1.     Mi trovi su: Homepage #5103567
    Lo ha annunciato il ministro spagnolo della Sanità Trinidad Jimenez
    Spagna, la "pillola del giorno dopo"
    senza ricetta anche alle minorenni

    Fra tre mesi il farmaco si venderà liberamente nelle farmacie iberiche senza ricetta e a donne di tutte le età

    MADRID - La "pillola del giorno dopo" si venderà liberamente nelle farmacie spagnole senza ricetta e a donne di tutte le età. Lo ha annunciato il ministro spagnolo della Sanità Trinidad Jimenez, secondo quanto riferisce l'edizione elettronica del quotidiano El Pais. La pillola sarà in vendita libera in tutte le farmacie fra tre mesi. Questo è infatti il tempo che impiegherà l'Agenzia spagnola del farmaco per includerla nel catalogo dei medicinali senza prescrizione. «Le cifre ci dicono che abbiamo un problema che dobbiamo affrontare con urgenza e il nostro obbligo è facilitare l'accesso a metodi anticoncezionali», ha detto Jimenez.

    GLI ABORTI - Nel 2007 gli aborti di donne minorenni sono stati più di 6 mila in Spagna. Di questi circa 500 sono stati praticati su ragazze non ancora quindicenni. Il ministro della sanità ha spiegato che verranno cosi eliminati i problemi che avevano le ragazze più giovani ad accedere al farmaco. Finora infatti dovevano spesso passare da più di un consultorio per trovare un medico che fosse d'accordo a prescrivere la "pillola del giorno dopo".

    da corriere.it
    __________


    Commento personale: ottima cosa quela che hanno fatto :approved: peccato che gli devono spiegare che non é un metodo anticoncezionale...
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  2.     Mi trovi su: Homepage #5103570
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    Lo ha annunciato il ministro spagnolo della Sanità Trinidad Jimenez
    Spagna, la "pillola del giorno dopo"
    senza ricetta anche alle minorenni

    Fra tre mesi il farmaco si venderà liberamente nelle farmacie iberiche senza ricetta e a donne di tutte le età
    MADRID - La "pillola del giorno dopo" si venderà liberamente nelle farmacie spagnole senza ricetta e a donne di tutte le età. Lo ha annunciato il ministro spagnolo della Sanità Trinidad Jimenez, secondo quanto riferisce l'edizione elettronica del quotidiano El Pais. La pillola sarà in vendita libera in tutte le farmacie fra tre mesi. Questo è infatti il tempo che impiegherà l'Agenzia spagnola del farmaco per includerla nel catalogo dei medicinali senza prescrizione. «Le cifre ci dicono che abbiamo un problema che dobbiamo affrontare con urgenza e il nostro obbligo è facilitare l'accesso a metodi anticoncezionali», ha detto Jimenez.
    GLI ABORTI - Nel 2007 gli aborti di donne minorenni sono stati più di 6 mila in Spagna. Di questi circa 500 sono stati praticati su ragazze non ancora quindicenni. Il ministro della sanità ha spiegato che verranno cosi eliminati i problemi che avevano le ragazze più giovani ad accedere al farmaco. Finora infatti dovevano spesso passare da più di un consultorio per trovare un medico che fosse d'accordo a prescrivere la "pillola del giorno dopo".
    da corriere.it
    __________
    Commento personale: ottima cosa quela che hanno fatto :approved: peccato che gli devono spiegare che non é un metodo anticoncezionale...
      certo che se gli aborti aumentano fra le ragazze nona ncra 15enni, forse c'è un problema di fondo di mancanza di educazione sessuale che la pillola del giorno dopo di certo non risolve.
    se tante ragazze rimangonio inconta significa che cmq non fanno nemmeno del sesso sicuro, quindi potrebbe esserci anche un aumento delle malattie a trasmissione sessuale. direi che la pillola del giorno dopo tutto questo non lo può risolvere.
    che insegnino a scuola come si mette un preservativo, no? e cosa significhi fare del sesso sicuro per se stessi e per gli altri.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5103648
    massituo ha scritto:
    Non sono totalmente d'accordo. La pillola del giorno dopo è davvero devastante per il corpo e darla ai minori così, senza ricetta mi pare una caxxata.
     "amore facciamolo"
    "non ho i preservativi con me..."
    "dai che non ne posso più"
    "mmh.. dai... poi mi compri la pillola del giorno dopo però"
    O.o
    il passo secondo me è l'educazione sessuale nelle scuole... una 15enne deve sapere già tutto.
    [SIZE=1,8]"Mentre legge i resoconti dei problemi che s’agitano all’estero, se è un buon cittadino conservatore, con un linguaggio indo-europeo, ringrazierà una divinità ebraica di averlo fatto al cento per cento americano" (Studio dell'uomo, R.Linton)
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5103653
    canemacchina ha scritto:
    "amore facciamolo"
    "non ho i preservativi con me..."
    "dai che non ne posso più"
    "mmh.. dai... poi mi compri la pillola del giorno dopo però"
    O.o
    il passo secondo me è l'educazione sessuale nelle scuole... una 15enne deve sapere già tutto.


    ecco, hai centrato in pieno il punto.
    ;)
  5.     Mi trovi su: Homepage #5103655
    canemacchina ha scritto:
    "amore facciamolo"
    "non ho i preservativi con me..."
    "dai che non ne posso più"
    "mmh.. dai... poi mi compri la pillola del giorno dopo però"
    O.o
    il passo secondo me è l'educazione sessuale nelle scuole... una 15enne deve sapere già tutto.


    se una 15enne sa che esiste la possibilitä di comprare in farmacia la pillola del giorno dopo, sa che cos'é, a cosa serve, e in che casi si usa, quindi ha una educazione sessuale di base sufficiente a capire, no?
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  6.     Mi trovi su: Homepage #5103659
    canemacchina ha scritto:
    "amore facciamolo"
    "non ho i preservativi con me..."
    "dai che non ne posso più"
    "mmh.. dai... poi mi compri la pillola del giorno dopo però"
    O.o
    il passo secondo me è l'educazione sessuale nelle scuole... una 15enne deve sapere già tutto.
     ma pure un quindicenne. pure i ragazzi dovrebbero essere coscienti, mica è una responsabilità solo delle ragazze.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  7. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #5103663
    lucyvanpelt ha scritto:
    ma pure un quindicenne. pure i ragazzi dovrebbero essere coscienti, mica è una responsabilità solo delle ragazze.
      a 15 anni la vostra capacità di giudizio è decisamente superiore rispetto a qeulla dei maschi...soprattutto in certi frangenti :|3
  8.     Mi trovi su: Homepage #5103664
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    se una 15enne sa che esiste la possibilitä di comprare in farmacia la pillola del giorno dopo, sa che cos'é, a cosa serve, e in che casi si usa, quindi ha una educazione sessuale di base sufficiente a capire, no?
     no, direi di no. il punto è che vogliono diminuire gli aborti, giustamente, ma non puoi ricorrere alla pillola del giorno dopo. bisogna che i ragazzi/e sappiamo come evitare una gravidanza, non ricorrere alla farmacia il giorno dopo.
    è una questione di responsabilità.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  9.     Mi trovi su: Homepage #5103678
    lucyvanpelt ha scritto:
    no, direi di no. il punto è che vogliono diminuire gli aborti, giustamente, ma non puoi ricorrere alla pillola del giorno dopo. bisogna che i ragazzi/e sappiamo come evitare una gravidanza, non ricorrere alla farmacia il giorno dopo.
    è una questione di responsabilità.


    ricorrere alla farmacia il giorno dopo é solo in caso d emergenza, quando il danno é fatto. xché non va bene?

    son d'accordo che l'educazione sessuale é la cosa piú importante di tutte (a partire dalla famiglia) ma ripeto, come fa la coppia sessualmente sprovveduta a sapere dell'esistenza della pillola?
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5103688
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    ricorrere alla farmacia il giorno dopo é solo in caso d emergenza, quando il danno é fatto. xché non va bene?

    son d'accordo che l'educazione sessuale é la cosa piú importante di tutte (a partire dalla famiglia) ma ripeto, come fa la coppia sessualmente sprovveduta a sapere dell'esistenza della pillola?


    La conoscenza dell'esistenza non implica ne la conoscenza del funzionamento nè un'intelligenza sufficiente per capire quando e come deve essere usata.
    Io sono il primo dei coxxxni in questo senso eppure non mi ritengo una persona stupida.
    Regolamentare l'uso dei farmaci (come questo) è secondo me d'obbligo, soprattutto per i minorenni. L'importante è che nessun medico possa dirti "no, non te la prescrivo", ma in modo tale che i genitori o tutori vengano a conoscenza di questo.

    Tutti sappiamo che fumare fa male, eppure guarda in quanti fumano ;)
  11.     Mi trovi su: Homepage #5103701
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    ricorrere alla farmacia il giorno dopo é solo in caso d emergenza, quando il danno é fatto. xché non va bene?
    son d'accordo che l'educazione sessuale é la cosa piú importante di tutte (a partire dalla famiglia) ma ripeto, come fa la coppia sessualmente sprovveduta a sapere dell'esistenza della pillola?
     non è questione di essere sessualmente sprovveduti, ma è una questione di rispetto di sè e dell'altro/a.
    a 15 anni fare del sesso non protetto è da irresponsabili, per le malattie che si possono trasmetter, per l'andare incontro a una gravidanza indesiderata (l'aborto non è certo una passeggiata) ecc. anche la pillola del giorno dopo non è una farmaco da sottovalutare così, io l'ho provata e ti dico che son stata male per diversi giorni.
    il sesso deve essere preso in considerazione da una coppia in maniera diversa, non come una cosa a cui non si è ponderata e ea cui si deve porre rimedio, ma in due si decide come affrontare la cosa. la responsabilità della scelta dell'anticoncezionale non è una responsabilità solo della donna, come se fosse un problema solo suo.
    in questo modo si vivrebbe il sesso (soprattutto a 15 anni) con più serenità.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  12. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5103709
    Tutto giusto il discorso sull'educazione sessuale, però la ricetta obbligatoria è un limite paradossale per un farmaco "da emergenza". Sarebbe un gran meglio rendere obbligatoria la ricetta per le minorenni eventualmente, ricetta che come avete detto potrebbe scrivere anche un medico del consultorio.

  Spagna, pillola del giorno dopo senza ricetta anche per le minorenni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina