1.     Mi trovi su: Homepage #5091478
    Mou: "Il 5 maggio non esiste"
    Anche Ambrosini nel mirino del tecnico
    Il 5 maggio, lo spauracchio di tutti i tifosi nerazzurri, ma non del suo tecnico. Mourinho, infatti, intervenuto in conferenza stampa ha, così, commentato, allontanando i fantasmi di una nuova rimonta scudetto: "Il 5 maggio non esiste nel mio calendario, mi ricordo solo delle cose belle, per questo ricorderò il giorno in cui vinceremo lo scudetto". Parole al fiele nei confronti di Ambrosini: "Non può parlare, non ha l'autorità morale per farlo"
    Il tecnico ha poi continuato sibillino: "L'Inter se deve ricordare qualche data, ha quelle dei 16 scudetti che ha vinto. Il 18 maggio è più importante del 5 maggio, quello sarà importante per la Juve, caso mai". Ma il portoghese ne ha per tutti per il Milan, per Santon e di nuovo per Ambrosini: "Il Milan parli anche di quanti punti ha guadagnato con rigori non regolari. Per parlare in modo onesto, si devono prendere in considerazione tutti gli episodi e non solo quelli che fanno comodo. E' giusto che il Milan parli di un gol dubbio, ma dovrebbero parlare anche del derby di andata, che hanno vinto 1-0 con un gol in fuorigioco".
    Riferimenti anche alla famosa frase sulla prostituzione intellettuale: "Dicono che senza il gol di Adriano... Beh, senza tante cose il campionato avrebbe potuto avere numeri diversi. Allenatori che sbagliano, come i giocatori e gli arbitri. E poi gli infortuni. Si deve parlare di tutto, e non solo di quel che conviene. Non voglio utilizzare il tipo di vocaboli di qualche mese fa, quando pensai ad un certo punto che la bomba atomica stesse cadendo sull'Italia".
    Ma le accuse più vementi l'uomo di Setubal le ha rivolte al futuro capitano rossonero: "Se sbaglio e se il Milan arriva alla fine del campionato con un titolo chiederò scusa. Ma io ricordo molto bene Ambrosini che insultava 10 milioni di interisti, sono passati tanti anni e non l'ho visto chiedere scusa". Il portoghese non dimentica il colorito striscione esposto dal centrocampista pesarese durante la festa per la conquista della Champions 2007. "Ambrosini è un giocatore carismatico, importante per il Milan, ma non ha grande autorità morale per parlare così". 
       
    Il portoghese si traveste poi da pompiere, abito per lui inusuale, spegnendo sul nascere i sogni di rimonta dei cugini: "Mi rende sereno il fatto che non abbiamo bisogno di preoccuparci di quello che succede dietro di noi. I sette punti ti danno più fiducia, rappresentano il vantaggio che abbiamo avuto per quasi tutta la stagione. In nessun campionato europeo c'è questo vantaggio. Mi aspetto che il Milan vinca cinque partite, meritando o no. E l'Inter ne vincerà tre o quattro. Mi aspetto la normalita".
    Parole contrastanti, infine, per i due suoi pupilli, Santon e Balotelli: "Mario stava giocando molto bene. Provoca grandi squilibri negli avversari, è un peccato che non possa giocare questa partita. Santon è importante, ma mi è sembrato che nella sua crescita abbia avuto un periodo un po' così. Non mi è piaciuto tanto in campo e in allenamento. E'importante per un giovane come lui capire che questa vita non è solo tutta positiva. Non puo' pensare che è arrivato ad un obbiettivo e non cambiare."
     
    30 aprile 2009 - sportmediaset.it
    ------
    5 Maggio 2002......:sbav:
  2.     Mi trovi su: Homepage #5092351
    sarà sopravvalutato, strafottente e tutto quello che vi pare, però fino ad ora non sono mai stato in disaccordo con quello che dice, a prescindere dal fatto che sia l'allenatore dell'inter
    ha messo in evidenza tutte quelle che sono le ipocrisie del calcio italiano, ha dato il ben servito a tutte quelle squadre che si sentono vittime degli arbitri senza curarsi invece dei favori che ricevono, ma accusano solo sulla base del pensiero comune che uno ruba e tutti gli altri sono onesti..
    la sua colpa è quella di essere stato chiamato al chelsea come special one.. beh vorrei ricordare che il signore ha vinto prima la coppa uefa nel 2003 e poi la coppa campioni nel 2004 con il Porto, ora però siccome allena l'inter che vince tutto ricevendo un'elevata quantita di favori arbitrali allora lo dobbiamo crocifiggere, ma per cortesia!
    Io non sono nè tifoso dell'inter nè di Mourinho sia chiaro, però secondo me non è quel personaggio montato che dicono tutti, lui semplicemente si difende dalle accuse dei "buonunti" (buoni-presunti), e anche in questo frangente ha pienamente ragione, Ambrosini non può fare dichiarazioni di questo genere ma non perchè è del milan ma perchè non è moralmente corretto rievocare situazioni passate di questo genere..
    sono conscio che questo post genererà delle polemiche in merito per questo ho cercato di essere più pacato possibile nei toni ^^
  3.     Mi trovi su: Homepage #5092373
    roccia56 ha scritto:
    sarà sopravvalutato, strafottente e tutto quello che vi pare, però fino ad ora non sono mai stato in disaccordo con quello che dice, a prescindere dal fatto che sia l'allenatore dell'inter
    ha messo in evidenza tutte quelle che sono le ipocrisie del calcio italiano, ha dato il ben servito a tutte quelle squadre che si sentono vittime degli arbitri senza curarsi invece dei favori che ricevono, ma accusano solo sulla base del pensiero comune che uno ruba e tutti gli altri sono onesti..
    la sua colpa è quella di essere stato chiamato al chelsea come special one.. beh vorrei ricordare che il signore ha vinto prima la coppa uefa nel 2003 e poi la coppa campioni nel 2004 con il Porto, ora però siccome allena l'inter che vince tutto ricevendo un'elevata quantita di favori arbitrali allora lo dobbiamo crocifiggere, ma per cortesia!
    Io non sono nè tifoso dell'inter nè di Mourinho sia chiaro, però secondo me non è quel personaggio montato che dicono tutti, lui semplicemente si difende dalle accuse dei "buonunti" (buoni-presunti), e anche in questo frangente ha pienamente ragione, Ambrosini non può fare dichiarazioni di questo genere ma non perchè è del milan ma perchè non è moralmente corretto rievocare situazioni passate di questo genere..
    sono conscio che questo post genererà delle polemiche in merito per questo ho cercato di essere più pacato possibile nei toni ^^
          
    Non me la sento di polemizzare con Te :D

    Contesterei solo l'elevata quantità di favori arbitrali all'Inter...
    Non li chiamerei favori...semmai errori....
    Messi spietatamente in rilievo da TV e stampa schierata pro Bilan e serva di Napoleone Silviolo....
    Io ho il privilegio, in Nepal, di veder partite commentate in inglese da gente seria...senza moviole telecomandate dal regista unico...e non ho bisogno di sentir Muorinho per sapere dei 12 recori al Bilan...
    Campionato recolare e nel contempo irrecolare, come al solito. Con 3-4 Squadre favorite su tutte, come al solito...Son quelle che fanno girare i danè...
    Fra queste solite 3-4...è da 4 anni che vince la più forte. Senza se, senza ma e senza Mo...ggi 8-(

    Le scuse di Ambrosini per quello striscione non sono accettabili e non sono credibili.:->
    Detto questo...fossi stato nello specialone...avrei aspettato la fine del Campionato per esternare. ;)
  4.     Mi trovi su: Homepage #5092387
    superpadrepio ha scritto:
    Non me la sento di polemizzare con Te :D
    Contesterei solo l'elevata quantità di favori arbitrali all'Inter...
    Non li chiamerei favori...semmai errori....
    Messi spietatamente in rilievo da TV e stampa schierata pro Bilan e serva di Napoleone Silviolo....
    Io ho il privilegio, in Nepal, di veder partite commentate in inglese da gente seria...senza moviole telecomandate dal regista unico...e non ho bisogno di sentir Muorinho per sapere dei 12 recori al Bilan...
    Campionato recolare e nel contempo irrecolare, come al solito. Con 3-4 Squadre favorite su tutte, come al solito...Son quelle che fanno girare i danè...
    Fra queste solite 3-4...è da 4 anni che vince la più forte. Senza se, senza ma e senza Mo...ggi 8-(
    Le scuse di Ambrosini per quello striscione non sono accettabili e non sono credibili.:->
    Detto questo...fossi stato nello specialone...avrei aspettato la fine del Campionato per esternare. ;)

    guarda io di questo sono sicuro, è innegabile che molti episodi a favore dell'inter siano molto discutibili, ma si mettono in risalto solo quelli..ad esempio il povero spalletti (sono ironico quando dico povero -.-') pareggia 3-3 a milano con l'inter e giù polemiche per un rigore che visto a velocità normale poteva esserci, il sabato successivo la roma viene nettamente favorita dall'arbitro e ottiene un pareggio con l'udinese che grida vendetta al cospetto di Dio, e lì sta zitto.. domenica scorsa la lazio perde meritatamente con l'atalanta, ma nessuno ha detto niente sul fatto che il gol era viziato da un fuorigioco di 1 metro e mezzo.. prova a immaginare se a perdere fosse stata la roma o il milan o la juve, quanto se ne sarebbe parlato?
    In italia siamo bravi a dare sempre la colpa al cattivo della situazione.. continuo a ripetere che non sono filointerista ma mi rifiuto di credere che uno ruba e gli altri so tutti onesti....
  5.     Mi trovi su: Homepage #5092820
    roccia56 ha scritto:
    sarà sopravvalutato, strafottente e tutto quello che vi pare, però fino ad ora non sono mai stato in disaccordo con quello che dice, a prescindere dal fatto che sia l'allenatore dell'inter
    ha messo in evidenza tutte quelle che sono le ipocrisie del calcio italiano, ha dato il ben servito a tutte quelle squadre che si sentono vittime degli arbitri senza curarsi invece dei favori che ricevono, ma accusano solo sulla base del pensiero comune che uno ruba e tutti gli altri sono onesti..
    la sua colpa è quella di essere stato chiamato al chelsea come special one.. beh vorrei ricordare che il signore ha vinto prima la coppa uefa nel 2003 e poi la coppa campioni nel 2004 con il Porto, ora però siccome allena l'inter che vince tutto ricevendo un'elevata quantita di favori arbitrali allora lo dobbiamo crocifiggere, ma per cortesia!
    Io non sono nè tifoso dell'inter nè di Mourinho sia chiaro, però secondo me non è quel personaggio montato che dicono tutti, lui semplicemente si difende dalle accuse dei "buonunti" (buoni-presunti), e anche in questo frangente ha pienamente ragione, Ambrosini non può fare dichiarazioni di questo genere ma non perchè è del milan ma perchè non è moralmente corretto rievocare situazioni passate di questo genere..
    sono conscio che questo post genererà delle polemiche in merito per questo ho cercato di essere più pacato possibile nei toni ^^
     guarda, nessuna polemica, perchè hai spiegato bene il tuo modo di vedere la situazione.
    anche a me non sono spiaciute, in generale, le uscite di mou.
    però da un pò di tempo a questa parte, lo vedo fare uscite, in particolare contro il Milan (e qui sono di parte e lo dico) che non sono fatte per difendersi, ma solo per attaccare, quando il milan non si è mai scagliato contro mourinho. mentre lui ha polemizzato pure con ancelotti (che figuriamoci se lui si mette a litigare)
    e in questo caso, invece di tirare in ballo moralità o altro, ripeto: le frasi di Ambrosini non avevano niente contro l'inter o mourinho: come tutte le squadre prese in giro da Mou, si è sentito di dire "spero che cambi idea"="spererei che alla fine lo scudetto non arrivasse a loro,dicendo che era impossibile".
    Non ci vedo niente di polemico
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  6.     Mi trovi su: Homepage #5093011

    Milano, 15:18 - CALCIO, MILAN; ANCELOTTI: TANTI RIGORI PERCHE' ATTACCHIAMO
    "Tanti rigori assegnati al Milan? E' una cosa logica, dipende dal fatto
    che siamo una squadra votata al gioco d'attacco e in tante partite la
    presenza dei nostri giocatori nell'area avversaria è una costante".
    L'allenatore del Milan Carlo Ancelotti interviene così sulla polemica a
    distanza con l'Inter sul gran numero di rigori assegnati alla squadra
    rossonera. Nessun commento al botta e risposta fra Massimo Ambrosini e
    il tecnico nerazzurro Josè Mourinho mentre sul derby della Madonnina
    deciso dal gol di mano di Adriano Ancelotti dice: "Noi li consideriamo
    eposidi del passato, dobbiamo guardare avanti e non indietro".
    http://www.fantacalcio.kataweb.it/index.php?page=news&id=3659148[/b]
  7.     Mi trovi su: Homepage #5093029
    Zhaman ha scritto:
    Milano, 15:18 - CALCIO, MILAN; ANCELOTTI: TANTI RIGORI PERCHE' ATTACCHIAMO
    [url=http://www.fantacalcio.kataweb.it/index.php?page=news&id=3659148
    ]
    [/url]
       giusta risposta x uno che dice: non subiamo rgori perchè ci difendiamo bene:rotfl::rotfl:
    SUPERLEGA serie A1
    Albo d'oro
    1 SUPERLEGA (apertura 09/10) (finalista clausura 13/14)
    2 CHAMPIONS SUPERLEAGUE (apertura 09/10 - clausura 13/14)

  Mourinho : "Il 5 maggio non esiste e Ambrosini stia zitto"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina