1.     Mi trovi su: Homepage #5087261
    «Ancelotti? Il futuro a fine stagione»

    MILANO, 27 aprile - Il futuro di Ancelotti si deciderà al termine del campionato. Ad assicurarlo è il presidente Berlusconi, a Napoli per i suoi impegni politici. «Di Ancelotti sono un amico e un estimatore - ha dichiarato il presidente del Consiglio -. Con la società ci siamo dati appuntamento alla fine della stagione, ci siederemo ad un tavolo e discuteremo del futuro». Insomma, non una conferma al 100% che il tecnico di Reggiolo rispetterà il contratto fino al 2010.

    SCUDETTO - Berlusconi ha parlato anche della corsa al tricolore riapertasi dopo il succeso dei rossoneri con il Palermo e il ko dell'Inter a Napoli. «Tricolore possibile? Wait and see (aspettiamo e vediamo, ndr). Ho parlato ieri sera con Galliani al telefono e lui mi ha detto che senza quel gol di mano nel derby di Adriano adesso saremmo a -1 dall'Inter. Nel calcio, però, il condizionale non esiste». Battita finale sul Napoli e sul suo presidente, Aurelio De Laurentiis, con il quale ieri sera ha parlato a lungo in un noto hotel cittadino. «Quale giocatore toglierei al Napoli? Il presidente De Laurentiis».
  2.     Mi trovi su: Homepage #5087410
    Pezzotto ha scritto:
    «Ancelotti? Il futuro a fine stagione»
    MILANO, 27 aprile - Il futuro di Ancelotti si deciderà al termine del campionato. Ad assicurarlo è il presidente Berlusconi, a Napoli per i suoi impegni politici. «Di Ancelotti sono un amico e un estimatore - ha dichiarato il presidente del Consiglio -. Con la società ci siamo dati appuntamento alla fine della stagione, ci siederemo ad un tavolo e discuteremo del futuro». Insomma, non una conferma al 100% che il tecnico di Reggiolo rispetterà il contratto fino al 2010.
    SCUDETTO - Berlusconi ha parlato anche della corsa al tricolore riapertasi dopo il succeso dei rossoneri con il Palermo e il ko dell'Inter a Napoli. «Tricolore possibile? Wait and see (aspettiamo e vediamo, ndr). Ho parlato ieri sera con Galliani al telefono e lui mi ha detto che senza quel gol di mano nel derby di Adriano adesso saremmo a -1 dall'Inter. Nel calcio, però, il condizionale non esiste». Battita finale sul Napoli e sul suo presidente, Aurelio De Laurentiis, con il quale ieri sera ha parlato a lungo in un noto hotel cittadino. «Quale giocatore toglierei al Napoli? Il presidente De Laurentiis».
       il solito bugiardo, voleva rispondere "nessuno" :asd:
  3.     Mi trovi su: Homepage #5087542
    Moratti, contero' i rigori del Milan

    Così il presidente nerazzurrro risponde a Galliani

    MILANO, 27 APR -Il Milan vicina all'Inter ma a Galliani che parla con Berlusconi del gol di mano di Adriano nel derby, Moratti ricorda i rigori avuti (12).Il presidente nerazzurro dice:''Penso che dovro' contare i rigori del Milan e poi vedremo...''.Sulla sconfitta di ieri, Moratti ha spiegato che ''puo' capitare una partita in cui tutto non gira. Il pubblico spingeva molto e questo ha messo un po' in difficolta' i nostri''.

    -----------------------------------------------------------------------------------

    Lo aiuterà ad addomentarsi.....:DD
  4.     Mi trovi su: Homepage #5088479
    giovanni1982 ha scritto:
    La differenza tra Milan/Juve e Inter è che le prime due hanno avuto episodi favorevoli e sfavorevoli, sul cui peso si può discutere all'infinito, la terza invece ha avuto arbitraggi unidirezionali e che ha pure la faccia di lamentarsi, vedi ultima Inter-Sampdoria.
     vero eh .. mai negato che l'Inter sia la squadra più favorita ..
    ma .. e spero mi si scusi la frase becera; dalle mie parti, per descrivere casi controversi, si dice: mi pare una lotta tra uno che "Fete" e l'altro che "Puzza"

  Berlusconi: «Lo scudetto? Per ora decisivo il gol di mano di Adriano»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina