1. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5095710
    Studenti, laureati, esperti di economia e di magia nera! Chiedo il vostro aiuto.

    Grazie
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  2.     Mi trovi su: Homepage #5095853
    Myau ha scritto:
    Studenti, laureati, esperti di economia e di magia nera! Chiedo il vostro aiuto.
    Grazie
       ma soprattutto...i crucchi per vendere opel danno come condizioni che:
    -il nuovo maxi gruppo paghi le tasse in germania
    -la sede del nuovo gruppo sia a berlino.
    -non venga chiuso nessuno stabilimento
    quindi mi sfugge o è la opel(azienda quasi in fallimento) a comprare fiat...se cosi fosse prima ci hanno succhiato il sangue con aiuti pubblici ora che fanno attivo pagano le tasse in germania?
    se fanno sta cosa c'è da prendere i fucili.
    Powered by Firefox
  3. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5096752
    Grande mossa da parte di Fiat, non c'è che dire. Tanto di cappello.

    Prima hanno "fregato" GM con un'astuzia spettacolare, poi hanno capito che se vendi auto, forse conviene iniziare a farle anche bene, adesso vanno un USA a "salvare" gli americani, che hanno retto "arrivano i giapponesi" e rischiano di dover reggere anche "arrivano gl'italiani". E poi la mossa con Opel. Il tutto nel centro della crisi mondiale.

    Qui o volano assegni in bianco a manetta o Marchionne è un genio. Se tutto va bene uscirà il secondo gruppo automobilistico mondiale dopo Toyota, mica pizza e fichi.

    Con "Crisailer" (come l'ha chiamata un amico di Roma :DD ) la cosa SEMBRA facile, "salvi" la casa, un po' di posti di lavoro e grazie agli aiuti di Obama non sborsi un cent per nulla. Porti tecnologia, ti apri al mercato americano con vetture che loro non fanno o comunque con la reputazione di essere più "abituato" a farle.

    Con Opel invece la cosa è diversa, pare più una fusione e a giudicare dal mal di pancia in tedeschia non sarebbe una fusione "lusinghiera" per Opel.

    Certo che l'Italia che va a salvare posti di lavoro in USA e Germania, due ex-locomotive, direi che rende bene il casino in cui è finito il mondo.
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5096807
    Atlas ha scritto:
    Grande mossa da parte di Fiat, non c'è che dire. Tanto di cappello.
    Prima hanno "fregato" GM con un'astuzia spettacolare, poi hanno capito che se vendi auto, forse conviene iniziare a farle anche bene, adesso vanno un USA a "salvare" gli americani, che hanno retto "arrivano i giapponesi" e rischiano di dover reggere anche "arrivano gl'italiani". E poi la mossa con Opel. Il tutto nel centro della crisi mondiale.
    Qui o volano assegni in bianco a manetta o Marchionne è un genio. Se tutto va bene uscirà il secondo gruppo automobilistico mondiale dopo Toyota, mica pizza e fichi.
    Con "Crisailer" (come l'ha chiamata un amico di Roma :DD ) la cosa SEMBRA facile, "salvi" la casa, un po' di posti di lavoro e grazie agli aiuti di Obama non sborsi un cent per nulla. Porti tecnologia, ti apri al mercato americano con vetture che loro non fanno o comunque con la reputazione di essere più "abituato" a farle.
    Con Opel invece la cosa è diversa, pare più una fusione e a giudicare dal mal di pancia in tedeschia non sarebbe una fusione "lusinghiera" per Opel.
    Certo che l'Italia che va a salvare posti di lavoro in USA e Germania, due ex-locomotive, direi che rende bene il casino in cui è finito il mondo.
     c'e' da dire una cosa: fiat prova a entrare nel mercato usa delle utilitarie che da trent'anni e' una chimera per le case giapponesi che gia' ci hanno provato invano. sara' questo il momento giusto per convincere gli americani che bigger is not better? lo vedremo.
    per quanto riguarda i posti di lavoro, gli unici sconfitti in questa storia sono proprio i lavoratori: gli operai di detroit si ritrovano con lo stesso lavoro di prima ma pagato meno. stesso discorso per i lavoratori opel.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  5.     Mi trovi su: Homepage #5097376
    Atlas ha scritto:
    Grande mossa da parte di Fiat, non c'è che dire. Tanto di cappello.
    Prima hanno "fregato" GM con un'astuzia spettacolare, poi hanno capito che se vendi auto, forse conviene iniziare a farle anche bene, adesso vanno un USA a "salvare" gli americani, che hanno retto "arrivano i giapponesi" e rischiano di dover reggere anche "arrivano gl'italiani". E poi la mossa con Opel. Il tutto nel centro della crisi mondiale.
    Qui o volano assegni in bianco a manetta o Marchionne è un genio. Se tutto va bene uscirà il secondo gruppo automobilistico mondiale dopo Toyota, mica pizza e fichi.
    Con "Crisailer" (come l'ha chiamata un amico di Roma :DD  ) la cosa SEMBRA facile, "salvi" la casa, un po' di posti di lavoro e grazie agli aiuti di Obama non sborsi un cent per nulla. Porti tecnologia, ti apri al mercato americano con vetture che loro non fanno o comunque con la reputazione di essere più "abituato" a farle.
    Con Opel invece la cosa è diversa, pare più una fusione e a giudicare dal mal di pancia in tedeschia non sarebbe una fusione "lusinghiera" per Opel.
    Certo che l'Italia che va a salvare posti di lavoro in USA e Germania, due ex-locomotive, direi che rende bene il casino in cui è finito il mondo.
         
    Quoto in parte. Imho la Fiat rischia di espandersi troppo senza avere le basi su cui poggiare. Mi spiego meglio: non bastano una manciata di trimestri con forti utili per rifarti di anni di mala-gestione, inoltre la Fiat soprattutto in Germania gode di una fama pessima dovuta alla qualità bassa delle auto principalmente di fine anni '80 inizio anni '90 (generazione Duna per intenderci).
    Il punto è che un ingrandimento troppo veloce e con un indebitamente eccessivo rischia di trasformarsi in un'arma a doppio taglio, nel senso che se va male a gambe all'aria ci vanno Fiat, Opel e Chrysler, con oltre 250.000 dipendenti senza contare l'indotto. Daimler provo a comprare Chrysler quando ancora era solo mezza malata nel 1998, la fusione fallì non tanto per le scarse vendite del gruppo, quanto perchè la mentalità tedesca fallì nel capire quella americana. Non è una cosa da sottovalutare soprattutto perchè nei piani Fiat in Usa si vuole portare la tecnologia delle piccole ed inculcare al sistema manageriale di Chrysler che da cinquant'anni fa macchine enormi (provate a vedere una Chrysler familiare... meno di 3000 cc di cilindrata non trovate) non è una cosa semplice. Tuttavia per Chrysler che godrà di grossi finanziamenti statali (si parla di una decina di miliardi di dollari) sono molto fiducioso :) .
    Per Opel un po'meno in quanto i due gruppi sono in concorrenza ed operano su settori pressochè identici. Il che se gestito senza attenzione può finire col distruggere il marchio Opel e meno probabilmente il marchio Fiat. Inoltre mi pare strano che non chiudano nulla in Germania, ma staremo a vedere, certo i tagli al personale non saranno pochi, di questo, pur non avendo mai visto le carte ne sono abbastanza certo (magari non i 10.000 posti di lavoro in meno previsti dai sindacati tedeschi, ma penso che 3-4000 persone perderanno il lavoro e non sono affatto poche). Ho sentito che il ministro dell'economia svedese diceva che se fosse fallito l'affare Opel la Fiat avrebbe comprato Saab, ma sinceramente mi chiedo cosa se ne faccia di un gruppo che dubito che raggiunga il milione di vetture prodotte l'anno :-\ .
    Per quanto riguarda Gm invece vale il discorso solo per la parte Europea (di cui Opel e Saab fan parte) e forse quello dell'America Latina. La casa di Detroit fatturebbe dalla vendita abbastanza da riprendersi dalla crisi (un paio di miliardi di euro) e assieme agli aiuti riuscirebbe a superare la nottata. Ma dubito che Fiat abbia realmente le risorse per fare ciò :( .
    Fiat punta decisamente sulla tecnologia verde comunque, sono trapelate nei giorni scorsi informazioni su un nuovo concetto di auto ibrida che consentirebbe di attaccare un generatore elettrico (stile Kers) direttamente all'albero motore (nella scatola del cambio), il che consentirebbe un facilissimo montaggio su tutti i modelli pre esistenti (ricorod che nell'ibrido Honda per esempio ogni ruota ha un proprio motore).
    Insomma morale della favola chi vivrà vedrà, certo è che se la manavora riesce viene fuori un colosso dell'auto di proporzioni enormi ;) .
  6. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5097398
    Io da totale profano di operazioni del genere penso...

    -Fiat qualche anno fa sembrava morta. Si parla spesso di chiudere degli stabilimenti nel sud Italia. E vai a cacciarti in imprese come questa? Si dice che Fiat non ci mette un euro, ma allora che fa?. E comunque, stai in bilico anche tu e ti appoggi ad uno che sta più in bilico di te?

    -L'idea spaventosa che serpeggia è quella di trasferire le fabbriche in Polonia o giù di lì. Sta a vedere che ora si gemellano Fiat e Opel, e alè, tutti quanti in Polonia. Un operaio polacco si accontenta di 300 euro al mese. Le auto le vendi in Italia e Germania allo stesso prezzo di prima. Solo che in Germania e in Italia tutti han perso il lavoro a favore dei polacchi, e i soldi per comprare la macchina nuova non ce l'hanno.

    -Ma quante auto all'anno ha venduto Opel negli ultimi, facciamo 5 anni? Come fanno ad essere sull'orlo del fallimento? Cosa cavolo se ne sono fatti dei soldi?
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  7.     Mi trovi su: Homepage #5097407
    Myau ha scritto:
    Io da totale profano di operazioni del genere penso...
    -Fiat qualche anno fa sembrava morta. Si parla spesso di chiudere degli stabilimenti nel sud Italia. E vai a cacciarti in imprese come questa? Si dice che Fiat non ci mette un euro, ma allora che fa?. E comunque, stai in bilico anche tu e ti appoggi ad uno che sta più in bilico di te?
    -L'idea spaventosa che serpeggia è quella di trasferire le fabbriche in Polonia o giù di lì. Sta a vedere che ora si gemellano Fiat e Opel, e alè, tutti quanti in Polonia. Un operaio polacco si accontenta di 300 euro al mese. Le auto le vendi in Italia e Germania allo stesso prezzo di prima. Solo che in Germania e in Italia tutti han perso il lavoro a favore dei polacchi, e i soldi per comprare la macchina nuova non ce l'hanno.
    -Ma quante auto all'anno ha venduto Opel negli ultimi, facciamo 5 anni? Come fanno ad essere sull'orlo del fallimento? Cosa cavolo se ne sono fatti dei soldi?
      
    Ma perchè a voi funzionano gli inter-linea innanzitutto :'(??
    Comunque sia:
    - Sì, ed è la cosa che mi preoccupa di più
    - No, in Germania non glielo permetterebbero mai. In Italia forse sì.
    - 2 milioni di vetture l'anno, Opel guadagnava, chi perdeva a manetta era (ed è) Gm in America dove produceva utili solo tramite i Suv. Come sono crollati addio guadagni.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5097595
    IMHO è una megafusione ed ogniuno per fare il figo sbandiera nel suo paese di aver fagocitato gli altri.
    Dove trova la fiat con le pezze al culo 2 miliardi di dollari per acquisire il 20% di chrysler per me è un mistero molto più profondo delle stigmate di padre pio.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  9. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5097604
    Myau ha scritto:
    Io da totale profano di operazioni del genere penso...
    -Fiat qualche anno fa sembrava morta. Si parla spesso di chiudere degli stabilimenti nel sud Italia. E vai a cacciarti in imprese come questa? Si dice che Fiat non ci mette un euro, ma allora che fa?. E comunque, stai in bilico anche tu e ti appoggi ad uno che sta più in bilico di te?
    -L'idea spaventosa che serpeggia è quella di trasferire le fabbriche in Polonia o giù di lì. Sta a vedere che ora si gemellano Fiat e Opel, e alè, tutti quanti in Polonia. Un operaio polacco si accontenta di 300 euro al mese. Le auto le vendi in Italia e Germania allo stesso prezzo di prima. Solo che in Germania e in Italia tutti han perso il lavoro a favore dei polacchi, e i soldi per comprare la macchina nuova non ce l'hanno.
    -Ma quante auto all'anno ha venduto Opel negli ultimi, facciamo 5 anni? Come fanno ad essere sull'orlo del fallimento? Cosa cavolo se ne sono fatti dei soldi?
     sulle auto costruite in Polonia arrivi tardi,FIAT lo fa da anni
    la Panda in primis,già dal 2003,ed ora la 500 (e la gemella ford Ka) nascono nello stabilimento polacco di Tychi,oltre che in uno in Turchia
    e ti dirò di più,gli standard qualitativi di queste auto prodotte all'estero sono migliori rispetto alle auto costruite in Italia,insomma polacchi e turchi lavorano meglio degli italiani
    e cmq Opel ha venduto poco negli ultimi anni..se togli la Corsa(che,giova ricordarlo,è una grande punto con un altra carrozzeria) e in parte l'Astra,il resto non ha mosso granchè..
    ma la crisi nel settore auto è generale,non so quanti siano quelli che si salvano (a parte chi produce supercar ovviamente) e da tempo si dice che l'unica cosa che può tenere a galla i marchi sono le fusioni..
    un marchio da solo non va da nessuna parte
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5097712
    ...comunque dal 98 al 2007 la Chrysler è stata sotto il controllo dei crucchi (Daimler-Benz) senza suscitare tutto 'sto clamore.
    La Rover è della Tata e la Chevrolet della Daewoo. Nel 2009 i brand contano veramente poco.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  11. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5097743
    Drone ha scritto:
    ...comunque dal 98 al 2007 la Chrysler è stata sotto il controllo dei crucchi (Daimler-Benz) senza suscitare tutto 'sto clamore.
    La Rover è della Tata e la Chevrolet della Daewoo. Nel 2009 i brand contano veramente poco.
      la TATA è proprietaria di Land Rover e sopprattutto Jaguar (nonchè sponsor della Ferrari F1)..la Rover è stata acquisita da una azienda cinese (Roewe) che ricommercializzerà i modelli meno vetusti..
    la Chevrolet ha acquisito la Daewoo (che è fallita 3 anni fa mi pare) e commercializza la Matiz
    la KIA controlla la Hyundai
    Audi (quindi Volkswagen) è proprietaria di Lamborghini
    Ford è proprietaria di Volvo
    Peugeot e Citroen sono la stessa cosa
    la Ford KA è una 500 con diversa carrozzeria ma i motori sono quelli FIAT
    i Diesel multijet FIAT sono sulle SAAB e sulle berlinone Cadillac
    insomma,le sinergie non si contano più,le piattaforme comuni su cui nascono modelli differenti sono tantissime,ormai è tutto globalizzato...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  12. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5097757
    matly ha scritto:
    la TATA è proprietaria di Land Rover e sopprattutto Jaguar (nonchè sponsor della Ferrari F1)..la Rover è stata acquisita da una azienda cinese (Roewe) che ricommercializzerà i modelli meno vetusti..
    la Chevrolet ha acquisito la Daewoo (che è fallita 3 anni fa mi pare) e commercializza la Matiz
    la KIA controlla la Hyundai
    Audi (quindi Volkswagen) è proprietaria di Lamborghini
    Ford è proprietaria di Volvo
    Peugeot e Citroen sono la stessa cosa
    la Ford KA è una 500 con diversa carrozzeria ma i motori sono quelli FIAT
    i Diesel multijet FIAT sono sulle SAAB e sulle berlinone Cadillac
    insomma,le sinergie non si contano più,le piattaforme comuni su cui nascono modelli differenti sono tantissime,ormai è tutto globalizzato...
     che bello...
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5097765
    Che la Ford sia proprietaria della Volvo mi addolora. Addio motore longitudinale, trasmissione posteriore, coppia bassa e lamiere vecchia maniera :'(
    Comunque io 'sta roba la vedo come un bar dato in gestione. A leggere i titoli dei giornali sembra che marchionne va ad insegnare agli yankee come costruire le macchine. Mi genufletto sulle puntine da disegno ma a me sembra un'emerita cazzata. Gli americani mandano i orbita gli shuttle non credo che noi gli possiamo insegnare come fare il cambio di una macchina.
    "No gods or kings. Only Man"

    www.retro-gaming.it
  14. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5097775
    Drone ha scritto:
    Che la Ford sia proprietaria della Volvo mi addolora. Addio motore longitudinale, trasmissione posteriore, coppia bassa e lamiere vecchia maniera :'(
    Comunque io 'sta roba la vedo come un bar dato in gestione. A leggere i titoli dei giornali sembra che marchionne va ad insegnare agli yankee come costruire le macchine. Mi genufletto sulle puntine da disegno ma a me sembra un'emerita cazzata. Gli americani mandano i orbita gli shuttle non credo che noi gli possiamo insegnare come fare il cambio di una macchina.
    gli americani san fare i macchinoni,Marchionne va la a fare i macchini,auto più piccole ma maggiormente efficienti e con consumi nettamente minori,come va di moda nel resto del mondo..
    e cmq la tanto sbertucciata FIAT ha creato alcuni dei motori più innovativi e puliti degli ultimi 20 anni,a partire dal fire di fine anni 80 per arrivare al turbo ad iniezione diretta che tutti hanno adottato sui modelli più recenti,passando per il diesel multjet che rispetto al motore che usavano le tedesche è una favola..
    senza contare il tetra fuel che viene usato prevalentemente in Brasile,un motore che funziona con 4 tipi di carburante diversi,tra cui l'etanolo...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain

  Fiat ---> Chrysler --> Opel --> General Motors... Chi mi spiega il magheggio?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina