1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5143447
    MILANO - Le distanze non contano. Il Milan, i Milanisti e Ricky si terranno
    sempre per mano. Gli uni a controllare i risultati dell'altro, e viceversa.
    Oggi è andata bene, ma cosa ha fatto il Milan? Se lo chiederà Kakà e ce lo
    chiederemo noi. Ha segnato Ricky? Tutto bene Ricky? I bambini, i principali
    tifosi di Kakà, sappiano che non è finito niente oggi. I sorrisi, le
    prodezze e le frasi di Kakà restano. Saranno un ricordo vivo e indelebile
    per sempre nella memoria rossonera, scolpiti a caratteri importanti nella
    storia del Club. E a loro volta, Kakà scenderà in campo sempre con una parte
    di Milan addosso. Gli insegnamenti, lo stile, le prove d'affetto del Milan e
    della sua gente non lasceranno mai Kakà, indipendentemente dal colore della
    sua maglia.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5146958
    x la serie SBROTFL


    Ultim'ora
    Calcio, Confalonieri: "Giusto vendere Kaka'"

    MILANO - "La vendita di Kaka' ha sanato il bilancio del Milan. Hanno fatto bene i dirigenti, certe offerte sono da accogliere". Lo ha dichiarato il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri. "Adesso comunque c'e' una bella squadra, con giocatori piu' giovani e un allenatore giovane che magari e' il nuovo Sacchi o il nuovo Capello", ha concluso Confalonieri. (Agr)
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  3.     Mi trovi su: Homepage #5146967
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    x la serie SBROTFL
    Ultim'ora
    Calcio, Confalonieri: "Giusto vendere Kaka'"
    MILANO - "La vendita di Kaka' ha sanato il bilancio del Milan. Hanno fatto bene i dirigenti, certe offerte sono da accogliere". Lo ha dichiarato il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri. "Adesso comunque c'e' una bella squadra, con giocatori piu' giovani e un allenatore giovane che magari e' il nuovo Sacchi o il nuovo Capello", ha concluso Confalonieri. (Agr)
      a parte la stroxxata sui "Giocatori più giovani" (dove ha visto ringiovanire la squadra ?) ed il dare quasi per scontato che un allenatore che non è mai stato in panchina riescirà a fare bene, il resto è condivisibile, perché rimango convinto che tra qualche acquisto i Milanisti cominceranno a convenire che forse la perdita non è stata così traumatica, soprattutto perché in quel ruolo c'era assembramento e si sono colti dodici piccioni con una fava, nel cedere KAkà
    -
    in ogni caso nè Confalonieri nè altri esprimono un loro pensiero, riportano sempre e solo la tesi utile alla Società

    [Modificato da marcomix il 13/06/2009 01:31]

  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5146978
    Dove sta Kaká?
    Era la festa di San Gennaro,
    quanta folla per la via...
    Con Kaká, compagna mia,
    me ne andai a passeggiá.

    C'era la banda di Pignataro
    che suonava il "Parsifallo"
    e il maestro, sul piedistallo,
    ci faceva deliziá...

    Nel momento culminante
    del finale travolgente,
    'mmiez'a tutta chella gente,
    se fumarono a Kaká!...

    Dove sta Kaká?!
    Uh, Madonna mia...
    Come fa ,Kaka
    senza Isaia?...
    Pare, pare, kaká,
    che t'ho perduta, ahimé!
    Chi ha truvato a Kaká
    ca mm''a purtasse a me...
    Jámmola a truvá...
    sù, facciamo presto..
    Jámmola a incontrá
    con la banda in testa...
    Uh, Kaká!
    Uh, Kaká!
    Uh, Kaká!
    tuttuquante aîmm''a strillá:
    kaká, kaká,
    Isaia sta ccá!
    Isaia sta ccá!
    Isaia sta ccá!...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka,
    comm'aggi 'a fá pe' te truvá?!
    I', senza te, nun pozzo stá...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka....

    ka-ka-a-ka-ka-ka-ká...

    II

    Era la festa di San Gennaro,
    ll'anno appresso cante e suone...
    bancarelle e prucessione...
    chi se pò dimenticá!?

    C'era la banda di Pignataro,
    centinaia di bancarelle
    di torrone e di nocelle
    che facevano 'ncantá.

    Come allora quel viavai,
    ritornò per quella via...
    Ritornò pure Isaia,
    sempre in cerca di kaká...

    Dove sta kaká?
    Uh! Madonna mia...
    Come fa kaká,
    senza Isaia?
    Pare pare, kaká
    che t'ho perduta, ahimé!
    Chi ha truvato a kaká,
    ca mm''a purtasse a me...
    Se non troverò
    lei, ch'è tanto bella,
    mm'accontenterò
    'e trová 'a sorella...
    T'amerò,
    t'amerò,
    t'amerò,
    pure a lei glielo dirò
    che t'amerò:
    T'amerò, kaká!
    T'amerò, kaká!
    T'amerò, kaká!
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...
    che t'amerò ll'aggi''a cuntá...
    Con tua sorella aggi''a sfugá...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...

    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...
    comm'aggi''a fá pe' te truvá?!
    I', senza te, nun pòzzo stá!
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka-ka...

    ka-ka-ka-a-zka-ka-ká...


    Cutolo - Cioffi - e Papi

    Cantata da
    Apicella.
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5147277
    fralex ha scritto:
    Dove sta Kaká?
    Era la festa di San Gennaro,
    quanta folla per la via...
    Con Kaká, compagna mia,
    me ne andai a passeggiá.

    C'era la banda di Pignataro
    che suonava il "Parsifallo"
    e il maestro, sul piedistallo,
    ci faceva deliziá...

    Nel momento culminante
    del finale travolgente,
    'mmiez'a tutta chella gente,
    se fumarono a Kaká!...

    Dove sta Kaká?!
    Uh, Madonna mia...
    Come fa ,Kaka
    senza Isaia?...
    Pare, pare, kaká,
    che t'ho perduta, ahimé!
    Chi ha truvato a Kaká
    ca mm''a purtasse a me...
    Jámmola a truvá...
    sù, facciamo presto..
    Jámmola a incontrá
    con la banda in testa...
    Uh, Kaká!
    Uh, Kaká!
    Uh, Kaká!
    tuttuquante aîmm''a strillá:
    kaká, kaká,
    Isaia sta ccá!
    Isaia sta ccá!
    Isaia sta ccá!...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka,
    comm'aggi 'a fá pe' te truvá?!
    I', senza te, nun pozzo stá...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka....

    ka-ka-a-ka-ka-ka-ká...

    II

    Era la festa di San Gennaro,
    ll'anno appresso cante e suone...
    bancarelle e prucessione...
    chi se pò dimenticá!?

    C'era la banda di Pignataro,
    centinaia di bancarelle
    di torrone e di nocelle
    che facevano 'ncantá.

    Come allora quel viavai,
    ritornò per quella via...
    Ritornò pure Isaia,
    sempre in cerca di kaká...

    Dove sta kaká?
    Uh! Madonna mia...
    Come fa kaká,
    senza Isaia?
    Pare pare, kaká
    che t'ho perduta, ahimé!
    Chi ha truvato a kaká,
    ca mm''a purtasse a me...
    Se non troverò
    lei, ch'è tanto bella,
    mm'accontenterò
    'e trová 'a sorella...
    T'amerò,
    t'amerò,
    t'amerò,
    pure a lei glielo dirò
    che t'amerò:
    T'amerò, kaká!
    T'amerò, kaká!
    T'amerò, kaká!
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...
    che t'amerò ll'aggi''a cuntá...
    Con tua sorella aggi''a sfugá...
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...

    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka...
    comm'aggi''a fá pe' te truvá?!
    I', senza te, nun pòzzo stá!
    kaká, kaká,
    ka-ka-ka-ka-ka...

    ka-ka-ka-a-zka-ka-ká...


    Cutolo - Cioffi - e Papi

    Cantata da
    Apicella.




    :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  SBROTFL

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina