1.     Mi trovi su: Homepage #5156765
    salve a tutti,
    appena arrivata la mail dalla star comics!!! :sbav:
    vi segnalo che da novembre 2009 partirà la prima ristampa (e forse anche l'unica) di JOJO!!!
    da wikipedia:
    Il protagonista Jonathan Joestar nell'Inghilterra del 1888 è il figlio del ricco lord Joestar. Lord Joestar adotta Dio Brando, coetaneo di Jonathan, figlio di uno sbandato che lo stava derubando a seguito di un incidente e che lui crede gli abbia salvato la vita. Dio, la cui vera indole è ambiziosa e perversa, vuole impadronirsi del casato dei Joestar, prima privando di ogni amicizia e affetto Jonathan, poi cercando di uccidere il genitore adottivo con lo stesso metodo con cui aveva ucciso il padre. Ma scoperto e messo alle corde usa su di se la Maschera di Pietra, portentoso artefatto magico di origineazteca in grado di trasformare l'uomo in un vampiro. Jonathan imparerà poi la tecnica delle onde concentriche da tale Will A. Zeppeli grazie alla quale potrà scontrarsi contro zombie e cavalieri medievalievocati da Dio Brando fino allo scontro finale con lo stesso. Alla fine Jonathan muore tragicamente, portandosi con sé (nell'esplosione finale della nave che avrebbe dovuto portarlo in viaggio di nozze) la testa, ancora viva e pericolosa, di Dio Brando ormai disperato che cerca di appropriarsi del corpo del suo rivale. Entrambi periscono nell'esplosione e nell'affondamento. O almeno così sembra... 
    forse detto così potrebbe sembrare noioso ma vi assicuro (e moltissimi altri utenti ne daranno conferma) che questo è uno dei migliori manga in circolazione...:sbam:
    spero di aver fatto cosa gradita :)
    saluti.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5156803
    Formato: 13x18 B/N, 320 pagine
    Edizione: VOL.1: 7,00 € VOL.2-3: 6,50 €
    Sinceramente non mi convince granché. Mi tengo le sottilette anche se le prime 10 hanno le pagine che si staccano.
    Per chi non l'avesse mai letto, fino alla quarta serie è un must. La quinta pure è bellina ma inferiore rispetto a terza e quarta. La sesta è da evitare.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5156924
    Godot ha scritto:
    Formato: 13x18 B/N, 320 pagine
    Edizione: VOL.1: 7,00 € VOL.2-3: 6,50 €
    Sinceramente non mi convince granché. Mi tengo le sottilette anche se le prime 10 hanno le pagine che si staccano.
    Per chi non l'avesse mai letto, fino alla quarta serie è un must. La quinta pure è bellina ma inferiore rispetto a terza e quarta. La sesta è da evitare.
      vabbè se hai le sottilette stai a cavallo...io ho riportato la notizia solo perchè quando consiglio JoJo mi rispondo tutti alla stessa maniera e cioè: "troppo lungo....non posso recuperare tutto..."
    ora che c'è questa ristampa la cosa dovrebbe risultare un pochino più agevole :)
  4. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5157071
    Godot ha scritto:
    Formato: 13x18 B/N, 320 pagine
    Edizione: VOL.1: 7,00 € VOL.2-3: 6,50 €
    Sinceramente non mi convince granché. Mi tengo le sottilette anche se le prime 10 hanno le pagine che si staccano.
    Per chi non l'avesse mai letto, fino alla quarta serie è un must. La quinta pure è bellina ma inferiore rispetto a terza e quarta. La sesta è da evitare.
     
    Diciamo che il vero MUST lo raggiunge fino alla terza. Poi la quarta riciccia un po' anche se ancora tiene (comunque meno) e poi c'è il declino totale.

    JoJo doveva finire alla Terza.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5157164
    Atlas ha scritto:
    Diciamo che il vero MUST lo raggiunge fino alla terza. Poi la quarta riciccia un po' anche se ancora tiene (comunque meno) e poi c'è il declino totale.

    JoJo doveva finire alla Terza.


    Quoto.

    Prima: divertente e stramba
    Seconda: spaziale e tostissima
    Terza: molto buona, anche se un pelo allungata qui e la (ma rimane il meglio insieme alla seconda)
    Quarta: l'inizio del calo.. troppo lunga e comincia a risentire dell'esagerazione negli stand
    Quinta e sesta: mero sfruttamento economico del franchise.

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5157375
    Per me l'apice è la quarta. La quinta quando la lessi ai tempi non mi diceva granché (da Jojo mi aspettavo qualcosa di più) però rileggendola eper me non è affatto male.
    Poi preferisco stendere un velo pietoso, sì. :asd:

    [Modificato da Godot il 20/06/2009 16:17]

  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5157696
    Kimahri ha scritto:
    Ma più che altro quanti numeri sono??
       A memoria, la prima edizione (quella da 120-130 pagine) è così divisa...
    prima -> 6
    seconda -> 11
    terza -> 24
    quarta -> 29
    quinta -> 25
    sesta -> 26
    Approssimativamente perché capitava che nello stesso albo finiva una serie e iniziava l'altra.
    Fino alla quarta è imprescindibile e tutto sommato neanche così lungo poiché dalla prima alla quarta varia moltissimo a differenza di altri shonen dalla stessa lunghezza che allungano soltanto il brodo. ;)
  8. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5157829
    Atlas ha scritto:
    Diciamo che il vero MUST lo raggiunge fino alla terza. Poi la quarta riciccia un po' anche se ancora tiene (comunque meno) e poi c'è il declino totale.
    JoJo doveva finire alla Terza.
      non sono d'accordo.
    per quanto mi riguarda il trittico delle meraviglie è rappresentato dalla terza-quarta-quinta serie, davvero sopra a qualsiasi cosa io abbia mai letto in campo fumettistico.
    certi poteri stand, certe trovate sul loro utilizzo, certi assurdi personaggi e soprattutto certi combattimenti e le tattiche "trasversali" o semplicemente fuori di testa sfruttate per vincerli, bè... mi sono rimasti marchiati a fuoco nel cervello, e si pensi un attimino te ne verrano in mente a palate di esempi così
    lo scontro dio-jotaro
    quello josuke contro kira (la caratterizzazione di questo cattivano finale era semplicemente INCREDIBILE!!)
    o anche lo scontro al vertice tra diavolo e risotto nero nella quinta serie... :sbav:

    NO NO atlas, troppo facile e affrettato come giudizio il tuo, il "dovevano chiuderla con la terza serie" a mio modo di vedere è un'eresia!

    mentre secondo me si è sputtanato con la sesta e la settima che ancora non si capisce dove voglia andare a parare e ne esce un numero ogni 6 mesi, ma vabbè...
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  9.     Mi trovi su: Homepage #5157903
    Meno D Zero ha scritto:
    non sono d'accordo.
    per quanto mi riguarda il trittico delle meraviglie è rappresentato dalla terza-quarta-quinta serie, davvero sopra a qualsiasi cosa io abbia mai letto in campo fumettistico.
    certi poteri stand, certe trovate sul loro utilizzo, certi assurdi personaggi e soprattutto certi combattimenti e le tattiche "trasversali" o semplicemente fuori di testa sfruttate per vincerli, bè... mi sono rimasti marchiati a fuoco nel cervello, e si pensi un attimino te ne verrano in mente a palate di esempi così
    lo scontro dio-jotaro
    quello josuke contro kira (la caratterizzazione di questo cattivano finale era semplicemente INCREDIBILE!!)
    o anche lo scontro al vertice tra diavolo e risotto nero nella quinta serie... :sbav:
    NO NO atlas, troppo facile e affrettato come giudizio il tuo, il "dovevano chiuderla con la terza serie" a mio modo di vedere è un'eresia!
    mentre secondo me si è sputtanato con la sesta e la settima che ancora non si capisce dove voglia andare a parare e ne esce un numero ogni 6 mesi, ma vabbè...
       la quinta la sto ancora recuperando, quindi non ho ancora letto un numero...
    per quanto riguarda la quarta, imho, non è così male anzi...ci sono certe "situazioni" dove dovevo stare attento a non macchiare di bava l'albo...per esempio: la parte di Trussardi era qualcosa di magnifico (anch'io vorrei un cuoco così...), poi la storia dei fratelli nijimura...e Kobayashi...e Yanguu (chi non ha mai sognato di avere uno stand così per fare quelle cose lì :DD...oddio detto così sembra qualcosa di perverso :DD specifichiamo, parlo di denaro...), poi vabbè ho amato (ed amo) tutte le storie legate a Rohan kishibe...direte che son tutte storielle per allungare il brodo però io sbavavo come un matto...poi la parte di kira non era mica così male...
  10. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5157926
    darkmirko ha scritto:
    ...poi la parte di kira non era mica così male...
      per usare un eufemismo... :approved:
    ma vogliamo parlare del suo incredibile potere stand temporale e di COME viene aggirato dalla cricca dei buoni?
    geniale e cervellotico a dir poco.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  11. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5158082
    Meno D Zero ha scritto:
    per usare un eufemismo... :approved:
    ma vogliamo parlare del suo incredibile potere stand temporale e di COME viene aggirato dalla cricca dei buoni?
    geniale e cervellotico a dir poco.
     
    So ok meno, ma a me un manga che sia una raccolta sequenziale di combattimenti al limite del cavillismo più sfrenato non interessa.
    Le prime due serie erano davvero OTTIME imho (fatto salvo il tratto grafico della prima, un po' troppo grezzo forse), e poi, proprio quando la storiella della onde concentriche rischiava di diventare noiosa e ripetitiva, ti arriva la genialata degli standa, il però sempre con una trama abbastanza precisa, lineare, organica.

    Dopo inizia il declino. A partire dal personaggio principale. Josuke non regge minimamente il confronto con Jotaro, il quale invece non sfigurava per niente rispetto suoi due predecessori. La trama diventa confusa, ci si inizia ad arrampicare sugli specchi nei combattimenti che, pian piano, diventano più fini a se stessi che organicamente collocati nell'insieme del manga.

    No, nessun giudizio affrettato o approssimativo da parte mia, le prime tre serie sono un'escalation, sempre meglio, sempre roba nuova, trama sempre ricca. Poi la parabola inverte la direzione, tutto qui. Se a te piacciono buon per te, io dopo la quarta ero portato a proseguire la lettura solo dallo spirito del "eh no ora devo arrivare alla fine fine".
  12. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5158409
    Atlas ha scritto:
    So ok meno, ma a me un manga che sia una raccolta sequenziale di combattimenti al limite del cavillismo più sfrenato non interessa.
    questo è jojo, almeno dalla terza in poi.
    c'era sempre l'aspettativa e la curiosità di vedere come sarebbe stato il prossimo nemico e che razza di potere avesse avuto, se prendi la terza-quarta-quinta-sesta serie ci sono decine e decine di combattimenti buttati in una trama poco più che abbozzata.
    ok dobbiamo andare dal punto A al punto B, in mezzo ci sono 30 combattimenti e relativi nemici a serie.
    a me jojo piaceva proprio per questo, e diciamo che i combattimenti occupavano almeno il 70-80 dello svoglimento della storia, ma forse anche di più, è quello il suo bello.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."

  Le bizzarre avventure di JoJo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina