1.     Mi trovi su: Homepage #5094302
    Non che interessi a me, non essendo elettore PD e andandomi pure bene questo governo, però l'intervista odierna a Dario Franceschini farà sicuramente piacere a molti frequentatori di questa sezione e, perché no, pure a me, contento di trovare un'opposizione che pare finalmente aver capito che cosa vuol, dire fare opposizione in Italia: ne va della dialettica politica, ne va del gioco democratico.
    Ecco qualche stralcio:

    «Vorrei fare una domanda alla borghesia produttiva, agli imprenditori, agli intellettuali, ai moderati, anche a una parte delle gerarchie ecclesiastiche italiane: possibile che non vediate dove ci sta conducendo Berlusconi? Possibile che non vediate che ormai si considera al di sopra della legge e di ogni morale, che pensa di avere così tanto potere da permettersi tutto? Vorrei suonare un campanello d’allarme: siamo ben oltre il conflitto di interessi e il controllo del le tv; siamo all’intreccio di ogni potere, economico, bancario, finanziario. Sulla spinta della crisi, intrecciando la sua forza di imprenditore con il controllo dello Stato, Berlusconi sta allungando le mani su tutto, sta riducendo ogni potere autonomo. La Sardegna è stata la prova generale. Vuole stravincere. Se l’8 giu­gno, dopo le Europee e le Amministrative, l’Italia si risveglierà con un netto disequilibrio tra maggioranza e opposizione, vale a dire tra Pdl e Pd, sarà un’altra Italia. Berlusconi cercherà di prendersi tutto: non solo la Rai, non solo le modifiche costituzionali; diventeremo un Paese profondamente diverso da quello di oggi. Altro che Peron: il modello di Berlusconi sono alcune delle repubbliche ex sovietiche dell’Asia centrale, dal Turkmenistan all’Uzbekistan. Paesi in cui il potere personale del capo è intrecciato con il potere dello Stato e i poteri economici».

    «Lo spirito diffuso è ormai di assuefazione. L’Italia si sta assuefacendo a cose che in qualsiasi Paese occidentale provocherebbero una rivolta morale, a comin­ciare dalla stampa. Invece arriva la notizia della classifica di Freedom House, che colloca l’Italia al 73˚ posto, tra i Paesi 'parzialmente liberi', e sui giornali vedo al più un titoletto. Intendo rivolgermi non tanto al mio campo, quanto agli ambienti che negli altri Paesi tendono a stare dall’altra parte, sul fronte conservatore: non vedete che Berlusconi non c’entra nulla con le destre europee? Che non ha niente in comune con la Merkel, con Sarkozy, con Aznar, con Cameron? Non parlate perché non avete capito i rischi per il vostro Paese? O perché avete paura?».

    «Io non chiedo agli elettori di farsi carico dell’opposizione, ma del Paese in cui vivranno i loro figli. È evidente che, se il Pd terrà, il progetto ne uscirà rafforzato. Ma è il futuro dell’Italia la vera posta in gioco. Se il giorno dopo le elezioni il disequili­brio sarà troppo netto, troppo lontano dalla differenza tra il 37,4 del Pdl e il 33,2 del Pd delle Politiche, se Berlusconi sarà messo in condizioni di portare all’estremo la sua volontà di conquista del Paese, allora rischieremmo di risvegliarci davvero in una repubblica ex so­vietica dell’Asia centrale. E se succedesse gran parte della colpa sarà di chi, da qui ad allora, sarà rimasto inerte o zitto. Per scelta o per paura».


    Beh, mi sembra che dica cose che molti rimproveravano al PD proprio di non dire, o sbaglio?
    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  2. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5094323
    Pare abbia capito che in questo momento storico-politico la prima via da percorrere non può che essere l'anti-berlusconismo. Prima bisogna sgombrare la strada, poi si penserà ad andare avanti.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5094345
    I membri del PD sono I MAGGIORI resposnabili di questa situazione. La loro strategia collaborazionista è stata pianificata a tavolino. Il PD non ha mai voluto vincere,il suo obiettivo è quello di essere un interlocutore di rilievo; aspirano ad avere una buona percentuale per far valere il loro peso nelle decisioni, ergo partecipare alal torta, ma non hanno mai untato al governo.
    Hanno truffato gli elettori, contribuito all'eliminazione della sinistra dal parlamento e spinto Berlusconi ad ottenre tutto il potere che ha.
     Franceschini taccia.
    Lo spazio era sempre lì ma aveva cessato di predominare. La mente si interessava, sopratutto, non di misure e collocazioni, ma di essere e di significato.
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5094414
    Ogni tanto Franceschini abbaia, ma il verso è quello del chiuaua (o come si scrive).
    La prima reazione che suscita è quella del meglio tardi che mai, ma passato questo pensiero stupendo l'intervista ci porta a due considerazioni: la prima è che negli ultimi 15 anni DS/Margherita/PD hanno adottato un'approccio collaborazionista, non han mai fatto niente che potesse realmente minare all'ascesa del berlusconismo, anzi si sono adagiati su quel modello senza fornirne uno alternativo, accontendandosi del ruolo di azionista di minoranza che potesse foraggiare poltrone e incarichi. Insomma, per quanto abbai, quella fetta di classe dirigente ha perso credibilità ormai in maniera irreversibile.
    La sensazione insomma è che il comportamento di Franceschini sia solo apparentemente di "rottura", in realtà il PD perde OGNI SANTA OCCASIONE per fare opposizione reale e ne abbiamo prova nella stessa intervista quando dice
    "
    Che effetto le fa Veronica Berlusco­ni che chiede il divorzio?
    «Ripeto: tra moglie e marito non met­tere il dito. La saggezza
    popolare torna sempre utile. E poi ogni italiano si sarà già fatto
    un’opinione senza bisogno di commenti politici».
    "
    Ma come Franceschini?! E' qui che ora bisogna affondare. Il divorzio di Berlusca presta il fianco alle coltellate di un'opposizione seria, i riferimenti politici della vicenda ci sono tutti. C'è il rifiuto di una moglie verso un marito illustre che frequenta le minorenni, che "va aiutato perchè sta male", un marito che a detta di chi lo conosce meglio di chiunque altro ha creato un sistema di disvalori di cui tutta Italia è succube, e tu che fai? "Tra moglie e marito non mettere il dito?" Ma ci hai presi tutti per idioti? Basta ragazzi, la farsa è finita e alle Europee, Turkmenistan o meno, vi auguro il tracollo. Siete i primi responsabili di questo sfacelo.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  5. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5094435
    Cloud Strife ha scritto:
    Ogni tanto Franceschini abbaia, ma il verso è quello del chiuaua (o come si scrive).
    La prima reazione che suscita è quella del meglio tardi che mai, ma passato questo pensiero stupendo l'intervista ci porta a due considerazioni: la prima è che negli ultimi 15 anni DS/Margherita/PD hanno adottato un'approccio collaborazionista, non han mai fatto niente che potesse realmente minare all'ascesa del berlusconismo, anzi si sono adagiati su quel modello senza fornirne uno alternativo, accontendandosi del ruolo di azionista di minoranza che potesse foraggiare poltrone e incarichi. Insomma, per quanto abbai, quella fetta di classe dirigente ha perso credibilità ormai in maniera irreversibile.
    La sensazione insomma è che il comportamento di Franceschini sia solo apparentemente di "rottura", in realtà il PD perde OGNI SANTA OCCASIONE per fare opposizione reale e ne abbiamo prova nella stessa intervista quando dice
    "
    Che effetto le fa Veronica Berlusco­ni che chiede il divorzio?
    «Ripeto: tra moglie e marito non met­tere il dito. La saggezza
    popolare torna sempre utile. E poi ogni italiano si sarà già fatto
    un’opinione senza bisogno di commenti politici».
    "
    Ma come Franceschini?! E' qui che ora bisogna affondare. Il divorzio di Berlusca presta il fianco alle coltellate di un'opposizione seria, i riferimenti politici della vicenda ci sono tutti. C'è il rifiuto di una moglie verso un marito illustre che frequenta le minorenni, che "va aiutato perchè sta male", un marito che a detta di chi lo conosce meglio di chiunque altro ha creato un sistema di disvalori di cui tutta Italia è succube, e tu che fai? "Tra moglie e marito non mettere il dito?" Ma ci hai presi tutti per idioti? Basta ragazzi, la farsa è finita e alle Europee, Turkmenistan o meno, vi auguro il tracollo. Siete i primi responsabili di questo sfacelo.


    Ripeto. Tutta pubblicità per mr.B. Non caschiamoci. Se la popolarità di quell'uomo dipendesse davvero da dei fatti specifici, sarebbe già stato appeso per i piedi da qualche parte (metaforicamente :rolleyes: ). Il fatto che sia un gran furbo che si fa beffe della legge italiana non gli impedisce di essere il Predidente del Consiglio, anzi, evidentemente lo rende più popolare (soprattutto tra quelli che la pensano come lui in fatto di rispetto delle leggi). Il fatto di andare a puttane anche.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5094446
    Myau ha scritto:
    Ripeto. Tutta pubblicità per mr.B. Non caschiamoci. Se la popolarità di quell'uomo dipendesse davvero da dei fatti specifici, sarebbe già stato appeso per i piedi da qualche parte (metaforicamente :rolleyes: ). Il fatto che sia un gran furbo che si fa beffe della legge italiana non gli impedisce di essere il Predidente del Consiglio, anzi, evidentemente lo rende più popolare (soprattutto tra quelli che la pensano come lui in fatto di rispetto delle leggi). Il fatto di andare a puttane anche.
      tutto questo perchè ha vinto il SUO modello culturale, iniettato in vena giorno dopo giorno agli italiani da vent'anni a questa parte: ciò non dovrebbe esonerare un'opposizione che si autoproclama di sinistra dal fornire degli strumenti di critica forti che passano soprattutto per la promozione del merito, dello sviluppo (vero) e della trasparenza. Vien da sè che niente di questo potrà mai arrivare dal PD, che ha i giorni contati.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5094447
    Cloud Strife ha scritto:
    tutto questo perchè ha vinto il SUO modello culturale, iniettato in vena giorno dopo giorno agli italiani da vent'anni a questa parte: ciò non dovrebbe esonerare un'opposizione che si autoproclama di sinistra dal fornire degli strumenti di critica forti che passano soprattutto per la promozione del merito, dello sviluppo (vero) e della trasparenza. Vien da sè che niente di questo potrà mai arrivare dal PD, che ha i giorni contati.
     analisi perfetta.
    Lo spazio era sempre lì ma aveva cessato di predominare. La mente si interessava, sopratutto, non di misure e collocazioni, ma di essere e di significato.
  8. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5094455
    Cloud Strife ha scritto:
    tutto questo perchè ha vinto il SUO modello culturale, iniettato in vena giorno dopo giorno agli italiani da vent'anni a questa parte: ciò non dovrebbe esonerare un'opposizione che si autoproclama di sinistra dal fornire degli strumenti di critica forti che passano soprattutto per la promozione del merito, dello sviluppo (vero) e della trasparenza. Vien da sè che niente di questo potrà mai arrivare dal PD, che ha i giorni contati.


    Sì, ma una vera opposizione, con tutto il materiale che c'è a disposizione, non avrebbe bisogno di attaccarsi alla faccenda delle moglie incazzata. Fossi il leader dell'opposizione (vera) inizieri tutti i miei interventi facendo una breve lista di tutti i motivi per cui mr.B dovrebbe attualmente trovarsi in carcere e di come sia riuscito a beffare la legge italiana grazie al fatto che la gente lo ha votato.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5094468
    Myau ha scritto:
    Sì, ma una vera opposizione, con tutto il materiale che c'è a disposizione, non avrebbe bisogno di attaccarsi alla faccenda delle moglie incazzata. Fossi il leader dell'opposizione (vera) inizieri tutti i miei interventi facendo una breve lista di tutti i motivi per cui mr.B dovrebbe attualmente trovarsi in carcere e di come sia riuscito a beffare la legge italiana grazie al fatto che la gente lo ha votato.
    Certo, però bisogna anche dire che c'è qualcosa che non va nella Costituzione Italiana se un personaggio come B è riuscito in tutto questo.
    Franceschini è la ciliegina sulla torta di un progetto assolutamente fallimentare quale è il PD. Il retaggio post-democristiano è una spina nel fianco. Vedrei meglio tutti gli ex-Margherita con l'UDC...
  10.     Mi trovi su: Homepage #5094538
    Myau ha scritto:
    Pare abbia capito che in questo momento storico-politico la prima via da percorrere non può che essere l'anti-berlusconismo.
     L'antiberlusconismo è stato il mastice che ha "unito" il governo Prodi.
    Sappiamo tutti come è andato a finire....
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  11. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5094552
    Cloud Strife ha scritto:
    [...]
     in realtà il PD perde OGNI SANTA OCCASIONE per fare opposizione reale e ne abbiamo prova nella stessa intervista quando dice
    "Che effetto le fa Veronica Berlusco­ni che chiede il divorzio?
    «Ripeto: tra moglie e marito non met­tere il dito. La saggezza popolare torna sempre utile. E poi ogni italiano si sarà già fatto un’opinione senza bisogno di commenti politici». "
    Ma come Franceschini?! E' qui che ora bisogna affondare. [...]
     beh, io non sono mica d'accordo. un divorzio è un fatto personale, che figura barbina ci può mai fare uno che si mette a fare le pulci nel diverbio tra una coppia? è vero le dichiarazioni sono pesanti, ma in effetti condivido anche il discorso che insomma quello che si è letto in giro parla da sé.
    Berlusconi è un personaggio pubblico, non si può mettere il dito tra i due ma sicuramente dovrà rendere conto di quello che accade ai suoi elettori e al popolo che governa, perché è così... poi insomma, se quando ti fa comodo mandi in mondovisione la tua autobiografia che t'incensa e appena c'hai le patate bollenti per le mani fai lo gnorry, eh, non va mica tanto bene. però che lo decida qualcun altro per lui lo trovo davvero spiacevole...
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  12. boh  
        Mi trovi su: Homepage #5094559
    draco ha scritto:
    L'antiberlusconismo è stato il mastice che ha "unito" il governo Prodi.
    Sappiamo tutti come è andato a finire....
     Così unito che Mastella si faceva l'indulto con l'avvocato di Berlusconi. Non fila secondo me.
    Ancora non ho ben capito cosa sia questo "anti-berlusconismo". Che intendi? Lo chiedo perché sembra essere diventata quasi una linea di pensiero. 
  13.     Mi trovi su: Homepage #5094561
    Menny ha scritto:
    Così unito che Mastella si faceva l'indulto con l'avvocato di Berlusconi. Non fila secondo me.
    Ancora non ho ben capito cosa sia questo "anti-berlusconismo". Che intendi? Lo chiedo perché sembra essere diventata quasi una linea di pensiero.
    Antiberlusconismo?
    Tutto fuorche' Berlusconi.
    L'esempio del governo prodi mi sembra il piu' evidente: democristiani, comunisti, radicali, sinistra democratica, etc...
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  14. boh  
        Mi trovi su: Homepage #5094576
    draco ha scritto:
    Antiberlusconismo?
    Tutto fuorche' Berlusconi.
    L'esempio del governo prodi mi sembra il piu' evidente: democristiani, comunisti, radicali, sinistra democratica, etc...
     Scusa ma allora qualsiasi partito di sinistra deve, per forza di cose, essere anti-berlusconiano. Se il Pd non intraprende la strada dell'anti-berlusconismo, non capisco il motivo per cui debba stare all'opposizione. Farebbero prima a confluire tutti nel Pdl no?

  Franceschini si è svegliato!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina