1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #5087214
    27/04/2009
    La sconfitta, la notte e il rientro verso la capitale non placano la furia romanista. Sulla via del ritorno, dopo Fiorentina-Roma, commandi di giallorossi prendono d´assalto alcuni autogrill autostradali. Prima Badia al Pino. Poi Lucignano. Infine Montepulciano. Danni e furti per migliaia di euro. In precedenza, dentro lo stadio, avevano scassinato e depredato il chiosco-bar del settore ospiti, impiegando quel che era utilizzabile per lanci, fortunatamente innocui, verso il campo. Una serata da dimenticare, come dicono in questura. Con sei feriti, un fermato, due daspo pesanti (uno per cinque e l´altro per tre anni), alcune auto danneggiate e la spaventosa sensazione di aver sfiorato la tragedia. Le condizioni di A. T., 35 anni, il tifoso pratese della Fiorentina investito in via Duse da un´auto di romanisti, sembrano infatti in miglioramento. Il giovane è in prognosi riservata precauzionale. E´ stato trasferito ieri da Ponte a Niccheri alla neurochirurgia di Careggi per una serie di accertamenti alla testa grazie ai quali si spera di scongiurare l´ipotesi di un intervento chirurgico. E´ l´episodio di cui è stato vittima il tifoso pratese che ha scatenato due ore ad alta tensione.
    Mezz´ora prima di quell´investimento, un altro in via Calatafimi. Vittima, R.P., 49 anni, urtato da un´auto di romanisti in fuga da un gruppo di viola e rimasto leggermente contuso (l´auto è scappata e la polizia la sta cercando). La stessa dinamica pare all´origine del secondo episodio, anche questo causato da un´auto di tifosi giallorossi finita troppo vicino allo stadio per non aver seguito le prescrizioni della questura, che aveva chiesto ai romanisti di lasciare le auto private all´uscita del Varlungo per farsi accompagnare da lì allo stadio sui pullman dell´Ataf scortati dalla polizia. «Se tutti seguissero le istruzioni per l´uso, queste cose non succederebbero» ha amaramente commentato ieri mattina Tagliente.
    Sono, dunque, le 18.45. Secondo la ricostruzione di polizia e vigili urbani, in viale Duse un gruppo di tifosi fiorentini intercetta una Golf con tre romanisti. Insulti. Forse qualche colpo sulla carrozzeria. Il conducente tenta la fuga con una manovra azzardata. Travolge A. T. che sbatte violentemente la testa e perde i sensi. Quando i medici lo soccorrono, agli amici sembra morto. La notizia infondata che un «viola è stato ammazzato dai romanisti» corre veloce mentre l´auto investitrice viene fermata dalla polizia subito al primo incrocio. Sale la rabbia. Scatta la caccia al romanista. Un´auto di giallorossi viene intercettata dai viola, i due occupanti malmenati e spediti al Cto. Alle 19.20 un´altra macchina di romanisti nel tentare la fuga piomba sulle auto in sosta in via Mamiani. Danneggiamenti di diverse vetture (anche una dei vigili urbani). Il pullman dei calciatori della Roma viene preso a sassate e subisce la rottura del lunotto posteriore. Intanto la polizia impedisce a 500 romanisti senza biglietto di entrare al Franchi, più della metà sciamano via ma 150 irriducibili si schierano fuori premendo per entrare (la polizia li terrà a bada fino alla fine senza accontentarli). I capi del tifo viola radunano fuori dalla Fiesole una folla pacifica di tifosi. Si rifiutano di entrare dentro lo stadio e chiedono che la partita non si disputi «perché i romanisti hanno ammazzato uno di noi». Arriva il questore. Spiega che non ci sono morti e alla fine convince tutti ad entrare. Poi c´è il fischio d´inizio, il peggio è passato.
    Maurizio Bologni - Repubblica Firenze
    ----------------------------------------------
    Ma non c'è una commissione che ogni settimana decide quali sono le trasferte da fare o da non fare ???
    Allora o sono dei mentecatti oppure ci sono altri interessi dietro a me oscuri, perchè come si può permettere ai romani di venire in trasferta a Firenze, per giunta in nottura... chi caxxo me lo spiega ???
    Quando poi la volta prima si  era vietato la stessa trasferta a 50 cagliaritani che sarebbero venuti con l'asino!!!
    Ma tanto siamo alle solite, certe cose ad alcuni sono consentite e ad altri no. |-[
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5087221
    Perchè non si va allo stadio e si prende per il culo la tifoseria avversaria, si guarda la partita, si incita la propria squadra e poi ci si trova fuori dallo stadio e ci si fa na bella birra insieme?
    Non capirò mai....
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5087226
    Razorbladeromance ha scritto:
    Perchè non si va allo stadio e si prende per il culo la tifoseria avversaria, si guarda la partita, si incita la propria squadra e poi ci si trova fuori dallo stadio e ci si fa na bella birra insieme?
    Non capirò mai....
     perchè non è un problema di tifo o di calcio, è un problema sociale che sfocia nel tifo. e che di conseguenza rovina il calcio.
    non cercare di capire, io ho smesso di provarci, semplicemente perchè noi vediamo il calcio in un modo completamente diverso da loro
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  4.     Mi trovi su: Homepage #5087338
    LaLLo- ha scritto:
    il motivo per cui non seguirò mai più una trasferta e ritrovarmi di nuovo in situazioni come queste...si prova solo vergogna ed un grande senso di tristezza e ti passa anche la voglia di essere tifoso
     Quoto in pieno...
    Il calcio deve essere divertimento, bisogna tifare incitare la squadra prendere in giro l'altra tifoseria, poi finita la partita tutti insieme a bersi una birra felici e contenti.
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/
  5. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5087761
    Popov ha scritto:
    Quoto in pieno...
    Il calcio deve essere divertimento, bisogna tifare incitare la squadra prendere in giro l'altra tifoseria, poi finita la partita tutti insieme a bersi una birra felici e contenti.
           Ecco magari introdurrei la regola che chi vince, paga per gli altri.... :toghy::toghy::sbav::sbav::cool::cool:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5088003
    .TonyManero. ha scritto:
    tanto a voi non vi fanno nulla
     non ho capito il senso di questa risposta.... i teppisti sono teppisti poi per me possono essere giallo rosso, gillo blu, giallo verde azzurro e fucsia... arcobaleno!!!!! che c'entra!!
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  7. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #5088252
    equus ha scritto:
    perchè non è un problema di tifo o di calcio, è un problema sociale che sfocia nel tifo. e che di conseguenza rovina il calcio.
    non cercare di capire, io ho smesso di provarci, semplicemente perchè noi vediamo il calcio in un modo completamente diverso da loro


    infatti...purtroppo quello che non si capisce è che non è colpa del calcio...come non colpa dei videogiochi se uno psicopatico va a buttare i sassi dal cavalcavia (e gioca a tetris...è uscita anche questa anni fa). La colpa è di chi non mette in galera certa feccia, perche poi se vai a vedere molti hanno gia avuto precedenti con la giustizia..quindi di chi è la colpa?
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  8. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #5088309
    Arichan ha scritto:
    non ho capito il senso di questa risposta.... i teppisti sono teppisti poi per me possono essere giallo rosso, gillo blu, giallo verde azzurro e fucsia... arcobaleno!!!!! che c'entra!!
     
    che a voi siccome siete daaa Roma vi hanno fatto venire a Firenze per una notturna, mentre 50 cagliaritani con il ciuco li hanno lasciati a casa perchè troppo pericolosi
    fai te...

  Furia giallorossa, raid in tre autogrill: il bilancio della serata

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina