1. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5117958
    Shurigan ha scritto:
    Me ne vado a dormire, ma prima vi do un consiglio.
    Risparmiate sti 7€. ;)
      ma possibile che andare al cinema costi cosi tanto? Non so dove abiti, ma nella mia città ci sono 3 cinema
    è una concorrenza esagerata, 3 euro il biglietto in uno di questi. :-|
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #5118072
    visto l'altra sera, molte scene sono divertenti nn c'è niente da dire!
    sono altri i film da risparmiare i soldi secondo me XD
    "In fin dei conti, dobbiamo tutti morire,purtroppo non possiamo scegliere in che modo,ma possiamo decidere come venire incontro alla morte per poter essere ricordati"
  3.     Mi trovi su: Homepage #5118169
    SteGab ha scritto:
    Se è come il primo è un film godibilissimo e divertente.
    Ormai al cinema sommando il prezzo del biglietto con i poc-corn e la bibita, ti partono 15€ tranquillamente se non di più...
    Il primo mi piacque e in generale sono un fan di Stiller, ma questo l'ho trovato proprio moscio.
    Avrò riso una o due volte in due ore e mi sembra che le sensazioni della sala, bambini a parte, fossero uguali alle mie.
    Non so voi, ma per me i lunghi dialoghi senza senso con Brandon o con il faraone erano quasi spossanti

    Ben lo voglio rivedere dietro la camera, i suoi film migliori sono secondo me quelli in cui recita e dirige.
    Ah, per il prezzo.
    Nelle grandi città penso che il biglietto pieno non vada MAI sotto i 7€ (che poi sono le vecchie quattordicimila lire).
    Con la tessera universitaria comunque me la cavo e spendo sui 5€.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5118325
    Solidino ha scritto:
    ma possibile che andare al cinema costi cosi tanto? Non so dove abiti, ma nella mia città ci sono 3 cinema
    è una concorrenza esagerata, 3 euro il biglietto in uno di questi. :-|
       qui arriva anche a 7.70 :berto:
    poi me la cavo facendo le tessere da 5 spettacoli T_T... 
    Powered by MAC OS X!
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso!
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5119708
    Shurigan ha scritto:
    Il primo mi piacque e in generale sono un fan di Stiller, ma questo l'ho trovato proprio moscio.
    Avrò riso una o due volte in due ore e mi sembra che le sensazioni della sala, bambini a parte, fossero uguali alle mie.
    Non so voi, ma per me i lunghi dialoghi senza senso con Brandon o con il faraone erano quasi spossanti
     
    Ben lo voglio rivedere dietro la camera, i suoi film migliori sono secondo me quelli in cui recita e dirige.
    Ah, per il prezzo.
    Nelle grandi città penso che il biglietto pieno non vada MAI sotto i 7€ (che poi sono le vecchie quattordicimila lire).
    Con la tessera universitaria comunque me la cavo e spendo sui 5€.
     
    il film e' stato ROVINATO nell'edizione italiana da un incomprensibile doppiaggio che ha dato ad alcuni personaggi dialetti tipici italiani ed altri battute sicuramente non presenti nella sceneggiatura originale.Questo purtroppo succede quando si affida L'ADATTAMENTO (notate che parlo di adattamento) a Pino Insegno,che nel film doppia il faranone con una ridicola e fastidiosa zeppola.Altri personaggi poi sono stati completamente snaturati come quello appunto di Jonah Hill,che c'entrava farlo napoletano,e di Napoleone al quale addirittura
    viene consegnata la discendenza di berlusconi

    Detto questo il film,specie se visto in originale,e' assolutamente godibile.Certo la magia del primo,del museo che prende vita,e' progressivamente scemata e si e' optato per la classica regola del sequel,tutto doppio e piu' grande.Quindi piu' statue animate,piu' personaggi (forse troppi) piu' trovate piu' o meno riuscite
    simpaticissimi gli einstein con testa a molla,meno i quadri animati dove i nostri addirittura possono entrare ?
    e una storia molto debole,anche se c'e' da dire che nemmeno la trama del primo brillava per originalita'.Poco usato,forse perche' si sarebbe rischiato di inflazionarlo,Robin Williams che cmq e' sempre il migliore del gruppo.Assolutamente adorabile Amy Adams.Ormai,lo dico forte,io sono innamorato di questa donna.Che faccia la suora nel dubbio o la principessa o una temeraria aviatrice,mi trasmette una dolcezza che non vedevo dai tempi di Audrey Haerpurn.
    In definitiva,ripeto,e' un film per famiglie ricco di effetti speciali con uno Stiller col freno a mano tirato.I bambini si divertiranno,i grandi magari un po' di meno,ma cmq 100 minuti passano velocemente e si va avanti in attesa della prossima notte al museo,questa volta magari al Louvre.....

  Una notte al museo 2

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina