1.     Mi trovi su: Homepage #5113785
     
     
    MILANO - Si giocherà a Pechino l'8 agosto, anniversario dell'apertura delle Olimpiadi dell'anno scorso, la partita nella quale Inter e Lazio si affronteranno per conquistare la Supercoppa. Lo hanno annunciato oggi gli organizzatori in una conferenza stampa alla quale è intervenuto l'Ambasciatore d'Italia in Cina, Riccardo Sessa. La Supercoppa tra le due compagini italiane che, ha ricordato l'Ambasciatore, hanno un gran numero di simpatizzanti in Cina, conluderà una settimana dedicata al calcio, nella quale si disputerà anche un torneo amichevole tra tre squadre inglesi - il Tottenham, il West Am e l'Hull City - e una delle squadre di Pechino, il Guoan. Mentre il torneo si disputerà nel vecchio stadio di Pechino, lo Stadio dei Lavoratori nel nuovo centro della capitale, la supersfida tra Inter e Lazio dovrebbe essere giocata nel Nido d'Uccello, il moderno stadio che ha ospitato l'estate scorsa la "regina delle Olimpiadi", l'atletica leggera. In questi mesi il futuristico stadio, diventato uno dei simboli di Pechino, è stato visitato da più turisti di quelli che si sono recati alla Città Proibita. Il boom turistico ha fruttato alla società che gestisce lo stadio 150 milioni di yuan, sufficienti per le spese di un anno. Ma, ammettono gli stessi gestori, si tratta di cifre che sono destinate a scendere nei prossimi anni. Per il futuro sono state valutate varie idee, tra cui quella di trasformare lo stadio in un grande centro commerciale. Per lo svolgimento della partita nel Nido d'Uccello, secondo gli organizzatori della manifestazione, si potrebbero però presentare dei "problemi tecnici".

    inter.it
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5114072
    Pezzotto ha scritto:
    MILANO - Si giocherà a Pechino l'8 agosto, anniversario dell'apertura delle Olimpiadi dell'anno scorso, la partita nella quale Inter e Lazio si affronteranno per conquistare la Supercoppa.


    Mi sembra logico ... ma ammazzatevi va :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #5114904
    il problema è che ogni anno fanno a caso... di regola si dovrebbe disputare in casa di chi vince lo scudetto (inter) però qualche volta si è giocato all'estero tipo a tripoli quando c'era Gheddafi, e mi sembra anche in america una volta.. poi si è ristabilita la normalità della regola, e quest'anno a pechino.. bah.. chissa che cosa ne traggono...
    ps esorterei lotito a ingaggiare un calciatore cinese così tutto lo stadio tiferà per noi XD eheheheh non prendetemi sul serio scherzavo
  4.     Mi trovi su: Homepage #5115122
    Io confido nel regime Cinese, hanno tutto il mio appoggio per trattenere laggiù tifoserie di entrambe le squadre e l'intera area direttiva dell'inter (magari se ci finisce anche gente come Berti non piango). 
    E via, alla apartenza un bel campionatoa  18 squadre. 
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5116794
    superpadrepio ha scritto:
    Noi nepalini interelli siamo confinanti e contenti ;P


    Son contento per te se l'andrai a vedere ;P
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #5116873
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Io confido nel regime Cinese, hanno tutto il mio appoggio per trattenere laggiù tifoserie di entrambe le squadre e l'intera area direttiva dell'inter (magari se ci finisce anche gente come Berti non piango). 
    E via, alla apartenza un bel campionatoa  18 squadre.
      e lo dici a me? io sono anni che sogno un triangolare Milan-Inter-Juventus nel bel mezzo del quale una voragine di proporzioni epiche faccia naufragare lo stadio nello Stige.. ma del resto queste sono utopie irrealizzabili
  7.     Mi trovi su: Homepage #5116891
    roccia56 ha scritto:
    e lo dici a me? io sono anni che sogno un triangolare Milan-Inter-Juventus nel bel mezzo del quale una voragine di proporzioni epiche faccia naufragare lo stadio nello Stige.. ma del resto queste sono utopie irrealizzabili
     Dio non permetterebbe mai che succedesse
    il figlio si arrabbierebbe se gli si venissi rotto il suo giocattolino
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5203461

    Lazio a Pechino Un pullman personalizzato

    -->
    Tantissimo entusiamo per la Lazio a Pechino. I biancocelesti, atterrati all'aereoporto, sono stati accolti da un pullman personalizzato, chiaramente biancoceleste, con una enorme aquila che fascia la parte posteriore del bus. Sui due lati una enorme scritta: 'The Eagles flies on Bejing... (le aquile volano a Pechino)'.
    Tanti autografi, tante foto, ma anche qualche piccolo problema. Cruz
    si è dovuto fermare qualche minuto in più per sbrigare le pratiche per
    il visto; non era riuscito a farlo prima, a causa del trasferimento
    lampo. Guai per Radu, che partito con qualche linea di febbre è stato visitato e fatto partire con una mascherina protettiva per la febbre suina.
    http://www.calciomercato.com/index.php?a=135485
    Le aquile volano a Pechino :asd: :asd::asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  9. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5203485
    equus ha scritto:
    Dio non permetterebbe mai che succedesse
    il figlio si arrabbierebbe se gli si venissi rotto il suo giocattolino
      Ma Dio, non punisce mai i suoi figli? Sarebbe ora.... :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Supercoppa Tim 2009: Inter-Lazio a Pechino

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina