1.     Mi trovi su: Homepage #5146239
    Mourinho rassicura i tifosi
    "Ibra non si muoverà dall' Inter"


    "Ibra resterà all'Inter" parola di Josè Mourinho che ai microfoni di Inter Channel dissipa le nubi intorno al fuoriclasse svedese. L'ottimismo del portoghese, però, si estende anche alla voce calciomercato: "Credo che la nostra squadra si sia migliorata perchè Milito e Thiago Motta sono due giocatori con qualcosa d'importante da dare: non è un segreto, poi, che stiamo lavorando su uno o due giocatori per migliorare ancora di più".

    "Con Kakà e Cristiano Ronaldo possiamo dire che il Real Madrid oggi è il re del mercato, è la squadra col maggior impatto. L'Inter, però, sta facendo il suo lavoro".

    Lo Special One, però, parla anche di Santon e delle nuove leve nerazzurre: "Davide ha una grande opportunità per la sua crescita professionale, Balotelli andrà nella stessa direzione e noi vogliamo anche di più: Obi e Khrin erano in Primavera, come Belec, da quest'estate saranno in prima squadra e il futuro sarà anche con altri giovani italiani in prima squadra. Destro e altri ragazzi che ora sono negli Allievi il prossimo anno giocheranno in Primavera e quindi verranno con noi".

    Chiusura dedicata alla Supercoppa con la Lazio che si giocherà a Pechino: "Abbiamo fatto un lavoro positivo, tutto molto ben organizzato: la partita, le sedi degli allenamenti, l'albergo, la sicurezza. Tutto a posto. I tifosi a Pechino sono fantastici, è una grande emozione per loro, si aspettano una grande finale, come quelle che vedono in televisione. Ci sono tutte le condizioni per fare in modo che sia una Supercoppa speciale, diversa da quelle che solitamente si giocano in Italia".
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  2.     Mi trovi su: Homepage #5146247
    Deco vuole l'Inter: ''Mourinho è garanzia di successo''
    Il centrocampista portoghese è in rotta con il Chelsea e vorrebbe accasarsi a Milano per ritrovare l'allenatore che gli fece vincere la Champions League ai tempi del Porto: ''Un grande tecnico, forse il migliore di tutta la mia carriera''

    Fonte: Sky

    Ancora un appello di Deco all'Inter. Il centrocampista di proprietà del Chelsea vuole lasciare l'Inghilterra e accasarsi a Milano. Lo fa capire lo stesso portoghese definendo l'esperienza nei Blues "non buona": per Deco la maglia nerazzurra sarebbe la soluzione ideale visto che sulla panchina c'è José Mourinho, suo allenatore ai tempi del Porto con il quale vinse una Champions League nel 2004. Nessuno dei due ha mai nascosto l'intenzione di ritrovarsi a lavorare ancora insieme e Deco aspetta solo il via libera dalle due società: "José è una garanzia di successo- le parole riportate da A Bola - un grande tecnico, forse il migliore di tutta la mia carriera".



    Spero che non sia veramente lui il famigerato trequartista richiesto X(
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  3.     Mi trovi su: Homepage #5146491
    lucafiQo ha scritto:
    chissà se è meglio venderlo o tenerlo   :-\


    Io sarei contento di venderlo se la contropartita è Eto + i soldi richiesti. Ma alla fine resterà. L'ingaggio è troppo alto e solo il real potrebbe pagarlo, ma si sa che a loro interessa Villa. Il Barca gli pagherebbe 5 mln in meno. Figurati se sto mercenario può accettare. Resterà da noi e farà la solita figuraccia in champions. :rolleyes:
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega

  Mourinho rassicura i tifosi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina