di moratti e del real....
    è diverso
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5082319
    vittore-1 ha scritto:
    in parte, poichè Bojinov era in prestito, ma quelle furono operazioni concordate....
    la vicenda che riguarda Ibra e Capello.....erano diverse.
    Entrambi non sapevano resistere al profumo dei soldi di moratti e del real....
    è diverso
      ah ok:approved:
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5082356
    vittore-1 ha scritto:
    in quella maledetta estate, ci furono coloro che abbandonarono la nave in maniera meschina e altri invece che lo fecero in maniera normale....
    Cannavaro, Emerson, Thuram, Zambrotta, Mutu e Vierà era praticamente certo che se ne sarebbero andati, anche perchè avevano uno stipendio non indifferente.....
    pertanto la juve lavorò in tal senso....
    e non dimentichiamoci che il danno economico della juve era molto importante, tanto da sfiorare la bancarotta (se ne parlò per un periodo)....
    invece, per Ibra si tentò in tutti i modi di trattenerlo, arrivandogli anche ad offrire una sorta di parcheggio in prestito per non cederlo definitivamente ed accontentarlo sul fatto di non voler giocare in B....
    ma non volle sentire ragioni e i milioni di moratti erano allettanti....
    questo è un traditore....
    e anche Capello, che rispondeva in maniera ironica quando gli chiedevano se sarebbe rimasto anche in B....
    Per quanto riguarda Cannavaro, l'operazione può rivelarsi utile.
    Uno dei problemi di quest'anno è stata la panchina corta e di scarsa qualità. Un'elemento in difesa come Cannavaro, non aumenta solo la quantità, ma aggiunge qualità ed esperienza nel reparto. Inoltre può fare da chioccia per Ariaudo.
    Per un elemento che va via (Knazevic ritorna al livorno, fine prestito) e che non ha dato l'apporto desiderato, per infortuni e scarsa qualità, direi che cannavaro è decisamente superiore.
    Ora manca un esterno sinistro, poichè li abbiamo Molinaro che NON è da juve o almeno non può essere titolare e De ceglie è una buona promessa, ma non può bastare.
    Un degno sostituto di Nedved, e qui direi Silva....
    e qualità a centrocampo, che sia Diego o qualcun'altro...
    in attacco, se va via Trezegol, può essere un buon innesto Quagliarella......
     Vero, bisognava abbassare il monte stipendi e giustamente sono stati venduti tutti i "vecchi". Tuttavia cannavaro dichiarò prima di calciopoli che sarebbe rimasto anche in B. Bastava si fosse diminuito lo stipendio. Capello ha sempre detto che sarebbe rimasto solo con la triade. Per me Cannavaro ed Ibra sono traditori.
    Ariaudo ha bisogno di giocare, al di la che nessuno si capisce se è bravo oppure no (1 partita giocata) non è sicuramente mettendogli davanti cannavaro che impara a giocare (almeno sicuramente non imparà i concetti di lealtà e sportività). Se lo prendete per fare la riserva forse va anche bene, ma secondo me non è un giocatore da prendere, giocatore troppo ingombrante. 
    Sul mercato mi sa che sogni :asd:
    Diego Silvia Quagliarella ed un esterno sinistro di valore :asd: spendi 70mln di euro :asd:
    A sinistra non prenderanno nessuno ed andranno avanti con molinaro e deceglie, a centrocampo uno lo prendono sicuramente (zanetti RIP)...al posto di nedved vedremo, è possibile un cambio di modulo. Aggiungerei che bisognerebbe prendere qualcuno per coprire il posto di camoranesi.
     Trezeguet dovevate venderlo prima...lo dissi che era vecchio..l'età avanza per tutti (tranne che per maldini)...
    Vedremo che mercato farà...io per voi non sono molto ottimista sinceramente 

  Cannavaro-Juve, ancora insieme!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina