1.     Mi trovi su: Homepage #5101149
    guarda esattamente di quel genere ne conosco pochi, cioè saga fantastiche, che ti creano proprio un mondo a parte e ti fanno dimenticare di tutto quello che ti sta attorno.
    cmq sono molto appassionato dei libri di jeffrey deaver. la saga di rhyme, di cui il primo è il collezionista d'ossa (han fatto anche il film). per ora sono 8, ma si può anche dire che sono libri scollegati fra di loro.
    un'altra saga tra i miei preferiti è quella di vampiri di anne rice (anche qui abbiamo film prodotti prendendo spunti dai libri: Intervista col vampiro e La regina dei dannati, primo bello l'altro mica tanto). forse questo si avvicina di piu alle saghe da te citate, certo occorre anche apprezzare un pò il genere, perchè le vicende sono intrecciate e i personaggio sono ricorrenti, e spesso in libri diversi li vedi sotto sfumature diverse. in tutto sono 9 (per ora le opere tradotte)
    per finire, tempo fa ho letto I guardiani della notte, libro di luk'janenko (che casino cercarlo sugli scaffali ogni volta)
    questo è proprio un bel fantasy, che ti racconta di come le opposte fazioni di bene e male scelgono di fare un patto, ossia di non combattersi, ma di cercare (entro i limiti) di cercare di portare piu umani possibili dalla loro parte.
    il primo mi ha entusiasmato molto, a breve leggerò anche il secondo. in totale sono 4
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  2.     Mi trovi su: Homepage #5101309
    equus ha scritto:
    guarda esattamente di quel genere ne conosco pochi, cioè saga fantastiche, che ti creano proprio un mondo a parte e ti fanno dimenticare di tutto quello che ti sta attorno.
    cmq sono molto appassionato dei libri di jeffrey deaver. la saga di rhyme, di cui il primo è il collezionista d'ossa (han fatto anche il film). per ora sono 8, ma si può anche dire che sono libri scollegati fra di loro.
    un'altra saga tra i miei preferiti è quella di vampiri di anne rice (anche qui abbiamo film prodotti prendendo spunti dai libri: Intervista col vampiro e La regina dei dannati, primo bello l'altro mica tanto). forse questo si avvicina di piu alle saghe da te citate, certo occorre anche apprezzare un pò il genere, perchè le vicende sono intrecciate e i personaggio sono ricorrenti, e spesso in libri diversi li vedi sotto sfumature diverse. in tutto sono 9 (per ora le opere tradotte)
    per finire, tempo fa ho letto I guardiani della notte, libro di luk'janenko (che casino cercarlo sugli scaffali ogni volta)
    questo è proprio un bel fantasy, che ti racconta di come le opposte fazioni di bene e male scelgono di fare un patto, ossia di non combattersi, ma di cercare (entro i limiti) di cercare di portare piu umani possibili dalla loro parte.
    il primo mi ha entusiasmato molto, a breve leggerò anche il secondo. in totale sono 4
      Io vorrei leggere qualcosa di favoloso come i libri che ti ho citato...non mi sono mai avvicinata alla saga della Rice,perchè pensavo fosse indirizzata a un pubblico giovane...:-\
  3.     Mi trovi su: Homepage #5102816
    Leda ha scritto:
    Io vorrei leggere qualcosa di favoloso come i libri che ti ho citato...non mi sono mai avvicinata alla saga della Rice,perchè pensavo fosse indirizzata a un pubblico giovane...:-\
      Più che giovane il pubblico della Rice è... boh, non saprei come definirlo.. ho abbandonato da troppo la serie.. :D
    Una bella saga... prova qualcosa di MErcedes Lackey... la prima trilogia degli Araldi (ovviamente in inglese, non so nemmeno se sia stata tradotta) è ottima...
    cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #5102878
    Leda ha scritto:
    Io vorrei leggere qualcosa di favoloso come i libri che ti ho citato...non mi sono mai avvicinata alla saga della Rice,perchè pensavo fosse indirizzata a un pubblico giovane...:-\
     guarda se esiste qualcosa anche solo avvicinabile alla Torre Nera e lo trovo, beh ovunque tu sia sentirai le mie grida di giubilo e di gioia!
    ogni tanto penso a quanto sarebbe bello resettare la mia memoria sulla torre nera e ri-iniziare a leggerlo come se fosse la prima volta.. che bello riprovare quelle emozioni per la prima volta.
    quest'inverno ho riletto il 2° libro,"la chiamata dei 3".
    beh mi ha fatto cmq piacere rileggerlo, perchè mi era piaciuto tanto, lo trovo scorrevolissimo, con un ritmo incalzante e con le apparizioni di personaggi che ho imparato ad amare.
    penso che pian piano mi rileggerò tutto, anche per ributtarmi in quel mondo e scoprire magari dettagli che non avevo notato
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  5.     Mi trovi su: Homepage #5103115
    Andhaka ha scritto:
    Più che giovane il pubblico della Rice è... boh, non saprei come definirlo.. ho abbandonato da troppo la serie.. :D
    Una bella saga... prova qualcosa di MErcedes Lackey... la prima trilogia degli Araldi (ovviamente in inglese, non so nemmeno se sia stata tradotta) è ottima...
    cheers
      Peccato che conosco il francese...:D l'ho studiato a scuola un bel pò di tempo fa...!
  6.     Mi trovi su: Homepage #5103119
    equus ha scritto:
    guarda se esiste qualcosa anche solo avvicinabile alla Torre Nera e lo trovo, beh ovunque tu sia sentirai le mie grida di giubilo e di gioia!
    ogni tanto penso a quanto sarebbe bello resettare la mia memoria sulla torre nera e ri-iniziare a leggerlo come se fosse la prima volta.. che bello riprovare quelle emozioni per la prima volta.
    quest'inverno ho riletto il 2° libro,"la chiamata dei 3".
    beh mi ha fatto cmq piacere rileggerlo, perchè mi era piaciuto tanto, lo trovo scorrevolissimo, con un ritmo incalzante e con le apparizioni di personaggi che ho imparato ad amare.
    penso che pian piano mi rileggerò tutto, anche per ributtarmi in quel mondo e scoprire magari dettagli che non avevo notato
      Io ho adorato il 4 capito,La sfera del buio...bellissima!:*)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5103561
    ho un amica che mi ha suggerito Twilight e seguenti definendo il tutto come "talmente bello da fare male ogni volta che giri una pagina", io già volevo provare a dargli una letta adesso ne ho ancora più voglia...ovviamente come al mio solito alla fine mi aspetterò il capolavoro e mi fara schifo ma è un rischio da correre...
  8.     Mi trovi su: Homepage #5103589
    iaiabox ha scritto:
    ho un amica che mi ha suggerito Twilight e seguenti definendo il tutto come "talmente bello da fare male ogni volta che giri una pagina", io già volevo provare a dargli una letta adesso ne ho ancora più voglia...ovviamente come al mio solito alla fine mi aspetterò il capolavoro e mi fara schifo ma è un rischio da correre...
     Lascia stare... Twilight lo riassumi con "vampiri emo"... ti garantisco che per un amante delle saghe di vampiri è da evitare come la peste.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9.     Mi trovi su: Homepage #5103625
    iaiabox ha scritto:
    ho un amica che mi ha suggerito Twilight e seguenti definendo il tutto come "talmente bello da fare male ogni volta che giri una pagina", io già volevo provare a dargli una letta adesso ne ho ancora più voglia...ovviamente come al mio solito alla fine mi aspetterò il capolavoro e mi fara schifo ma è un rischio da correre...
       Ho visto il film...:X meglio evitare anche il libro...non può essere tanto diverso dalla trasposizione cinematografica :-\
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5103925
    Di saghe fantasy ce n'è un sacco e una sporta, come direbbe mia madre. Non leggo molto il genere ultimamente, ero più appassionato da ragazzo, ma ricordo con piacere le due trilogie di Thomas Covenant l'Incredulo, scritte da Stephen Donaldson. Andando sul "classico", da menzionare la saga di Shannara di Terry Brooks, anche se ho paura che siano invecchiati un po' male.

    Di più recente, ma che non ho ancora letto, dicono un gran bene delle serie His Dark Materials di Philip Pullmann (La bussola d'oro e seguenti, per capirci) e A Song of Ice and Fire di George R.R. Martin (il primo libro è A Game of Thrones). Di quest'ultimi in particolare un paio di miei amici non fanno che dirmi che sono davvero meravigliosi.
    "Don't be such a baby, ribs grow back..."
    Massì dài, spam: delu[XE].
  11.     Mi trovi su: Homepage #5103937
    Da Hammer ha scritto:
    Di saghe fantasy ce n'è un sacco e una sporta, come direbbe mia madre. Non leggo molto il genere ultimamente, ero più appassionato da ragazzo, ma ricordo con piacere le due trilogie di Thomas Covenant l'Incredulo, scritte da Stephen Donaldson. Andando sul "classico", da menzionare la saga di Shannara di Terry Brooks, anche se ho paura che siano invecchiati un po' male.
    Di più recente, ma che non ho ancora letto, dicono un gran bene delle serie His Dark Materials di Philip Pullmann (La bussola d'oro e seguenti, per capirci) e A Song of Ice and Fire di George R.R. Martin (il primo libro è A Game of Thrones). Di quest'ultimi in particolare un paio di miei amici non fanno che dirmi che sono davvero meravigliosi.
     Ottimo consiglio Covenant.. anche se la prima trilogia è decisamente la migliore (è anche da poco uscita una terza trilogia, ma davvero non ne vale la pena).
    Dark Materials di Pullmann è di sicuro da leggere per ogni appassionato per lo stile di scrittura e descrittivo molto coinvolgente.. ma sul lungo e sul finale.. lascia un po' a desiderare.
    Martin è un maestro del genere.. non ci sono storie.
    Consiglio anche i libri di Guy Gavriel Key... uno strano connubio tra fantasy fin troppo classico e e svolgimenti fuori dai canoni.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  12.     Mi trovi su: Homepage #5104268
    Andhaka ha scritto:
    Ottimo consiglio Covenant.. anche se la prima trilogia è decisamente la migliore (è anche da poco uscita una terza trilogia, ma davvero non ne vale la pena).
    Dark Materials di Pullmann è di sicuro da leggere per ogni appassionato per lo stile di scrittura e descrittivo molto coinvolgente.. ma sul lungo e sul finale.. lascia un po' a desiderare.
    Martin è un maestro del genere.. non ci sono storie.
    Consiglio anche i libri di Guy Gavriel Key... uno strano connubio tra fantasy fin troppo classico e e svolgimenti fuori dai canoni.
    Cheers
       Martin l'ho evitato...presi Le cronache del ghiaccio e del fuoco (Il portale delle tenebre) e non l'ho mai finito...:*)
    Mi vedo d'informare su quelli che mi hai citato e poi ti dico se m'interessano o no :))
  13. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5104315
    Leda ha scritto:
    Mi chiedevo...e Il Silmarillion?Lo hobbit? Qualcuno li ha letti?Io solo Il signore degli anelli e devo dire che un libro migliore non ho trovato...La Torre Nera per me è un'altra cosa,forse sbaglio...
    Per i fantasy consiglio:
    La saga di DeathGate Weiss & Hickman e non te ne pentirai 7 volumi, un fantasy particolare che affronta tematiche profonde e non decisamente libro per bambini, che trovo superiore alla saga di Shannara (che tra parentesi è infinita).
    Il castello d'acciaio (trilogia di Spreague de Camp) che ho riletto più volte molto bello.
    Qualcosa di più leggerino e che ho letto e non mi è dispiaciuto è la saga dei ShadowHunters, ma qui scendiamo un pò e siamo su libri decisamente più Teen.
    Se vuoi qualcosa sui vampiri leggi Il Discepolo a me è piaciuto parecchio anche quello (l'autrice ci ha messo 10 anni per finire il libro e potersi documentare storicamente sui fatti)

  Libri come Torre Nera e...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina