1.     Mi trovi su: Homepage #5173848
    Vicenda dai contorni torbidi.
    Steve Mc Nair, MVP della stagione 2003, è stato assassinato con due colpi al petto e due alla testa.
    Accanto a lui il corpo della sua attuale ragazza con un colpo in testa.

    Steve Mc Nair è stato un grandissimo qb che, con i suoi Titans, ha avvicinato la mia mogliettina al fantastico mondo dell'NFL (tanto che in un Natale di 7 anni fa le avevo regalato la sua maglietta #9).
    "bianco che abbraccia il nero"
  2. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5173900
    jurgen18 ha scritto:
    Vicenda dai contorni torbidi.
    Steve Mc Nair, MVP della stagione 2003, è stato assassinato con due colpi al petto e due alla testa.
    Accanto a lui il corpo della sua attuale ragazza con un colpo in testa.
    Steve Mc Nair è stato un grandissimo qb che, con i suoi Titans, ha avvicinato la mia mogliettina al fantastico mondo dell'NFL (tanto che in un Natale di 7 anni fa le avevo regalato la sua maglietta #9).
     Dispiace moltissimo ottimo atleta e grande QB.
    La vicenda è un pò strana si parla di omicidio suicidio compiuto dall'amante di Mc Nair, ma totalmente smentito dalla sorella della presunta assassina che dichiara che mai e poi mai avrebbe potuto far del male a Steve.
    Si vedrà dove porteranno le indagini, per ora dispiace solo per l'atleta, e l'uomo che faceva tanta beneficenza e aiutava i più disagiati. 
  3.     Mi trovi su: Homepage #5174959
    BlueHaplo ha scritto:
    Dispiace moltissimo ottimo atleta e grande QB.
    La vicenda è un pò strana si parla di omicidio suicidio compiuto dall'amante di Mc Nair, ma totalmente smentito dalla sorella della presunta assassina che dichiara che mai e poi mai avrebbe potuto far del male a Steve.
    Si vedrà dove porteranno le indagini, per ora dispiace solo per l'atleta, e l'uomo che faceva tanta beneficenza e aiutava i più disagiati.


    La vicenda è strana sì ... ma pare che la ragazza abbia comperato la pistola due giorni prima della duplice morte.

    La polizia comunque non si sbilancia, anche se prende sempre più corpo l'idea dell'omicidio-suicidio.

    L'unica magrissima consolazione nel triste evento è che McNair risulta vittima e non carnefice.

    Per come si presentava, per quello che faceva non lo vedevo proprio nei panni di un assassino.
    "bianco che abbraccia il nero"

  [NFL] Assassinato Steve "Air" Mc Nair

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina