1. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5152457
    Tra i personaggi famosi (escludendo dunque mamma e papà) voi a chi vi ispirate? Chi ha formato la vostra mente e il vostro modo di vedere im mondo? Chi vi ha reso ciò che siete? Chi adorate come una divinità?

    Musicisti, registi, attori, game designer, sportivi, politici, personaggi storici passati e presenti. Comunque solo realmente esistiti (no Cavalieri dello Zodiaco, grazie).

    Elencatene massimo cinque a testa e spiegate brevemente l'importanza che hanno o hanno avuto nella vostra vita.

    Grazie
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  2.     Mi trovi su: Homepage #5153105
    Non amo rispondere ignorando le richieste dell'autore, ma in questo caso è necessario.
    Non ho ispirazioni da persone viventi. I valori che ho ed in cui mi riconosco, sonopiù facili da trovare in libri o film.
    C'è solo una persona in realtà che ammiro, per il grande coraggio, ma in cui non mi identifico assolutamente, e questo è Ghandi.
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #5153156
    Allan Kardec in primis, il padre dello spiritismo, per le sue ricerche, per la sua razionalità pur parlando di un argomento così complicato e per le informazioni che ci ha dato tramite libri.
    Quotando Cervantes ammiro molto anche Ghandi, così come l'attuale Dalai Lama Tenzin Gyatso, per il coraggio di continuare a resistere senza violenza a sopprusi e violenze da parte della Cina.
    Aggiungo un informazione così per cultura generale: probabilmente questo Dalai Lama sarà l'ultimo, visto che la Cina si è riservata il diritto di scegliere lei i prossimi Dalai Lama; praticamente vorrà scegliere lei il leader spirituale di un altra religione, i fini li immaginiamo tutti.
    Robert Monroe per la sua ricerca sugli stati alterati di coscienza, svolta con razionalità e offrendosi anche come "cavia" per esperimenti che hanno confermato le sue teorie.
    (e poi Crystal per l'amore per il maestro...ah no niente cavalieri :_D )
  4. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5153179
    Piccolo ha scritto:
    Accidenti! Mi hai fregato!

    Masami Kurumada va bene lo stesso?
    :|3 :|3


    Assolutamente sì. Anche se lo vedo più nella categoria "mamma e papà" per la forza dell'imprinting, per il cordone ombelicale che lo lega a ciascuno di noi.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  5. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5153186
    Myau ha scritto:
    Assolutamente sì. Anche se lo vedo più nella categoria "mamma e papà" per la forza dell'imprinting, per il cordone ombelicale che lo lega a ciascuno di noi.

    Hai drammaticamente ragione.
    Ma che ci posso fare? Senza I Cavalieri dello Zodiaco, Phantasy Star, il mio maestro delle elementari e, toh, Daitarn 3 va, oggi non sarei quello che sono.
    Per questo ho deciso che li proibirò categoricamente al mio futuro figlio. :D
  6.     Mi trovi su: Homepage #5153192
    Io avrei detto Batman XD
    ed effettivamente dà da pensare che qualcuno o gran parte di noi possa scegliere un personaggio di fantasia...
    In generale però...per quel che riguarda il mio sviluppo culturale/lavorativo (in futuro) mi ha affascinato la figura di Tadao Ando.
    Un architetto autoditatta (non ha alcun titolo)...un sognatore, che lavora prima come falegname, poi come pugile, poi come camionista (gli piace viaggiare)...
    poi architetto...
    certo, ha avuto molta fortuna, ma anche tanto talento...
    insomma...cerca la tua strada, fai ciò che ti piace e non temere di cambiarla.
  7. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5153204
    Comunque io dico

    Go Nagai - Mi ha cresciuto come un padre. Nel qual caso Mazinga è mio fratello.

    Dario Argento - Vedere Profondo Rosso e Suspiria prima dei 10 anni credo sia una esperienza indimenticabile per chiunque. Il darione nazionale ha formato il mio occhio.

    Ludwig van Beethoven - Amot tutto ciò che è beethoveniano. Difficile spiegare che cosa significa.

    Insomma la mia visione del mondo è per un 33 percento nagaiana, per un 33 percento argentiana, per un 33 percento beethoveniana.


    Altri... beh, oltre al già gitato Kurumada ci sarebbe anche Tetsuo Hara.
    Ma prima di costoro dovrei mettere senza dubbio George Lucas.
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  8.     Mi trovi su: Homepage #5153250
    Domanda complicata...
    Di certo ci metterei la triade di scrittori che mi ha influenzato di più da piccolo: Asimov, Heinlein e Dick.
    Ci aggiungerei Pratchett che con la sua visione del mondo e la sua ironia asciutta ti fa guardare le cose da altri punti di vista.
    E, per quanto lo ritenga un pazzo furioso, ho sempre apprezzato la figura di D'Annuzio... al di là delle idee, condivisibili o meno che fossero, era uno che le cose che diceva le viveva oltre che scriverle e questo l'ho sempre ammirato.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9.     Mi trovi su: Homepage #5153936
    Myau ha scritto:

    Elencatene massimo cinque a testa e spiegate brevemente l'importanza che hanno o hanno avuto nella vostra vita.



    Di getto mi vengono in mente: Piero Angela, Stephen Hawking e Nico Cereghini.
    Piero Angela mi ha dato la possibilità di appassionarmi alle scienze.
    Stephen Hawking mi ha insegnato che c'è sempre tempo per studiare.
    Nico Cereghini..... beh!!...casco in testa ben allacciato, luci accese anche di giorno e prudenza....SEMPRE!!!

    Credo che abbiano influenzato le mie scelte scolastiche più di quanto non abbiano fatto i miei genitori e di dovere a loro anche la mia professione.

    "Non condivido ciò che dici, ma sarei disposto a dare la vita affinchè tu possa dirlo". Voltaire
    Ho 24 voti nel topic persone fidate.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5153998
    - Gesù Cristo: i motivi sono milioni: il più importante è per il senso di libertà e per la saggezza praticamente totale dalla quale prendere ogni tipo di ispirazione, per ogni situazione che nella vita mi si è presentata fino ad ora. Mi dispiace solo non averlo "scoperto" prima;
    - Giovanni Paolo II: per il coraggio e la forza con cui ha portato avanti quello in cui credeva, producendo cambiamenti epocali nella storia del mondo, solo con la forza della parola. Ha influito, solo recentemente, nel farmi vedere che le cose possono cambiare, anche quando tutto sembra far pensare il contrario;
    - Benedetto XVI: la lucidità con cui analizza le cose, la sua conoscenza, le sue intuizioni; il suo rendere l'idea delle cose complicate del mondo di oggi, e così spiegarle. Diciamo che la sua influenza è in atto, seppur non così forte: è una specie di Grande Saggio, dal quale con piacere ascolto il suoi punti di vista ed il uso sguardo sul mondo. Ancora non posso dire in che cosa mi inlfuenzerà alla fine;
    - Giovanni Lindo Ferretti: con le sue canzoni, la sua poetica ma soprattutto con la sua propiretà di linguaggio mi ha fatto tornare ad apprezzare il valore della lingua e della varietà delle parole, la sonorità di queste, il piacere di utilizzarle correttamente usando tutte quelle parole possibili, che se usate bene, possano rendere chiarissima un'idea o un pensiero e quindi l'anima delle persone e delle cose, che non è una cosa molto facile oggigiorno soprattutto;
    - Nietzche: scoperto non troppo tempo fa (quand'ero piccolo leggevo solo Marx, Rousseau e affini), cavolo: alla fine è impazzito, ma fino a quel momento ha scirtto delle cose per me illuminanti rispetto al concetto di rabbia, forza, creatività e che mi hanno costretto a riflettere ed a guardarmi dentro, con timore prima, poi con piacere, infine con gioia, e poi uno slancio vitale verso l'esterno che sono stati fondamentali per la mia visione del mondo, dell'uomo e la natura, l'uomo e i suoi simili, ma anche per l'avvicinamento a Dio.
    Esistono anche altre persone, 2 di queste sono amici, stranieri, di un paese molto lontano e povero, che adesso vivono in Italia, di cui non faccio i nomi: mi hanno insegnato il senso del sacrfificio unito però alla leggerezza ed all'amore per la vita che, probabilmente, solo da chi ha patito la fame ed altre privazioni sin dall'infanzia-adolescenza si può prendere insegnamento.
  11. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5154011
    L'ultima cosa che mi sarei aspettato è di trovare Gesù di Nazareth, Karol Woytjla, Joseph Ratzinger e Friedrich Nietzche (più Marx) nello stesso post :-|
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  12.     Mi trovi su: #5154013
    timmy ha scritto:
    - Nietzche: scoperto non troppo tempo fa (quand'ero piccolo leggevo solo Marx, Rousseau e affini), cavolo: alla fine è impazzito, ma fino a quel momento ha scirtto delle cose per me illuminanti rispetto al concetto di rabbia, forza, creatività e che mi hanno costretto a riflettere ed a guardarmi dentro, con timore prima, poi con piacere, infine con gioia, e poi uno slancio vitale verso l'esterno che sono stati fondamentali per la mia visione del mondo, dell'uomo e la natura, l'uomo e i suoi simili, ma anche per l'avvicinamento a Dio.
     Avvicinamento a Dio tramite Nietzche? La cosa mi stupisce, fra tanti filosofi che ho fatto N è il più ateo di tutti secondo me, a partire dall'inflazionata frase "DIo è morto", che non si riferisce manco a Dio come lo intendiamo noi ma allo schema logico-razionale che il mondo occidentale ha sempre seguito ciecamente. Dio è praticamente assente in N, hai letto il passo delle tarantole di Zarathustra? Sebbene possa sembrare in riferimento ai comunisti :D in realtà è un duro attacco contro i cristiani, je dà giù pesante. Almeno gente come Spinoza un Dio ce lo infila da qualche parte (vd deus sive natura) ma in N Dio proprio zero
    solo curiosità eh, mi ha colpito

  Padri spirituali, numi tutelari, modelli di vita.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina