1. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5120024
    Ci risiamo, sempre di più, sempre più grossi.

    La Korea del Nord non si accontenta di un missiletto sparato in direzione Giappone, serve anche il test nucleare vero e proprio, sotterraneo e con terremoto artificiale magnitudo 4,7 scala Richter annesso, tanto per non farsi mancare niente.

    Arrivano le solite condanne smielate da parte di Nazioni Unite ed Europa, condannucole che non si sa mai che seguito abbiano, probabilmente nullo come al solito. Tralasciando il fatto che imho se non hai intenzione di prendere posizione VERA, di provvedere e prevenire, faresti meglio a tacere piuttosto che sparare i soliti "eh no, non si fa!", quantomeno per un discorso di credibilità, mi stupisce il "silenzio" e la calma di Korea del Sud e Giappone, paesi civili e moderni direttamente minacciati da 'sto regime antidiluviano del cavolo.

    Noi cosa faremmo se la Svizzera iniziasse a fare qualche test missilistico sulle nostre teste con una qualche provincia italica come bersaglio "immaginario" e cosa faremmo se la Svizzera iniziasse test nucleari sotterranei a pochi chilometri dal confine?
    Si potrebbe campare serenamente in quelle condizioni?
    Fino a che punto tocca tollerare questi comportamenti?

    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200905articoli/44044girata.asp

    http://it.euronews.net/2009/05/25/corea-del-nord-il-mondo-condanna-il-test-nucleare/

    http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2009/05/25/Corea_del_Nord_nuovo_test_e_nuova_sfida_sul_nucleare.html


    "Fonti nordcoreane minacciano nuove prove nucleari se la comunità internazionale continuerà le intimidazioni." Ehhhhh????
    Adesso siamo noi che facciamo intimidazioni... :\

    "Tutti i grandi Paesi hanno condannato l'azione, tranne la Cina." figurati...
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5120120
    Atlas ha scritto:
    Ci risiamo, sempre di più, sempre più grossi.
    La Korea del Nord non si accontenta di un missiletto sparato in direzione Giappone, serve anche il test nucleare vero e proprio, sotterraneo e con terremoto artificiale magnitudo 4,7 scala Richter annesso, tanto per non farsi mancare niente.
    Arrivano le solite condanne smielate da parte di Nazioni Unite ed Europa, condannucole che non si sa mai che seguito abbiano, probabilmente nullo come al solito. Tralasciando il fatto che imho se non hai intenzione di prendere posizione VERA, di provvedere e prevenire, faresti meglio a tacere piuttosto che sparare i soliti "eh no, non si fa!", quantomeno per un discorso di credibilità, mi stupisce il "silenzio" e la calma di Korea del Sud e Giappone, paesi civili e moderni direttamente minacciati da 'sto regime antidiluviano del cavolo.
    Noi cosa faremmo se la Svizzera iniziasse a fare qualche test missilistico sulle nostre teste con una qualche provincia italica come bersaglio "immaginario" e cosa faremmo se la Svizzera iniziasse test nucleari sotterranei a pochi chilometri dal confine?
    Si potrebbe campare serenamente in quelle condizioni?
    Fino a che punto tocca tollerare questi comportamenti?
    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200905articoli/44044girata.asp

    http://it.euronews.net/2009/05/25/corea-del-nord-il-mondo-condanna-il-test-nucleare/
    http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2009/05/25/Corea_del_Nord_nuovo_test_e_nuova_sfida_sul_nucleare.html

    "Fonti nordcoreane minacciano nuove prove nucleari se la comunità internazionale continuerà le intimidazioni." Ehhhhh????
    Adesso siamo noi che facciamo intimidazioni... :\
    "Tutti i grandi Paesi hanno condannato l'azione, tranne la Cina." figurati...
     beh, non possiamo neanche pretendere che gli "stati canaglia" non si attrezzino. per l'iran, se e' vero che sta costruendo l'atomica, vale lo stesso discorso.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  3. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5120128
    Credo che il paese con più bombe atomiche siano gli Stati Uniti.
    Sono anche l'unico paese ad averle sganciate sopra delle città.
    Qua santerellini non ce ne stanno, o si smantellano tutte o non si può andare a dire agli altri che cosa devono e non devono fare. Si rischia di far la figura del bue che dà del cornuto all'asino.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  4. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5120136
    Cloud Strife ha scritto:
    beh, non possiamo neanche pretendere che gli "stati canaglia" non si attrezzino. per l'iran, se e' vero che sta costruendo l'atomica, vale lo stesso discorso.
     
    Ma io non ho detto infatti "Pyongyang puzza" ma "Noi ancora ci limitiamo a guardare?". No perchè di condanne verbali la Korea del Nord credo non si preoccupi minimamente e da parte nostra l'occidente mi sembra come l'insegnante che la mattina legge il giornale in classe e la sera in famiglia si lamenta del bullismo nelle scuole.

    Al solito, loro, forse, dal loro punto di vista fanno bene...  ma NOI quando inizieremo a fare bene dal NOSTRO punto di vista?

    E soprattutto in Korea del Sud e Giappone come possono campare serenamente con quella spada di Damocle sulla testa? Da noi scatta la fobia collettiva ogni volta che una mucca fa l'isterica, un pollo l'ebete e un maiale ha mezza linea di febbre. T'immagini se ad Aosta avessero sentito una scossa di terremoto per un TEST NUCLEARE svizzero cosa sarebbe accaduto?

    E qui mi stuzzico da solo: sarebbe accaduto veramente qualcosa? No perchè ormai ho come l'impressione che pure se la svizzera lo facesse, in nome di non so cosa ce lo prenderemmo in saccoccia senza colpo ferire...
  5. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5120142
    Myau ha scritto:
    Credo che il paese con più bombe atomiche siano gli Stati Uniti.
    Sono anche l'unico paese ad averle sganciate sopra delle città.
    Qua santerellini non ce ne stanno, o si smantellano tutte o non si può andare a dire agli altri che cosa devono e non devono fare. Si rischia di far la figura del bue che dà del cornuto all'asino.
      
    Te pare che non usciva il solito paragone "biiip" fra USA e Korea del Nord... :rolleyes:

    Ah per la cronaca, io preferisco fare il bue cornuto e ipocrita piuttosto che il bue arrostito.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5120201
    Guardate, vi dirò: io sarei per il disarmo, ma di tutti. Essendo questo inapplicabile, c'è da pensare al perchè non siamo stati ridotti ad un mucchietto di cenere durante la guerra fredda. 
    L'unica cosa che ci ha salvato è stata la certezza, da una parte come dall'altra, che il nemico era in grado di rispondere ad un attacco nucleare.  
    Grazie a Dio... sono ateo!
  7.     Mi trovi su: Homepage #5120315
    Sono d'accordo con Atlas.
    O ci si disarma tutti (ma come lo si può dimostrare), oppure è necessario armarsi. Se vuoi la pace preparati alla guerra. L'unico modo per mantenereuna pace relativa, è basarla sulla "tensione e sul precario equilibrio del " lo ho lungo almeno quanto te"
    Non è una cosa certamente piacevole, ma in fin dei conti io da Italiano mi sentirei più tranquillo sapenso di avere delle atomiche che fanno da deterrente ad eventuali invasori, piuttosto che fidarmi che non accadrà mai nulla.
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5120361
    Cervantes De Leon ha scritto:
    Sono d'accordo con Atlas.
    O ci si disarma tutti (ma come lo si può dimostrare), oppure è necessario armarsi. Se vuoi la pace preparati alla guerra. L'unico modo per mantenereuna pace relativa, è basarla sulla "tensione e sul precario equilibrio del " lo ho lungo almeno quanto te"
    Non è una cosa certamente piacevole, ma in fin dei conti io da Italiano mi sentirei più tranquillo sapenso di avere delle atomiche che fanno da deterrente ad eventuali invasori, piuttosto che fidarmi che non accadrà mai nulla.
     sicuro di essere allora d'accordo con atlas? ^^
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  9.     Mi trovi su: Homepage #5120371
    Myau ha scritto:
    Credo che il paese con più bombe atomiche siano gli Stati Uniti.
    Sono anche l'unico paese ad averle sganciate sopra delle città.
    Qua santerellini non ce ne stanno, o si smantellano tutte o non si può andare a dire agli altri che cosa devono e non devono fare. Si rischia di far la figura del bue che dà del cornuto all'asino.
     
    Sì beh, lo smantellamento totale affidato ai singoli stati è impossibile, altrimenti nessuno rincerebbe. Io alla Korea del nord taglierei ogni fornitura possibile, di carburante di cibo di tutto. E' la popolazione a doversi rivoltare contro un regime che dura da decenni e che tiene la popolazione a livelli medioevali.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5120399
    James Mc Cloud ha scritto:
    Sì beh, lo smantellamento totale affidato ai singoli stati è impossibile, altrimenti nessuno rincerebbe. Io alla Korea del nord taglierei ogni fornitura possibile, di carburante di cibo di tutto. E' la popolazione a doversi rivoltare contro un regime che dura da decenni e che tiene la popolazione a livelli medioevali.
     Considerando come vivono già adesso mi stupisce che non ci sia già stata un'insurrezione.. non hanno praticamente la corrente di notte.. altro che embargo... fanno tutto da soli.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  11.     Mi trovi su: Homepage #5120435
    James Mc Cloud ha scritto:
    Sì beh, lo smantellamento totale affidato ai singoli stati è impossibile, altrimenti nessuno rincerebbe. Io alla Korea del nord taglierei ogni fornitura possibile, di carburante di cibo di tutto. E' la popolazione a doversi rivoltare contro un regime che dura da decenni e che tiene la popolazione a livelli medioevali.
     In questo modo si rafforza il regime e basta.
    Chi comanda in quello Stato oltre al caro leader (no, non è B, lo chiamano proprio così!) sono i militari. Loro staranno sempre bene e la popolazione dato che vede il loro leader come dio (non scherzo, provate a vedere a che punto è la propaganda) non si rivolterà mai.Inoltre le missioni d'aiuto ci sono ma il 90% delle provviste se le spartiscono i militari; la situazione è davvero difficile per quel Paese e quella zona.
    "Siamo impegnati in un gioco in cui non possiamo vincere. Alcuni fallimenti sono migliori di altri, questo è tutto" G.Orwell
  12. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5120532
    Questo "doppiopesismo", che fa infuriare non solo Teheran, che si vede lesa in un suo legittimo diritto, ma anche buona parte dei Paesi musulmani, e avvilisce chi in Europa cerca di avere una visione non totalmente autoreferenziale perché capisce che anche gli altri popoli possono avere verso di noi le stesse paure che noi abbiamo verso di loro, si basa sulla convinzione che esistono degli Stati "buoni", perchè democratici, e quindi "membri responsabili della comunità internazionale" che mai si sognerebbero di usare l'atomica, e Stati "cattivi", anzi "Stati canaglia" (definizione che fa il paio con quella di "Stato totalmente razzista" affibbiata da Ahmadinejad ad Israele alla recente Conferenza Onu di Ginevra), perché non democratici e quindi capaci di ogni avventurismo, anche di sganciare l'atomica.
    Beh, il solo Stato che attualmente ha precisi piani di attacco atomico ad un altro Paese è il democratico Israele e sarà bene ricordare che gli unici nella Storia che hanno usato la Bomba sono stati i campioni dei campioni della democrazia, gli Stati Uniti d'America. Ottantamila morti in un colpo solo, a guerra finita, e milioni di focomelici semplicemente per far sapere al nemico di turno, l'Unione Sovietica, che si era in possesso di quest'arma micidiale.


    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5935
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  13. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5120585
    Cloud Strife ha scritto:
    Questo "doppiopesismo", che fa infuriare non solo Teheran, che si vede lesa in un suo legittimo diritto, ma anche buona parte dei Paesi musulmani, e avvilisce chi in Europa cerca di avere una visione non totalmente autoreferenziale perché capisce che anche gli altri popoli possono avere verso di noi le stesse paure che noi abbiamo verso di loro, si basa sulla convinzione che esistono degli Stati "buoni", perchè democratici, e quindi "membri responsabili della comunità internazionale" che mai si sognerebbero di usare l'atomica, e Stati "cattivi", anzi "Stati canaglia" (definizione che fa il paio con quella di "Stato totalmente razzista" affibbiata da Ahmadinejad ad Israele alla recente Conferenza Onu di Ginevra), perché non democratici e quindi capaci di ogni avventurismo, anche di sganciare l'atomica.
    Beh, il solo Stato che attualmente ha precisi piani di attacco atomico ad un altro Paese è il democratico Israele e sarà bene ricordare che gli unici nella Storia che hanno usato la Bomba sono stati i campioni dei campioni della democrazia, gli Stati Uniti d'America. Ottantamila morti in un colpo solo, a guerra finita, e milioni di focomelici semplicemente per far sapere al nemico di turno, l'Unione Sovietica, che si era in possesso di quest'arma micidiale.


    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5935


    E io c'ho detto?
    :DD
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  14.     Mi trovi su: Homepage #5120615
    lennon79 ha scritto:
    In questo modo si rafforza il regime e basta.
    Chi comanda in quello Stato oltre al caro leader (no, non è B, lo chiamano proprio così!) sono i militari. Loro staranno sempre bene e la popolazione dato che vede il loro leader come dio (non scherzo, provate a vedere a che punto è la propaganda) non si rivolterà mai.Inoltre le missioni d'aiuto ci sono ma il 90% delle provviste se le spartiscono i militari; la situazione è davvero difficile per quel Paese e quella zona.
     
    Se tu non hai neanche il pane per mangiare vedi come tiri giù dio i santi e tutti gli altri, soprattutto perchè ti rendi conto che li puoi toccare con mano in Corea del Nord.

  E se la Svizzera facesse test nucleari? [Korea inside]

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina