1.     Mi trovi su: Homepage #5134651
    Cessioni:
    Kaka
    Pirlo
    Seedorf
    Pato ??
    Aquisti:
    ??
    ??
    ??
    ??
    Ma a cosa si punta il prossimo anno??? Arrivare i zona UEFA come obiettivo primario???
    SUPERLEGA serie A1
    Albo d'oro
    1 SUPERLEGA (apertura 09/10) (finalista clausura 13/14)
    2 CHAMPIONS SUPERLEAGUE (apertura 09/10 - clausura 13/14)
  2.     Mi trovi su: Homepage #5134742
    allora, io è da un pò che mi sto preparando spiritualmente e mentalmente alla cessione di kakà. e vabbè sono legatissimo a questo campione ma se dev'essere cosi lo accetterò. mi basta sapere che:
    1) non è lui che fa l'infame e va via per avere piu soldi oppure fa ricatti alla società oppure racconta palle sul motivo per cui deve essere venduto (ogni riferimento a fatti, figli che devono imparare l'inglese è puramente casuale)
    2) non deve essere uno sceicco che non capisce nulla di calcio, ma si mette nel mercato coi i suoi petrol.dollari e pensa di giocare al fantacalcio venendocelo a prendere.
    ora da come ho capito è la società che vuole trattare, perchè ormai non ce la fa piu con i conti. e allora ben venga l'asta tra real e chelsea e noi ci rifacciamo una squadra e un gruppo nuovo, perchè quello vecchio non aveva altro da dare.
    pato ora che va via kakà non si tocca e questo la società lo sa bene.
    pirlo per 25 mln... che te lo dico a fare!
    seedorf, da come ho letto su internet è piu lui che si è offerto ad ancelotti. beh se pagato, potrei accettare la cessione, noi dobbiamo cambiare volto alla squadra. e poi qui non è apprezzato quanto secondo me meriterebbe. per cui segua pure carletto in doccia.. ehm.. al chelsea
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  3.     Mi trovi su: Homepage #5134766
    metteteci pure l'incognita allenatore
    .
    ho il dubbio che i contatti con Florentino per la cessione di Kakà siano già partiti in inverno, quando saltò l'affare col City, ma secondo me non sarà quella perdita epocale che voi pensate (e mi viene il dubbio che anche la Società lo pensi)
    .
    discorsi diversi per Pirlo e Pato, le cessioni di questi mi stupirebbero abbastanza
    .
    comunque non si saprà nulla se non passeranno le elezioni, c'è tanta gente che avendo confuso calcio e politica, voterebbe male, se sapesse prima :mmh:

    [Modificato da common il 03/06/2009 21:08]

  4. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5134834
    Per Massituo:

    SERIE B!
    SERIE B!
    SERIE B!
    SERIE B!
    SERIE B!

    sì lo so ho capito che siamo offtopic e che quello che ho detto va bene per la stagione successiva....:asd:
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5135281
    equus ha scritto:
    allora, io è da un pò che mi sto preparando spiritualmente e mentalmente alla cessione di kakà. e vabbè sono legatissimo a questo campione ma se dev'essere cosi lo accetterò. mi basta sapere che:
    1) non è lui che fa l'infame e va via per avere piu soldi oppure fa ricatti alla società oppure racconta palle sul motivo per cui deve essere venduto (ogni riferimento a fatti, figli che devono imparare l'inglese è puramente casuale)
    2) non deve essere uno sceicco che non capisce nulla di calcio, ma si mette nel mercato coi i suoi petrol.dollari e pensa di giocare al fantacalcio venendocelo a prendere.
    ora da come ho capito è la società che vuole trattare, perchè ormai non ce la fa piu con i conti. e allora ben venga l'asta tra real e chelsea e noi ci rifacciamo una squadra e un gruppo nuovo, perchè quello vecchio non aveva altro da dare.
    pato ora che va via kakà non si tocca e questo la società lo sa bene.
    pirlo per 25 mln... che te lo dico a fare!
    seedorf, da come ho letto su internet è piu lui che si è offerto ad ancelotti. beh se pagato, potrei accettare la cessione, noi dobbiamo cambiare volto alla squadra. e poi qui non è apprezzato quanto secondo me meriterebbe. per cui segua pure carletto in doccia.. ehm.. al chelsea
     è 4 anni che vendiamo Kaka. Oh, se dobbiamo venderlo che lo vendano. Sinceramente lo vedrei come un ridimensionamento del Milan, ci sono pochi cazzi. è evidente che qualcosa non va bene se una società come il Milan è costretta a vendere i suoi campioni. Mi fa strano che Kaka se ne vada prendendo meno di quello che prende al Milan (primo sintomo di boiata).
    In ogni modo se devono venderlo, se è ad una buona cifra ben venga, ci si rifà il centrocampo, si compra un terzino e si piglia una punta. D'altronde se va via Kaka hai Ronaldinho, mica ti ritrovi a giocare con poulsen o zanetti.
    Dimenticavo, se Pirlo ce lo pagano davvero 25 mln di euro mi chiedo perchè non abbiamo già firmato.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5135421
    Il problema principale se ho capito bene è che il milan è in passivo di circa 60 milioni di euro e se vendono Kaka a quella cifra non comprano nessuno perchè il ricavato della cessione serve x coprire il passivo!!!
    Quindi il discorso vendiamo Kaka e rifondiamo la squadra va a farsi benedire,rimaniamo con la stessa squadra senza Kaka poi se va via anche Pirlo e qualcun altro allora forse si puo comprare qualche giocatore di nome ormai finito come Ronaldo e far credere alla gente di aver fatto un gran colpo!!
    SUPERLEGA serie A1
    Albo d'oro
    1 SUPERLEGA (apertura 09/10) (finalista clausura 13/14)
    2 CHAMPIONS SUPERLEAGUE (apertura 09/10 - clausura 13/14)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5135682
    massituo ha scritto:
     D'altronde se va via Kaka hai Ronaldinho, mica ti ritrovi a giocare con poulsen o zanetti.
     mi sembri berlusca, che lo ha detto ieri in serata.
    ma ronaldhino non c'entra nulla con kakà. so che la tua opinione è ben diversa, quindi non stiamo pure a discutere.
    cmq con kakà via tra soldi dal real, ingaggio che non spendi per lui e via dicendo, i soldi che arrivano li si usa anche per gli acquisti.
    un'altra notizia di ieri sera è che gli arabi che vogliono entrare nella società, vogliono che al loro ingresso non ci siano debiti, quindi per questo si vende kakà. (però questa notizia arriva dalle tv regionali.. mi son spiegato)
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  8.     Mi trovi su: Homepage #5135694
    vende solo kakà e 1 tra pirlo e seedorf, scelta che cmq mi vede contrario perchè pirlo o seedorf si potevano sacrificare, kakà no
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  9.     Mi trovi su: Homepage #5135710
    sportmediaset scrive questo..
    Milan, Lavezzi il dopo-Kakà
    Risponde all'indentikit di Galliani







    Una punta, anzi una mezzapunta. Dalle parole di Adriano Galliani, che ha chiaramente annunciato l'arrivo di un grosso attaccante, si fa strada un'ipotesi fin qui mai vagliata, ma che potrebbe rivelarsi la più probabile. Per sostituire Kakà, il Milan starebbe infatti pensando a Lavezzi, in rotta con il Napoli, pallino di lunga data di Berlusconi e, soprattutto, unico giocatore in circolazione con caratteristiche simili al brasiliano.

    Si tratta di un nome nuovo, ma anche di un vecchio obiettivo del presidente Berlusconi.
    Parliamo, quindi, di un giocatore per cui il numero uno dei rossoneri
    potrebbe muoversi in prima persona. Come, è facile capirlo dal momento
    che il Premier ha da tempo un ottimo rapporto con De Laurentiis -
    a gennaio aveva rinunciato all'argentino per non mettere in difficoltà
    proprio il presidente dei partenopei - e un'amicizia altrettanto salda
    con Roberto Donadoni.
    Detto dell'interessamento, vanno fatti due conti. Eccoli: per Lavezzi il Napoli chiede tra i 20 e i 25 milioni. Cifra che, difficilmente, riuscirà ad ottenere da qualsivoglia squadra. Logico, quindi, che il prezzo del Pocho debba abbassarsi almeno fino a 18 milioni. Su questa basi si può intavolare una trattativa che, anche per volere di Donadoni, potrebbe/dovrebbe comprendere almeno una contropartita tecnica. Al tecnico degli azzurri - e a Marino - piace molto Marco Borriello,
    già accostato al Napoli in altre occasioni, e il Milan potrebbe anche
    decidere di farlo partire per ridurre quasi a zero il costo
    dell'operazione Lavezzi.
    Ceduto Borriello,
    però, i rossoneri dovrebbero cercare un sostituto adatto per l'attacco.
    Un giocatore, in altre parole, con caratteristiche simili all'ex
    genoano. Alto, forte di testa, con un fisico importante: il che,
    tradotto, fa Luca Toni, chiuso al Bayern Monaco dall'arrivo di Gomez e Olic e
    nel mirino del club di via Turati già un paio d'anni fa. Il costo
    dell'operazione, circa 8 milioni, sarebbe alla portata dei rossoneri.
    Il rafforzamento del Milan potrebbe però passare per altre due cessioni illustri: Pirlo e Seedorf. Il presidente Berlusconi li ha dichiarati incedibili entrambi, ma è molto probabile che almeno uno dei due possa seguire Carlo Ancelotti al
    Chelsea. Almeno uno dei due, appunto, perché i londinesi hanno molti
    soldi da mettere sul piatto e con 35/40 milioni potrebbero portarsi a
    casa il pacchetto completo. Un'offerta che Galliani non
    potrebbe rifiutare, perché con quella cifra l'ad rossonero avrebbe a
    disposizione il budget necessario per costruire la parte restante della
    squadra senza intaccare il "bottino-Kakà, che serve per ripianare i
    debiti, e praticamente a costo zero. Dei 35 milioni, 15
    potrebbero essere investiti per il sogno-Mexes. In alternativa, con il Palermo si potrebbe chiudere per il danese Kjaer a
    12 milioni massimo. Gli altri venti milioni, ma ne basterebbero
    quindici, verrebbero buoni per un regalino a Leonardo, che vuole Hernanes.
    Nelle casse del Milan, con questi conti, rimarrebbero i 70 milioni di Kakà e i 15 incassati dal Bordeaux per Gourcuff.
    Con questi ultimi potrebbe arrivare almeno un esterno di difesa. I nomi
    giusti sono ancora da trovare, ma il mercato non è che cominciato.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  10.     Mi trovi su: Homepage #5135712
    un'altra cosa: io penserei seriamente ad avanzare janku a centrocampo. rende molto di piu e garantisce corsa e resistenza unite a qualità.
    mentre in difesa ogni tanto si lascia andare a qualche zaccata.
    quindi ben venga un esterno, e magari oddo può riprovare a dare un suo contributo
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  11.     Mi trovi su: Homepage #5135782
    ieri stavo pensando pure io che lavezzi sarebbe 1 ottimo acquisto, giovane, ha classe...solo che è argentino! in questo milan brasiliano come andrebbe?:asd:
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  12. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5135817
    Una domanda, ma a gennaio la valutazione di kakà non era di 110 mln? Perchè in 4 mesi la sua valutazione è scesa di 40 mln?
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  13.     Mi trovi su: Homepage #5135830
    beppojosef ha scritto:
    Una domanda, ma a gennaio la valutazione di kakà non era di 110 mln? Perchè in 4 mesi la sua valutazione è scesa di 40 mln?
     
    se tu hai 1 bene e lo dichiari incedibile, chi lo vuole a tutti i costi deve alzare le sue pretese.
    se tu invece questo bene lo cerchi di vendere a tutti i costi x far cassa, vien da sè che chi lo compra abbassi le sue offerte.
    è il mercato.
    in questo caso io boccio totalmente l'azione del milan, commercialmente parlando.
    non esiste che tu, milan, vai a madrid a vendere kakà.
    eh che cazz, se il real lo vuole perlomeno vengano loro a milano a trattare.
    un pò di dignità.
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)

  Milan 2009-2010

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina