1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5089744
    Buongiorno a tutti, Beppojosef vi dà il benvenuto dallo Stadio Olimpico di Torino dove si svolgerà la finale di Coppa Superlega fra le due squadre Vendetta n°15 capitanata dal manager Odisseo, e Futura Phuket 2 capitanata da Fralex.
    Odisseo si trova al momento per lottare per un posto di spareggio per la serie A, dopo la promozione in serie B1 nel torneo di apertura, per cui grande annata per lui.
    Fralex invece si trova a lottare per vincere la massima serie poichè al momento si trova al secondo posto a 2 punti da Tony Manero.
    Odisseo presenta un 3-5-2 con una serie di giocatori di secondo-terzo piano in formazione, poichè la sua rosa gli consente solo quelli, sebbene abbia avuto l'ardire di tenere Marilungo in panchina.
    Fralex presenta uno spregiudicato 3-3-1-3 forte di un trio di attaccanti delle meraviglie, Ibrahimovic, Gilardino e Del Piero, e in cabina di regia un Kakà tornato in gran forma.
    Vincerà il talent scout Odisseo oppure il Real Madrid di Fralex?
    Arbitro corn... ehm arbitro della competizione sarò io me medesimo stesso Beppojosef.

    Che vinca il migliore!


    Presentazione a Cura di BeppoJosef
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5089746
    E’ il tripudio del bianconero, è l’apoteosi della striscia zebrata, è il sogno di ogni tifoso juventino: è Odisseo contro Fralex e arbitro Beppojosef.

    I maligni l’hanno già definita il ritorno al potere di Moggi, l’antico sapore di un dominio juventino interrotto “solo” dalle nefaste vicende di calciopoli.

    Lucianone torna e lo fa in grande: non si accontenta più di avere una solo squadra al comando, ma ne porta due in finale di Coppa Superlega, scegliendo anche l’arbitro dell’incontro e, udite udite, dandogli anche le chiavi dello spogliatoio al contrario di quello che fece con il povero Paparesta da Bari.

    Odisseo ha messo subito le mani avanti: Moggi ha favorito il suo rivale portando nella sua squadra tutto il meglio che si potesse trovare, usando la sua formazione come squadra satellite dove mandare solo gli scarti e le riserve e accusando Fralex di aver corrotto l’arbitro regalandogli una vacanza di un mese al Principe Village, (spazio promozionale) paradiso terrestre thailandese che vi invitiamo a visitare approfittando anche della promozione della Blue Express (aereo 200 euro andata e ritorno) e lo dimostra con delle foto acquistate dallo Scoop Man Fabrizio Corona, nelle quali si vede l’arbitro piemontese in spiaggia completamente nudo.

    Fralex si difende dicendo che l’arbitro non è stato suo ospite, ma ha pagato come tutti gli altri clienti.

    Ma è arrivato il momento della verità, il momento di bandire le polemiche e di scendere in campo per dimostrare chi è il più forte.



    Primo tempo

    Fralex schiera un inedito 3-3-1-3 con Colombo in porta, Gamberini, Panucci e Kolarov difensori centrali, Flamini, Beckam e Poulsen sulla mediana e Kakà a rifinire per le punte Ibrahimovic, Gilardino e Del Piero. Risponde Odisseo con un più prudente 3-5-2 con Consigli in porta, Criscito, Brandao e Grygera difensori centrali, Edinho a mordere le caviglie a Kakà, davanti a lui Montolivo e Nedved con sulle fasce Valiani e la sorpresa Marilungo e in avanti Zarate e Morimoto.

    Arbitro il signor Beppojosef da Torino, guardalinee Beppina e Panino.

    In tribuna spiccano le presenze di Girando, Moggi e Bettega.

    1° Batte il calcio di inizio Fralex: Del Piero scambia con Ibrahimovic che di tacco cerca di servire un compagno, nessuno la tocca, palla che sfila verso il portiere Colombo che scivola e la palla rotola clamorosamente in goal. Autorete di Ibra e 1-0 per Odisseo

    8° La squadra di Fralex si riversa in avanti, cross dalla destra di Beckam, interviene sottomisura Gilardino di testa e colpisce in pieno il palo alla destra di Consigli.

    13° Ibra e Del Piero provano a tirare una punizione alla Holly e Benji calciando contemporaneamente il pallone, ma lo ciccano colpendo le rispettive caviglie.

    19° Contropiede di Valiani che cerca Zarate che dribbla 5 avversari, arriva davanti alla porta vuota e dribbla anche il palo scambiandolo per un avversario trascinandosi la palla a lato.

    26° Ibrahimovic entra in area e scivola, l’arbitro concede clamorosamente il calcio di rigore. Parte lo stesso Ibra, prova il cucchiaio, ma Consigli non si fa ingannare, non si tuffa e para agevolmente.

    32° Gran tiro dalla distanza di Kolarov, palla che si spegne sul fondo

    39° Kakà entra in partita, scambia di prima con Del Piero, avanza, driblla Grygera, si porta sul fondo, palla in mezzo, colpo di testa di Gilardino e grandissima parata in calcio d’angolo di Consigli.

    42° Espulso l’allenatore Odisseo che contestava l’arbitro accusandolo di essere un uomo di Moratti.

    45° Scontro fortuito tra Ibrahimovic che provava un colpo di tacco e l’arbitro Beppojosef colpito nelle zone basse. L’arbitro si riprende, ma ora fischia in modo più leggiadro.

    46° Un minuto di recupero: sullo scadere palla a Morimoto e arbitro che fischia la fine del primo tempo mentre il giapponese insaccava.



    Secondo tempo

    Squadre in campo con le stesse formazioni, Odisseo dalla tribuna dà indicazioni al vice allenatore ma non lo fa per telefono per paura di essere intercettato dalla banda Moratti-Tronchetti Provera e preferisce i segnali di fumo stile indiani, non sapendo che Colombo, portiere di Fralex, dal 1492 è diventato un esperto del settore.

    48° Beckam vuole Kakà sullo stretto (prima che facciano il ponte), il brasiliano si va trovare e scambia con l’inglese che tira di prima intenzione, ma la palla si perde a lato.

    55° Si gioca ad una sola porta, la squadra di Fralex si riversa in avanti, palla di Kolarov per verticale per Kakà che rovescia (quanto di peggio si possa immaginare) al centro, arriva prima di tutti Criscito e spazza lontanissimo.

    62° Del Piero prova una delle sue punizioni a giro, Consigli non ci arriva ma la palla si stampa nell’incrocio dei pali.

    69° (il minuto preferito da tutti) Ibrahimovic prova a farsi perdonare con un gran botta da 25 metri, il pallone sorvola la traversa.

    76° Mentre sugli spalti arrivano con leggero ritardo tifosi e tifose di Fralex dalla Thailandia, Kakà prova un azione delle sue, se ne va in velocità a Brandao e prova il tiro dai sedici metri, ma Consigli è insuperabile.

    81° Gilardino suona la carica, gli altri stanno ad ascoltare

    83° Poulsen va a battere una rimessa laterale, vede in tribuna Francesco Totti e lo insulta, er popone gli sputa in faccia. Verrà applicata la prova tv.

    90° L’arbitro dà 5 minuti di recupero

    91° Scambio tra Kakà e Beckam, tiro dal limite dell’inglese e palla che si infila all’incrocio dei pali. Beckam esulta alzandosi la maglia e mostrandone un'altra che ha di sotto con la foto della moglie e la scritta Hasta la Victoria sempre. 1-1

    92° Lungo lancio di Beckam per Gilardino, che si gira, supera Brandao e batte Consigli con un pallonetto 2-1 per Fralex.

    93° La squadra di Odisseo si riversa in avanti, ma lascia praterie per il contropiede di Fralex: Kakà scatta sul filo del fuorigioco, arriva a tu per tu con Consigli, lo dribbla e deposita in fondo alla rete. 3-1 per Fralex

    94° Tiro dal limite di Del Piero, palla che sbatte sulle chiappe di Beppojosef e si infila in porta. 4-1 per Fralex.

    95° L’arbitro sta per portare il fischietto alla bocca, quando Ibrahimovic ruba il pallone ai difensori di Odisseo che stavano facendo melina e viene randellato da Brandao, ne approfitta Kakà che se ne va in contropiede e segna superando Consigli. 5-1 e tutti a casa.



    La partita è finita: è Fralex il campione, ma Odisseo ha già dichiarato che farà ricorso per avere la vittoria a tavolino.

    Il nostro applauso al manager italo-thailandese e anche all’Ody sconfitto.




    Cronaca a Cura di Mike75
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5089749
    Complimenti quindi a Fralex per la vittoria ottenuta sul campo!

    un applauso particolare a beppo, per l'arbitraggio e a Mike per la splendida cronaca. :approved: :clap:




    Da segnalare inoltre:
    1)si è disputata anche la finalina 3°4° posto tra Niko e Spiderman

    2)Ricordo anche che Fralex tornerà in campo il 31 maggio 2009 per giocarsi contro il vincitore delle Superlega Clausura, la Supercoppa Superlega Clausura :sbam:
  4. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5089828
    Non sapevo che Fralex fosse juventino, grande orgoglio averlo fra noi Drughi! :asd:
    Mike hai una bella fantasia va :asd: complimenti :approved:
    Congratulazioni a Fralex, per te dico Hasta la Victoria siempre, Fralex!
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5090671
    Kaiserniky ha scritto:
    E’ il tripudio del bianconero, è l’apoteosi della striscia zebrata, è il sogno di ogni tifoso juventino: è Odisseo contro Fralex e arbitro Beppojosef.
    I maligni l’hanno già definita il ritorno al potere di Moggi, l’antico sapore di un dominio juventino interrotto “solo” dalle nefaste vicende di calciopoli.
    Lucianone torna e lo fa in grande: non si accontenta più di avere una solo squadra al comando, ma ne porta due in finale di Coppa Superlega, scegliendo anche l’arbitro dell’incontro e, udite udite, dandogli anche le chiavi dello spogliatoio al contrario di quello che fece con il povero Paparesta da Bari.
    Odisseo ha messo subito le mani avanti: Moggi ha favorito il suo rivale portando nella sua squadra tutto il meglio che si potesse trovare, usando la sua formazione come squadra satellite dove mandare solo gli scarti e le riserve e accusando Fralex di aver corrotto l’arbitro regalandogli una vacanza di un mese al Principe Village, (spazio promozionale) paradiso terrestre thailandese che vi invitiamo a visitare approfittando anche della promozione della Blue Express (aereo 200 euro andata e ritorno) e lo dimostra con delle foto acquistate dallo Scoop Man Fabrizio Corona, nelle quali si vede l’arbitro piemontese in spiaggia completamente nudo.
    Fralex si difende dicendo che l’arbitro non è stato suo ospite, ma ha pagato come tutti gli altri clienti.
    Ma è arrivato il momento della verità, il momento di bandire le polemiche e di scendere in campo per dimostrare chi è il più forte.

    Primo tempo
    Fralex schiera un inedito 3-3-1-3 con Colombo in porta, Gamberini, Panucci e Kolarov difensori centrali, Flamini, Beckam e Poulsen sulla mediana e Kakà a rifinire per le punte Ibrahimovic, Gilardino e Del Piero. Risponde Odisseo con un più prudente 3-5-2 con Consigli in porta, Criscito, Brandao e Grygera difensori centrali, Edinho a mordere le caviglie a Kakà, davanti a lui Montolivo e Nedved con sulle fasce Valiani e la sorpresa Marilungo e in avanti Zarate e Morimoto.
    Arbitro il signor Beppojosef da Torino, guardalinee Beppina e Panino.
    In tribuna spiccano le presenze di Girando, Moggi e Bettega.
    1° Batte il calcio di inizio Fralex: Del Piero scambia con Ibrahimovic che di tacco cerca di servire un compagno, nessuno la tocca, palla che sfila verso il portiere Colombo che scivola e la palla rotola clamorosamente in goal. Autorete di Ibra e 1-0 per Odisseo
    8° La squadra di Fralex si riversa in avanti, cross dalla destra di Beckam, interviene sottomisura Gilardino di testa e colpisce in pieno il palo alla destra di Consigli.
    13° Ibra e Del Piero provano a tirare una punizione alla Holly e Benji calciando contemporaneamente il pallone, ma lo ciccano colpendo le rispettive caviglie.
    19° Contropiede di Valiani che cerca Zarate che dribbla 5 avversari, arriva davanti alla porta vuota e dribbla anche il palo scambiandolo per un avversario trascinandosi la palla a lato.
    26° Ibrahimovic entra in area e scivola, l’arbitro concede clamorosamente il calcio di rigore. Parte lo stesso Ibra, prova il cucchiaio, ma Consigli non si fa ingannare, non si tuffa e para agevolmente.
    32° Gran tiro dalla distanza di Kolarov, palla che si spegne sul fondo
    39° Kakà entra in partita, scambia di prima con Del Piero, avanza, driblla Grygera, si porta sul fondo, palla in mezzo, colpo di testa di Gilardino e grandissima parata in calcio d’angolo di Consigli.
    42° Espulso l’allenatore Odisseo che contestava l’arbitro accusandolo di essere un uomo di Moratti.
    45° Scontro fortuito tra Ibrahimovic che provava un colpo di tacco e l’arbitro Beppojosef colpito nelle zone basse. L’arbitro si riprende, ma ora fischia in modo più leggiadro.
    46° Un minuto di recupero: sullo scadere palla a Morimoto e arbitro che fischia la fine del primo tempo mentre il giapponese insaccava.

    Secondo tempo
    Squadre in campo con le stesse formazioni, Odisseo dalla tribuna dà indicazioni al vice allenatore ma non lo fa per telefono per paura di essere intercettato dalla banda Moratti-Tronchetti Provera e preferisce i segnali di fumo stile indiani, non sapendo che Colombo, portiere di Fralex, dal 1492 è diventato un esperto del settore.
    48° Beckam vuole Kakà sullo stretto (prima che facciano il ponte), il brasiliano si va trovare e scambia con l’inglese che tira di prima intenzione, ma la palla si perde a lato.
    55° Si gioca ad una sola porta, la squadra di Fralex si riversa in avanti, palla di Kolarov per verticale per Kakà che rovescia (quanto di peggio si possa immaginare) al centro, arriva prima di tutti Criscito e spazza lontanissimo.
    62° Del Piero prova una delle sue punizioni a giro, Consigli non ci arriva ma la palla si stampa nell’incrocio dei pali.
    69° (il minuto preferito da tutti) Ibrahimovic prova a farsi perdonare con un gran botta da 25 metri, il pallone sorvola la traversa.
    76° Mentre sugli spalti arrivano con leggero ritardo tifosi e tifose di Fralex dalla Thailandia, Kakà prova un azione delle sue, se ne va in velocità a Brandao e prova il tiro dai sedici metri, ma Consigli è insuperabile.
    81° Gilardino suona la carica, gli altri stanno ad ascoltare
    83° Poulsen va a battere una rimessa laterale, vede in tribuna Francesco Totti e lo insulta, er popone gli sputa in faccia. Verrà applicata la prova tv.
    90° L’arbitro dà 5 minuti di recupero
    91° Scambio tra Kakà e Beckam, tiro dal limite dell’inglese e palla che si infila all’incrocio dei pali. Beckam esulta alzandosi la maglia e mostrandone un'altra che ha di sotto con la foto della moglie e la scritta Hasta la Victoria sempre. 1-1
    92° Lungo lancio di Beckam per Gilardino, che si gira, supera Brandao e batte Consigli con un pallonetto 2-1 per Fralex.
    93° La squadra di Odisseo si riversa in avanti, ma lascia praterie per il contropiede di Fralex: Kakà scatta sul filo del fuorigioco, arriva a tu per tu con Consigli, lo dribbla e deposita in fondo alla rete. 3-1 per Fralex
    94° Tiro dal limite di Del Piero, palla che sbatte sulle chiappe di Beppojosef e si infila in porta. 4-1 per Fralex.
    95° L’arbitro sta per portare il fischietto alla bocca, quando Ibrahimovic ruba il pallone ai difensori di Odisseo che stavano facendo melina e viene randellato da Brandao, ne approfitta Kakà che se ne va in contropiede e segna superando Consigli. 5-1 e tutti a casa.

    La partita è finita: è Fralex il campione, ma Odisseo ha già dichiarato che farà ricorso per avere la vittoria a tavolino.
    Il nostro applauso al manager italo-thailandese e anche all’Ody sconfitto.


    Cronaca a Cura di Mike75
     straperderei lo stesso, ma io non ho schierato nessuno a mordere kakà e marilungo è entrato non sulla fascia ma centrale al posto di giovinco...sulla fascia giocava edinho (e quindi non a controllare kakà...)...io giocavo col 3 5 2... come ci può essere uno a controllare kakà...ma soprattutto...come ho fatto ad arrivare in finale con cotale squadra???  :)
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5090891
    ah, a proposito, complimenti al vincitore
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  7. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5092762
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    ah, a proposito, complimenti al vincitore
       visto le tue finanze non potevi fare di meglio:clap:io avevo il massimo tu il minimo:approved:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5092942
    grande fralex :approved:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5093725

  Finale Coppa Superlega Clausura 2008/2009: Odisseo - Fralex

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina